Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola non si ferma più: batte anche la corazzata Lecco e resta al comando

Impresa della formazione di Marini che supera 3-1 il Picco. Tutto facile per la Canottieri Ongina che in un'ora si sbarazza della Bocconi

La festa della Pavidea Fiorenzuola dopo il successo con Lecco

Tutto facile, con poco più di un’ora di gioco necessaria per chiudere il discorso. In serie B maschile la Canottieri Ongina supera a pieni voti l’esame Accenture Bocconi, liquidando in tre set la giovane formazione meneghina e cogliendo così il quarto successo in altrettante partite. A Monticelli non c’è stata storia, con i gialloneri di Massimo Botti che hanno dominato in ognuno dei tre set disputati; inoltre, il tecnico piacentino ha potuto dar spazio anche alla panchina, cogliendo segnali positivi anche da chi normalmente gioca meno. Nella metà campo giallonera, in doppia cifra è approdato il centrale Bara Fall, chiamato a sostituire l’infortunato Bonola e protagonista con 11 punti, frutto di 3 muri, 2 ace e 6 attacchi vincenti. A quota nove, invece, c’è il compagno di reparto Beppe De Biasi, affiancato con lo stesso score dal giovane opposto Henry Miranda, titolare nel secondo e nel terzo set al posto di Cardona. Nell’arco dell’incontro presenze in sestetto anche per il palleggiatore Emilio Pazzoni e per lo schiacciatore Jacopo Filipponi. Sul versante milanese, nella formazione allenata da Maurizio Latelli (libero di Piacenza nel 2002-2003 dove giocava da centrale lo stesso Botti) si è distinto Ferri, autore di 15 punti. Sabato la Canottieri Ongina sarà di scena a Monza, ospite della Veneto Gas&Power Milano.

LA PARTITA – La Canottieri Ongina deve rinunciare al centrale Bonola (lussazione del mignolo), comunque in panchina. Coach Botti schiera Parisi in palleggio, Cardona opposto, Caci e Nasari in banda, Fall e De Biasi al centro e Cerbo libero. La partenza sorride ai monticellesi, che approfittano di due errori in attacco avversari per mettere la freccia, complice il doppio ace di Cardona (7-2 e time out ospite). L’Accenture risponde con gli attacchi di Ferri (10-7), ma Fall risponde: muro ed ace per il 12-7. I monticellesi non hanno problemi (16-8), coach Botti opera alcuni cambi (dentro Pazzoni, Miranda e Filipponi) ed è il giovane opposto di origini cubane a firmare il 25-18.

Miranda viene confermato in sestetto in avvio di secondo set, che in campo mostra più equilibrio (7-7). A spezzarlo, il turno in battuta di De Biasi, che vede protagonista in prima linea Sandro Caci per il 10-7 (time out Latelli). La striscia prosegue (12-7), poi sono lo stesso martello siciliano e il centrale Fall a scavare il solco (15-8). I lombardi accusano il colpo e mollano la presa con la Canottieri Ongina che chiude agevolmente 25-13 e si porta sul 2-0.

Nel terzo set, trovano spazio in sestetto Pazzoni, Miranda e Filipponi, con i padroni di casa che allungano subito 6-2 con il muro di Fall e un secondo tocco vincente di Pazzoni. Latelli ferma il gioco, i milanesi rispondono (7-5), ma alla lunga alzano bandiera bianca (15-8), così la formazione del presidente Fausto Colombi non ha problemi a chiudere 25-18 con Filipponi.

CANOTTIERI ONGINA-ACCENTURE BOCCONI 3-0

(25-18, 25-13, 25-18)

CANOTTIERI ONGINA: Nasari 3 De Biasi 9, Cardona 3, Caci 6, Fall 11, Parisi, Cerbo (L), Pazzoni 1, Miranda 9, Filipponi 4. N.e.: Binaghi, Bonola. All.: Botti

ACCENTURE BOCCONI: Ferri 15, Gallarà, Cazzaniga 2, Bocchino 1, Pischiutta 8, Busti, Mignolo (L), Patrini 1, Barchitta 3, Zuini, Gianetti 2. N.e.: Russo. All.: Latelli

ARBITRI: Giuseppe Soffietto e Sergio Giusto

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NOTE: Durata set: 22’, 19’, 23’ per un totale di 1 ora e 4 minuti di gioco. Canottieri Ongina: battute sbagliate 11, ace 5, ricezione positiva 68% (perfetta 35%), attacco 49%, muri 5, errori 17. Accenture Bocconi: battute sbagliate 10, ace 1, ricezione positiva 59% (perfetta 43%), attacco 40%, muri 4, errori 29.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento