Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Volley B

Una ambiziosa Canottieri Ongina riparte da qualche volto nuovo e tre importanti ritorni

Lunedì 26 agosto raduno a Monticelli per la squadra di Bartolomeo, che inserisce nuovamente nel motore (provenienti dalla Serie A2) le facce conosciute di Beppe De Biasi, Sandro Caci e Bara Fall

Tre conferme, altrettanti graditi ritorni, ben sette volti nuovi e un’asticella che si alza. Sono questi alcuni numeri della nuova avventura alle porte per la Canottieri Ongina, formazione piacentina che ha terminato le vacanze ed è pronta per iniziare la preparazione in vista di un nuovo campionato in serie B maschile. Lunedì 26 agosto alle 19 al palazzetto di via Edison a Monticelli d’Ongina spazio al raduno, con la prima seduta di allenamento a seguire per la formazione del presidente Fausto Colombi, ottava nella scorsa stagione. In panchina è stato confermato il tecnico cremonese Mauro Bartolomeo, che si avvarrà di uno staff tecnico rinnovato con gli arrivi del vice Fausto Perodi, dello scoutman Massimo Piazzi e del preparatore atletico Matteo Bozzetti (ex schiacciatore giallonero). Continuità, invece, nello staff medico-fisioterapico con le conferme di Virginia Braghieri (fisioterapista) e Carlo Pini (medico sociale).

In campo, tante novità con una rosa rinnovata e rinforzata in campo e in panchina nei vari ruoli. La “diagonale” della scorsa stagione formata dal palleggiatore Federico Boschi e dall’opposto Henry Miranda è stata confermata, con altrettanti arrivi importanti come quello del regista Denis Kolev (figlio di Elena Nenkovska, ex nazionale bulgara) e dell’opposto parmigiano Riccardo Ferrari Ginevra, già “giustiziere” in passato dei gialloneri con Campegine.

Tutto nuovo, o quasi, il reparto di posto quattro: la linea verde è garantita dagli schiacciatori cremonesi Alessio Perodi (2002) e Lucio Piazzi (2001), mentre l’esperienza, insieme a centimetri e qualità, giunge dal volto nuovo Nicola Amorico (1985, lo scorso anno in A2 a Reggio Emilia) e dal ritorno di Sandro Caci (1993), che si appresta a vivere il quarto anno a Monticelli intervallato dall’esperienza dello scorso anno in A2 a Taviano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una ambiziosa Canottieri Ongina riparte da qualche volto nuovo e tre importanti ritorni

SportPiacenza è in caricamento