Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Piacenza, una vittoria per il sogno Champions

A Belgrado la Nordmeccanica Rebecchi ha un solo obiettivo: portare a casa i tre punti per proseguire il sogno europeo. Le due sconfitte nei primi due turni, con Cannes e Vakifbank, non lasciano scelta alla formazione di Chiappini, che da lunedì è...

La squadra dopo l'allenamento a Belgrado (f. Rovellini)
A Belgrado la Nordmeccanica Rebecchi ha un solo obiettivo: portare a casa i tre punti per proseguire il sogno europeo. Le due sconfitte nei primi due turni, con Cannes e Vakifbank, non lasciano scelta alla formazione di Chiappini, che da lunedì è a Belgrado in attesa di affrontare martedì (inizio alle 19) il Partizan. Squadra giovane ma ambiziosa quella serba, che sta dominando il proprio campionato ma in Europa fatica a reggere il passo. Al momento del sorteggio le avversarie di Piacenza sembravano la Cenerentola del girone, impressione confermata dall’esordio con il Vakifbank ma smentita il turno successivo, quando le francesi del Cannes hanno dovuto sudare cinque set per avere ragione del sestetto di Radivojevic. Il punto guadagnato permette alle serbe di piazzarsi in graduatoria alla pari della Nordmeccanica Rebecchi, che dunque deve cercare a tutti costi il bottino pieno per provare a tenere il ritmo delle prime due in classifica.

CONTINUITA’
- Chiappini finalmente ha a disposizione la rosa al completo, ma deve soprattutto lavorare alla ricerca di continuità. Il campionato ha confermato quanto si sapeva: la sua squadra è capace di ottimi guizzi ma quando cala precipita nel burrone senza più riuscire a risalire. E’ stato così nell’ultima settimana di A1: bella vittoria in casa di Bergamo, successo sudato contro l’ultima in classifica Urbino e pesante tonfo sabato scorso al PalaBanca contro Firenze.

MEDIO - Insomma, bisogna cercare di elevare il livello medio per mandare nel dimenticatoio prestazioni esteticamente brutte come quella di due giorni fa. Per farlo il tecnico torna a lavorare, dopo aver risolto infortuni e assenze dovute alla nazionale, con la formazione titolare: Dirickx in regia, Van Hecke opposto, Leggeri e Vargas centrali, Di Iulio e Sorokaite di banda con Carocci libero.
Dalle 19 di martedì segui la diretta su www.sportpiacenza.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento