Questo sito contribuisce all'audience di

Volley B - La Canottieri mette il tris nel mirino

Tris nel mirino, ma anche e soprattutto un test probante contro un avversario di qualità. Sabato alle 18 la Canottieri Ongina sarà di scena a Bolzano contro l'Avs Mosca Bruno nel match valido per la terza giornata d'andata del campionato di B1...

Il libero Thomas Godi e il regista Giumelli
Tris nel mirino, ma anche e soprattutto un test probante contro un avversario di qualità. Sabato alle 18 la Canottieri Ongina sarà di scena a Bolzano contro l'Avs Mosca Bruno nel match valido per la terza giornata d'andata del campionato di B1 maschile (girone A).

QUI CANOTTIERI ONGINA - La formazione giallonera ha iniziato molto bene il cammino nella terza serie nazionale dopo il quinto posto della scorsa stagione. Il colpaccio all'esordio (3-2 a Motta) è stato seguito dal 3-1 casalingo conquistato contro il Sant'Anna Tomcar, con i cinque punti che permettono ai monticellesi di occupare il terzo posto provvisorio in classifica. Dato puramente statistico, essendo all'inizio del campionato; ora, per i piacentini arriva il test di Bolzano, probante soprattutto per il valore dell'avversario.
"Rispetto alla scorsa stagione - osserva il tecnico della Canottieri Ongina Gabriele Bruni - Bolzano si è rinforzata notevolmente, come dimostrano gli innesti per esempio di Izzo, Gavotto e Paoli. Siamo due squadre molto votate all'attacco, con giocatori capaci di portare molti punti: noi per esempio con Caci e Cardona, loro - per fare qualche nome - con Gavotto e Rossatti. A mio avviso, sarà una partita che si giocherà sul cambiopalla e sarà importante la costanza nel realizzarlo. Ovviamente, cercheremo di lavorare bene con la nostra battuta per provare a rendere più difficile la loro fase di attacco". In casa giallonera, lo schiacciatore Andrea Binaghi (out sabato scorso per infortunio) ha ripreso da poco ad allenarsi con i compagni.

GLI AVVERSARI - L'Avs Mosca Bruno Bolzano è allenata da Andrea Burattini, tecnico marchigiano che vanta un'esperienza importante a livello giovanile oltre ad aver condotto anche la prima squadra di Trento in A1. In estate, il sodalizio altoatesino è stato protagonista del mercato portando a Bolzano diversi elementi di qualità come il regista Marco Izzo (classe 1994, reduce dal bronzo ai Mondiali Under 23 con la maglia azzurra e dalla brillante stagione in A2 a Corigliano), il centrale Alessandro Paoli (lo scorso anno in A2 a Vibo Valentia) e lo schiacciatore Federico Rossatti, lo scorso anno a Forlì in B1. E poi c'è lui, il "top player" di Bolzano: Mauro Gavotto, un nome che a Piacenza ha scritto pagine importanti di storia nei primi anni di serie A del club biancorosso. Classe 1979, l'opposto piemontese vanta una gloriosa carriera, quasi tutta trascorsa in A1; nella scorsa stagione era in A2 a Vibo Valentia, poi il passaggio a Bolzano nella terza serie. "Purtroppo - spiega Gavotto - per diversi motivi tra cui la crisi, non ci sono state possibilità di rimanere a giocare in serie A. Fortunatamente, è arrivata la richiesta di Bolzano, che si è interessata a me. Mi è stato presentato il progetto, che mi è piaciuto; la società punta in alto e cerco di dare il mio contributo. Siamo una buona squadra, abbiamo qualche acciacco e speriamo di arrivare presto al completo. La B1 è un campionato difficile in ogni week end, soprattutto quando giochi in trasferta. La Canottieri Ongina? Conosco diversi giocatori, tutti parlano di una squadra forte".
Nei primi due match, l'Avs Mosca Bruno Bolzano ha vinto 3-2 in casa contro Saronno per poi essere sconfitta a Torino dal Volley Parella (3-1).

LA CURIOSITA' - Nella stagione 2002-2003, Massimo Botti (ora centrale della Canottieri Ongina) e Mauro Gavotto (attuale opposto dell'Avs Mosca Bruno Bolzano) sono stati compagni di squadra nel Copra Ventaglio Piacenza nella prima, storica stagione biancorossa in A1, guidata in panchina da Mauro Berruto con vice Gianlorenzo Blengini, ossia ex e attuale ct azzurro.

IL TURNO - Questo il programma della terza giornata d'andata del campionato di B1 maschile girone A: Mangini Novi-Diavoli Rosa Brugherio, Pallavolo Saronno-Valsugana Volley Padova, Sant'Anna Tomcar-Volley Got Talent Fossano, Sol Lucernari Montecchio-Viteria 2000 Prata, Pallavolo Motta-Caloni Agnelli Bergamo, Benassi Alba-Volley Parella Torino, Avs Mosca Bruno Bolzano-Canottieri Ongina.

LA CLASSIFICA - Viteria 2000 Prata, Sol Lucernari Montecchio 6, Canottieri Ongina 5, Pallavolo Saronno 4, Benassi Alba, Valsugana Volley Padova, Volley Parella Torino, Volley Got Talent Fossano, Caloni Agnelli Bergamo, Diavoli Rosa Brugherio 3, Avs Mosca Bruno Bolzano 2, Pallavolo Motta 1, Sant'Anna Tomcar, Mangini Novi 0.

B2 FEMMINILE - PAVIDEA STEELTRADE, NUOVA TRASFERTA
Facile. Troppo. La vittoria della Pavidea Steeltrade sul parquet della Impresa Colombo a Certosa di Dopo la facile vittoria di Pavia, un 3-0 arrivato dopo un'ora e dieci di gioco, la Pavidea Steeltrade torna in campo sabato 31 ottobre quando è attesa dalla seconda trasferta consecutiva. Meta, il palasport di via don Balduzzi a Garlasco dove le biancorosse affronteranno un Ambrovit Volley 2001 uscito dalla campagna acquisti estiva molto rinforzato da giocatrici prelevate dal Florens Vigevano. Le ragazze del presidente Filippo Dacarro hanno ambizioni importanti e possono affidarsi ad un organico compatto e molto tecnico. Lo staff, che fa capo all'allenatore Stefano Mattioli, sa lavorare in modo lineare e riesce ad esaltare le doti caratteriali ed agonistiche delle singole che, dopo la rovinosa e sotto certi aspetti clamorosa caduta casalinga dell'esordio, hanno saputo pareggiare il conto rispedendo al mittente il Volley Manital Canavese. Test, inutile sottolinerarlo, che vale mille per Guccione e compagne che potranno misurare le loro forze con molta attendibilità e dare risposte a parecchi interrogativi. La gara sarà diretta da Davide Poetto di Cuneo e Matteo Trinchero di Asti.
Il programma del terzo turno: Volley 2001 Garlasco-Pavidea Steeltrade (sabato alle 18,00), Iglina Albisola-Adolescere Rivanazzano, Dkc Galliate-Volley Manital Canavese, Normac Avb Genova-Impresa Colombo Certosa di Pavia, Junior Volley Avbc Alessandria-Arredo Frigo Makhymo Alessandria, Logistica Biellese-Pavic Romagnano Sesia, Lilliput Pallavolo Settimo Torinese-Serteco School Genova.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento