Questo sito contribuisce all'audience di

Alsenese e Gossolengo proseguono la lotta al vertice

Le piacentine, appaiate al comando della classifica, attese da una giornata che non dovrebbe riservare grosse sorprese. La Canottieri Ongina in casa della capolista

Margherita Mascherini, opposto del Gossolengo

Missione ardua per la Canottieri Ongina, attesa da un sabato di fuoco in serie B maschile dove alle 21 a Brugherio affronterà la capolista del girone B, i Diavoli Rosa. Oltre a rappresentare un classico della serie cadetta, il match rappresenta anche un elevato tasso di difficoltà per i gialloneri di Mauro Bartolomeo, sesti in classifica a braccetto con Bolzano, ma reduci da due inattesi ko consecutivi contro le pericolanti Getfit Milano Vittorio Veneto ed Euro Hotel Residence Milano.

“I Diavoli Rosa – commenta Bartolomeo - hanno ben pochi punti deboli, è una squadra quadrata e che gioca in modo ordinato, oltre a essere dotata di un muro molto buono, sempre preciso e aggressivo, come abbiamo visto anche nel match d'andata. Toccherà a noi provare a metterli in difficoltà, anche se non sarà facile visto che giocheremo su un campo difficile e che arriviamo da un momento non brillante. Le sfide più dure, però, sono anche le più importanti sotto il punto di vista emotivo e spero che sabato si riattivino certi meccanismi nei nostri ingranaggi, anche se siamo consapevoli di sfidare una corazzata. Dovremo avere un giusto atteggiamento, senza andare a Brugherio per subire, ma per provare a mettere in difficoltà i Diavoli. Servirà molta determinazione nel migliorare il nostro attacco, ultimamente in ombra, senza stamparci contro il loro muro; sarà importante anche un po' di imprevedibilità nel gioco e nei colpi. Cercheremo di trovare un po' più di sicurezza e convinzione in attacco e in generale ritrovare un po' noi stessi nelle cose che fin qui abbiamo dimostrato".

L’AVVERSARIO – I Diavoli Rosa Brugherio comandano la classifica con 50 punti, due in più dei giovani dell’Itas Trentino secondi e a +4 su Scanzorosciate, attualmente prima esclusa dai play off. In panchina c’è sempre Danilo Durand, che guida una formazione in parte rinnovata dalla scorsa stagione, come per esempio nel ruolo di opposto con l’ex Saronno Cafulli, anche se tanti sono i tratti della continuità, dove spiccano il regista Santambrogio, la banda Morato e l’altro “gioiellino” schiacciatore Maiocchi, rientrato dall’infortunio in occasione del derby vinto sabato scorso contro Concorezzo.

“Ora – spiega coach Durand – affrontiamo la Canottieri Ongina, che nel match d’andata ha saputo farci soffrire. E’ una formazione molto rinnovata rispetto all’anno scorso, ma sta disputando un campionato al di là delle aspettative e ha un’ottima diagonale palleggiatore-opposto (Boschi-Miranda) che è riuscita in questa stagione a portare molti punti alla squadra. Dovremo essere molto attenti e precisi e sfruttare al massimo il fattore casalingo per raccogliere l’intera posta in palio”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Diavoli Rosa Brugherio e Canottieri Ongina saranno il primo arbitro Gianfranco Plantamura e il secondo arbitro Riccardo Pavanello.

IL TURNO – Questo il programma della settima giornata di ritorno del girone B di serie B maschile: Gabbiano Mantova-Aviasim.it Bresso, Valtrompia Volley-Avs Mosca Bruno Bolzano, Bluvolley Verona-Centemero Concorezzo, Scanzorosciate-Itas Trentino, Getfit Milano Vittorio Veneto-Powervolley Milano 2.0, Diavoli Rosa Brugherio-Canottieri Ongina, Euro Hotel Residence Milano-Mgr Grassobbio.

LA CLASSIFICA – Diavoli Rosa Brugherio 50, Itas Trentino 48, Scanzorosciate 46, Centemero Concorezzo 35, Gabbiano Mantova 34, Canottieri Ongina 30, Avs Mosca Bruno Bolzano 30, Bluvolley Verona 29, Aviasim.it Bresso 28, Mgr Grassobbio, Valtrompia Volley 19, Getfit Milano Vittorio Veneto 17, Euro Hotel Residence Milano 13, Powervolley Milano 2.0 1.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Luis Centi, l’allenatore “eroe” del Carpaneto salva la vita a una ragazza che stava annegando in Trebbia

  • Serie C - Si parte: Monza, Triestina e Bari favorite, ma in tutti i gironi c'è molta competitività

  • LIVE Il Piacenza supera di misura 1-0 la Pro Vercelli in amichevole. Decide una rete di Pergreffi

  • Il Piacenza doma la Pro Vercelli con un gol di Pergreffi. Domenica l'esordio in campionato contro l'Arzignano

  • Piacenza - Prosegue la posa degli 11mila seggiolini biancorossi allo stadio Garilli. FOTO

  • Calciomercato - Piacenza: dal Milan arriva il giovane attaccante Riccardo Forte

Torna su
SportPiacenza è in caricamento