Questo sito contribuisce all'audience di

L'Alsenese vince in rimonta, Pavidea travolgente. La Canottieri si vendica con Cuneo

La Conad, sotto 2-0 in casa della Foppapedretti, conquista il successo in rimonta. Fiorenzuola supera Casazza e sale a tre punti dalla zona play off

L'esultanza dell'Alsenese prima in classifica

Prosegue spedita la marcia della Canottieri Ongina, sempre protagonista nel campionato di serie B maschile dove comanda la classifica del girone A. Dopo aver festeggiato il titolo di campione d’inverno, con la conseguente prestigiosa qualificazione alla Coppa Italia, la squadra allenata da Massimo Botti e Davide Zanichelli ha iniziato al meglio il girone di ritorno grazie al 3-0 casalingo contro la Bre Banca San Bernardo Cuneo.

Il risultato del sabato sera pallavolistico a Monticelli ha in primis vendicato il risultato dell’andata, quando i gialloneri piacentini iniziarono il campionato con un passo falso nel palasport di Cuneo, dove cedettero dopo quattro set. Inoltre, con il 3-0 casalingo la Canottieri Ongina ha festeggiato la dodicesima vittoria e il quinto successo consecutivo. Il bottino pieno ottenuto contro la Bre Banca San Bernardo ha permesso a Giumelli e compagni di mantenere la vetta della classifica in un turno dove le prime quattro della graduatoria hanno conquistato i tre punti. Così, la squadra del presidente Fausto Colombi è salita a quota 34 punti, uno in più del Parella Torino (secondo), mentre Fossano è terzo a quota 31.

Per quanto riguarda la partita contro i piemontesi, i ragazzi di Botti e Zanichelli hanno sempre tenuto saldamente in mano le redini del match, risultando superiori in ogni fondamentale e non rischiando praticamente mai di vedere allungata la partita. La battuta ha messo in difficoltà la ricezione ospite e di conseguenza limitato l’attacco, con un muro  scatenato soprattutto nel terzo set (sette block sugli undici totali). Viceversa, la seconda linea monticellese, sempre ben orchestrata dal libero Bisci, ha permesso di sviluppare le “consuete” performance in attacco (51%). Top scorer dell’incontro, il centrale Giuseppe De Biasi (16 punti, la metà a muro), supportato in doppia cifra da Maikel Cardona (12 punti, 60% in attacco). Domenica la Canottieri Ongina sarà di scena alle 18 a Chieri contro il Nuncas Sfoglia.

Risultati prima giornata ritorno serie B maschile girone A

Zephyr Trading La Spezia-Nuncas Sfoglia Chieri 3-0

Spinnaker Albisola-Volley 2001 Garlasco 1-3

Canottieri Ongina-Bre Banca San Bernardo Cuneo 3-0

Benassi Alba-Parella Torino 0-3

Mc Donald’s Crf Fossano-Pvl Cerealterra Ciriè 3-0

Sant’Anna Tomcar-Novi 3-2

Hasta Volley Asti-Gerbaudo Savigliano 0-3.

Classifica: Canottieri Ongina 34, Parella Torino 33, Mc Donald’s Crf Fossano 31, Garlasco 28, Novi, Benassi Alba, Bre Banca San Bernardo 23, Gerbaudo Savigliano 22, Sant’Anna Tomcar 21, Zephyr Trading La Spezia 17, Spinnaker Albisola 14, Nuncas Sfoglia Chieri 13, Pvl Cerealterra Ciriè 10, Hasta Volley Asti 2.

CANOTTIERI ONGINA-BRE BANCA SAN BERNARDO CUNEO 3-0

(25-19, 25-20, 25-19)

CANOTTIERI ONGINA: Giumelli 5, Nasari 8, De Biasi 16, Cardona 12, Caci 9, Bonola 2, Bisci (L), Pazzoni, Miranda 1, Filipponi 1. N.e.: Bara, Soavi (L), Binaghi. All.: Botti-Zanichelli

BRE BANCA SAN BERNARDO CUNEO: Cefaratti F. 5, Coscione 1, Brignone 9, Kuznetsov 10, Cefaratti M. 5, Amouah 5, Balocco (L) 1, Peirano. N.e.: Ariaudo, De Luigi, Germini, Giordana. All.: Berra

ARBITRI: Marco Bertonelli e Marina Bucci

NOTE:  Durata set: 26’, 25’, 25’ per un totale di 1 ora e 16 minuti di gioco

Canottieri Ongina: battute sbagliate 13, ace 6, ricezione positiva 73% (perfetta 49%), attacco 51%, muri 11, errori 22

Bre Banca San Bernardo Cuneo: battute sbagliate 4, ace 3, ricezione positiva 43% (perfetta 21%), attacco 38%, muri 3, errori 21.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento