Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Piacenza, successo al tie break con Montichiari

Mai come in questo caso si puo dire che il successo della Nordmeccanica Rebecchi sia stato merito della squadra. Nella vittoria 3-2 in casa di Montichiari, Chiappini inizia con un assetto, lo cambia in corsa...

Frauke Dirickx (f. Rovellini)



Mai come in questo caso si puo dire che il successo della Nordmeccanica Rebecchi sia stato merito della squadra. Nella vittoria 3-2 in casa di Montichiari, Chiappini inizia con un assetto, lo cambia in corsa, lo modifica leggermente e poi lo ritocca nuovamente, fino a quando non trova la soluzione giusta per fermare gli attacchi dei padroni di casa. In pratica solo Brussa e Poggi non entrano in campo, tutte le altre hanno un ruolo fondamentale.

NOVITA’ - Si inizia con la sorpresa di Leggeri in panchina per dare spazio alla coppia Wilson-Vargas, poi la capitana si riprende il suo posto da titolare prima che Caracuta diventi protagonista in regia sostituendo la Dirickx e Angeloni non prenda definitivamente il posto della Sorokaite. Insomma, Piacenza inizia con un volto e finisce con uno completamente differente, dopo aver provato a tornare a quello iniziale durante il match senza ottenere risposte positive. A questi livelli poter contare su una rosa sempre pronta è uno dei pregi più importanti, però ancora una volta Piacenza dimostra che la fase di crescita è ben lontana dall’essere conclusa.

ERRORI - Lo spiega chiaramente anche Alessandro Chiappini a fine incontro: «C’è stato un momento in cui non riuscivamo a mettere due cose insieme contemporaneamente» sentenzia il tecnico. Però la Nordmeccanica Rebecchi ha dalla sua parte Lise Van Hecke, una che mette a terra 28 palloni su 63 (esatto, 63) attacchi e alla fine ha anche il coraggio di dire che non ha giocato una delle sue migliori partite e può migliorare ulteriormente. Piacenza paga la giornata difficile della coppia Di Iulio-Sorokaite: Chiara porta un punto a tabellino quando si gioca la metà del secondo set, dopo undici tentativi; Indre in attacco è stranamente abulica e lascia il posto a una Angeloni molto positiva. Insomma, si capisce subito che sarà dura, anche perché la Gioli è a lungo immarcabile e anche la Tomsia a tratti fa vedere i sorci verdi a una difesa, quella piacentina, per nulla impeccabile. Così come tanti errori li commettono gli arbitri, pure loro in giornata da dimenticare.

DIFESA - Ma con Cardullo in tribuna e Carocci in campo solo per qualche sprazzo si capisce che qualche problema c’è. Valeriano (una che di mestiere fa la schiacciatrice) è abituata a difendere in zona sei e si trova invece in posto cinque; in ricezione gioca la solita partita attenta, ma in difesa qualche problema di squadra esiste. Il rammarico principale di Piacenza probabilmente è per il primo set, quando una volta sotto 24-21 la squadra di Chiappini recupera agguantando il pareggio, ma proprio sul più bello si spegne lasciando il vantaggio alle padrone di casa. Però lo stesso copione si ripete a parti invertite nella seconda frazione, con la Nordmeccanica Rebecchi avanti 21-17, raggiunta a 23 e quindi capace di piazzare lo sprint decisivo solo ai vantaggi. Poi una terza frazione tutta di marca piacentina e il successivo monologo delle bresciane portano la gara al tie break, in cui Leggeri e compagne non rischiano nulla. Due punti sono importanti, ma il cammino è ancora lungo.

METALLEGHE MONTICHIARI - NORDMECCANICA REBECCHI PIACENZA 2-3
(26-24, 26-28, 20-25, 25-12, 10-15)
METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI: Dalia 1, Brinker 13, Tomsia 23, Ghilardi (L), Alberti 3, Mingardi, Saccomani 1, Olivotto 5, Zampedri, Vindevoghel 8, Gioli 20. Non entrate Milani. All. Barbieri
NORDMECCANICA REBECCHI PIACENZA: Sorokaite 6, Valeriano (L), Dirickx 1, Leggeri 4, Vargas Valdez 14, Van Hecke 29, Carocci, Di Iulio 11, Angeloni 8, Wilson 3, Caracuta 1. Non entrate Brussa, Poggi. All. Chiappini
ARBITRI: Sessolo, Florian
NOTE - durata set: 29', 33', 26', 21', 16'; tot: 125'.

La gara punto a punto
Aggiornamento - Van Hecke si guadagna il 9-6, poi DI Iulio trova lo spazio giusto nel muro avversario per il 10-6 e Vargas firma l'11-6. Ancora Di Iulio per il diagonale del 12-7 e Van Hecke per il 13-8 e il successivo 14-9. Poi chiude Caracuta 15-10

Aggiornamento - Caracuta manda fuori il servizio del 4-7 quindi Angeloni spara a terra il diagonale dell'8-4 ospite

Aggiornamento - Van Hecke dalla seconda linea trova il 3-1 Piacenza, poi Angeloni mette il diagonale del 4-2, quindi la Brinker spara out il 6-3

Aggiornamento - Montichiari prende coraggio e con Vindevoghel mette a terra il 15-10 prima che Vargas spari nel campo avversario il 15-11. Ma quando Di Iulio non trova il muro di Montichiari le padrone di casa sono avanti 17-11. Ormai si pensa al tie break, con la squadra di Barbieri che trova il 21-12 prima che Vargas attacchi out il 25-12

Aggiornamento - La Tomsia mette a terra il diagonale del 9-5, ancora una volta è Montichiari a partire meglio, poi la Dalia trova l'ace su Angeloni per il 10-5 con Chiappini che inserisce nuovamente Dirickx in regia e Sorokaite di banda. Ma è ancora la Tomsia a giocare con il muro per il 12-7 Montichiari

Aggiornamento - Sale in cattedra Angeloni che mette a terra il 23-18, poi Van Hecke non trova il lungolinea regalando il 20-23. Ancora Angeloni è brava a guadagnarsi il primo set point e quindi Di Iulio firma il 25-20

Aggiornamento - Ace della Van Hecke per il 18-13, ma la solita Gioli gioca sul muro in fast per il il 17-19 prima che Angeloni trovi il varco del 21-18

Aggiornamento - La solita Ven Hecke, in assoluto la più positiva, e un muro tetto della Vargas valgono il pari a 12, poi ancora la belga ferma Vindevoghel per il 13-12 Piacenza. Montichiari è in affanno e attacca out il 15-12, subendo un pesante parziale di 6-0

Aggiornamento - Di Iulio subisce il muro del 6-4 Montichiari, ma Vargas mette a terra il pallone successivo. Nel terzo set Chiappini lascia in campo nel sestetto Caracuta in regia e Angeloni schiacciatrice per Sorokaite. Proprio Veronica trova il diagonale del 7-8, ma la Brinker porta le sue compagne al time out tecnico avanti 12-9

Aggiornamento - Sorokaite subisce il muro del 20-22 e lascia il posto a Angeloni. Non serve, perché il servizio di Gioli permette a Montichiari di guadagnare un altro punto: 21-22. Di Iulio in pipe trova il 23-21 ma poi manda out il 23-23. Il pallonetto di Van Hecke vale il primo set point ma Di Iulio attacca out. Ancora Van Hecke firma il vantaggio ma manda in rete il servizio successivo. Fuori la battuta della Olivotto, ma ancora parità con fallo di seconda linea della Van Hecke. Vargas trova il 27-26 poi Vindevoghel manda in rete il pallonetto del 28-26 Piacenza

Aggiornamento - Le azioni si allungano e Piacenza a brava a murare con Sorokaite il punto del 19-16, quindi Van Hecke mette a terra il 21-17

Aggiornamento - Ancora una volta Van Hecke mette pressione con il servizio e trova l'ace del 15-15 con DI Iulio che firma il sorpasso

Aggiornamento - Sbaglia anche Montichiari: un'indecisione fra Ghilardi e Dalia riporta Piacenza in partita, poi Sorokaite firma il pari a 10. Dentro Caracuta per Dirickx con la Gioli che trova il mani e fuori del 12-11 per le padrone di casa

Aggiornamento - Una Brinker scatenata mette sotto Piacenza: mura due volte Sorokaite (su alzate comunque non perfette) mette a terra due diagonali perfetti per il 5-1 Montichiari. Si sblocca la Di Iulio che all'undicesimo tentativo trova il primo punto della serata per il 4-6

Aggiornamento - La Gioli mette a terra il 23-19, adesso Piacenza ha un buon cambiopalla ma il gap è elevato. Il servizio di Sorokaite propizia il 21-23 ma poi la schiacciatrice manda fuori il servizio del 21-24; Wilson accorcia le distanze, Van Hecke mura il 23-24 e Barbieri chiama tempo. Van Hecke pareggia a 24 ma poi subisce il muro del 26-24

Aggiornamento - Carocci sostituisce Sorokaite in seconda linea, ma ancora una volta è il servizio di Van Hecke che permette a Piacenza di riconquistare qualche punto fino al 16-20. Ace di Vargas 17-21

Aggiornamento - Vindevoghel mura a uno la Van Hecke e Montichiari si porta 15-13. In casa Piacenza ci sono troppi problemi in ricezione e sul 16-13 delle locali Chiappini chiama time out. Non serve, Van Hecke attacca sull'asta e Montichiari arriva 18-13

Aggiornamento - L'errore in fast della Gioli vale il 10-10, ma la stessa centrale mette a terra la palla del 12-11 Montichiari

Aggiornamento - Piacenza parte un po' contratta e commette qualche imprecisione soprattutto in difesa, con Montichiari che arriva a condurre 7-4. Ma due volte il servizio di Van Hecke permette a Vargas di firmare il 7-7

Aggiornamento - C'è una sorpresa in campo piacentino, con Wilson e Vargas come centrali e Leggeri che inizia in panchina. Per il resto giocano Dirickx in regia, Van Hecke opposto, Di Iulio e Sorokaite centrali con Valeriano libero.

Al PalaGeorge di Montichiari la Nordmeccanica Rebecchi affronta Montichiari dell'ex tecnico piacentino Leo Barbieri. Chiappini ha un solo problema: Carocci è ancora out (anche se sta effettuando il riscaldamento) e con la maglia di libero giocherà Valeriano, visto che Cardullo non può ancora essere utilizzata da regolamento, ma potrà scendere in campo solo dalla prossima settimana.
Squadre sul terreno di gioco per il riscaldamento, con la Vargas che farà il suo rientro nel sestetto titolare.
Dal nostro inviato a Montichiari (Bs)
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento