menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con Piadena alla Pallavolo Sangiorgio si spegne la luce

Sconfitta per la formazione di Capra nell'allenamento congiunto. «E' stata una prestazione da dimenticare, non siamo mai entrati in partita»

Terzo allenamento congiunto, secondo in pochi giorni, per la Pallavolo Sangiorgio in vista del debutto nel prossimo campionato nazionale di B2. Le ragazze di Matteo Capra hanno affrontato la Tecnimetal Piadena, ambiziosa formazione lombarda che milita nel torneo di serie C e l’incontro si è chiuso 4-0 a favore delle avversarie. Perso male il primo set, la Pallavolo Sangiorgio si è rimessa in corsa nel secondo ma ha ceduto nel finale, 23-25. Terzo e quarto parziale ancora a favore delle cremonesi. Nell’occasione coach Capra ha dato spazio a tutto il roster.

«E' stata una prestazione da dimenticare – attacca coach Matteo Capra – rispetto a quella di Offanengo. Non siamo mai entrati in partita, le ragazze erano sicuramente stanche  causa del doppio impegno settimanale e ai carichi di lavoro svolti ma questo non deve essere un alibi. Siamo entrati in campo scariche questo non può e dovrà più capitare: non abbiamo sviluppato gioco e questa scoppola deve servirci da lezione perché bisogna entrare sul terreno di gioco determinate anche se si è stanche».

PALLAVOLO SANGIORGIO-TECNIMETAL PIADENA 0-4

(10-25, 23-25, 19-25, 19-25)

PALLAVOLO SANGIORGIO: Perini, Ditonto, Fava, Hodzic, Molinari, Zoppi, Tacchini (L), Galelli, Tappani, Nichelini, Sgobbi. All.: Capra

TECNIMETAL PIADENA: Guerreschi, Morandini, Mulas, Nicoli, Bini, Pradella (L),  Feroldi, Dalpedri, Bressan, Bulla, Castellini, Rizzi, Pedretti. All.: Marini-Ghilardi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento