Questo sito contribuisce all'audience di

La Canottieri Ongina riparte da Beppe De Biasi: per il centrale ottava stagione in maglia giallonera

Il giocatore piacentino: «A Monticelli sto molto bene, speriamo di disputare un altro campionato di alto livello divertendoci. Gli stimoli sono sempre elevati»

Beppe De Biasi in attacco

Una prima pietra in campo di assolute qualità e garanzia. Per l’ottavo anno, Beppe De Biasi vestirà la maglia della Canottieri Ongina nel prossimo campionato di serie B maschile. Il centrale piacentino, classe 1992, è la prima conferma dell’organico che sarà nuovamente a disposizione di coach Mauro Bartolomeo, tecnico a cui è stata rinnovata la fiducia insieme all’intero staff tecnico e medico.

La società rivierasca del presidente Fausto Colombi ha voluto dunque investire sulle prestazioni di un giocatore di cui detiene il cartellino e su cui crede fortemente, essendo anche stato  tra gli artefici della storica promozione passata in A2 (poi seguita da rinuncia). Soltanto due stagioni fa, la parentesi prestigiosa (in prestito) a Piacenza con la Gas Sales in A2, festeggiando la promozione in Superlega e la vittoria nella Coppa Italia di categoria.

Nella scorsa annata pallavolistica, invece, De Biasi era stato tra i protagonisti della grande stagione in ascesa della Canottieri Ongina in B maschile, con il primo posto provvisorio (e relativi play off nel mirino) detenuto a metà febbraio al momento della sospensione dei campionati a causa della pandemia-Coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Monticelli è casa mia – spiega il centrale giallonero – quello in arrivo è l’ottavo anno che indosserò questa maglia ed è il nono con cui ho rapporti con il presidente Fausto Colombi. Questo è un ottimo posto dove giocare, sto molto bene qui  e speriamo di disputare un altro campionato di alto livello divertendoci. Gli stimoli sono sempre alti, sarebbe bello ripetere le performance dell’anno scorso, anche se ogni stagione è diversa e a maggior ragione quest’anno le incognite saranno maggiori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il sequestro del padre, la vita da imprenditore e il progetto Piacenza. Roberto Pighi si racconta: «La pandemia mi ha cambiato»

  • Serie C Playoff 2020 - Risultati primo turno, qualificate e gli accoppiamenti della seconda fase

  • Serie C - Vigilia di playoff: il tabellone completo con tutte le partite

  • Calciomercato Dilettanti - Riconferme per Agazzanese e Castellana. La Bobbiese fa spesa: ok per bomber Franchi

  • Piacenza - C'è l'accordo su tutto, inizia l'avventura di Vincenzo Manzo sulla panchina dei biancorossi

  • Piacenza - Ecco Vincenzo Manzo: «Lavoriamo con fame e determinazione, i risultati arriveranno»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento