Questo sito contribuisce all'audience di

Si separano le strade di Stefano Sassi e del Gossolengo. Mazza e Capra confermati alla guida di Alsenese e Nure

Manca ancora la comunicazione ufficiale, ma un incontro fra le parti ha evidenziato distanze difficilmente colmabili

Maurizio Beccari, presidente del Gossolengo

Iniziano i primi movimenti sulle panchine delle squadre impegnate il prossimo anno nei campionati nazionali di volley. In attesa che entri nel vivo anche il mercato delle giocatrici c’è da registrare il primo probabile saluto: le strade del Gossolengo, neopromosso in B1, e di coach Stefano Sassi sono destinate a dividersi. Non esiste ancora una comunicazione ufficiale, ma nei giorni scorsi le parti si sono incontrate ed al momento sono molto lontane; il matrimonio fra il tecnico toscano e la società piacentina è da considerarsi concluso dopo una sola annata e per la sostituzione si sta valutando una soluzione interna. Ancora tutto da definire invece il mercato, che partirà dalla conferma di Chiara Scarabelli, ormai bandiera della formazione del presidente Maurizio Beccari.

Restando in Serie B1, non dovrebbero invece esserci problemi per la conferma di Simone Mazza alla guida dell’Alsenese. La società ha smentito le voci, circolate nell’ambiente, di un possibile scambio di diritti per il salto in A2 e ora si concentra su quella che sarebbe la seconda stagione in B1 dopo aver conquistato cinque promozioni in sette anni. Nessuna novità nemmeno sulla panchina del Nure Volley, pronto ad affrontare una nuova avventura in B2: a guidare il gruppo, che ha già annunciato il saluto della schiacciatrice Alessia Arfini, sarà ancora Matteo Capra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Un bel Piacenza strappa un punto prezioso sul campo del Como. Intensità e aggressività, ma l'attacco rimane a secco

Torna su
SportPiacenza è in caricamento