Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Piacenza domina Busto e lo supera in classifica

Meglio di così non poteva andare: vittoria nettissima (un 3-0 mai in discussione) contro Busto Arsizio reduce dalla qualificazione in Final four di Champions e sorpasso in classifica proprio ai danni delle...

Un muro di Wilson su Havelkova (foto Rovellini)



Meglio di così non poteva andare: vittoria nettissima (un 3-0 mai in discussione) contro Busto Arsizio reduce dalla qualificazione in Final four di Champions e sorpasso in classifica proprio ai danni delle lombarde. Non solo, perché la prestazione del PalaBanca permette di mandare in archivio il prima possibile la bruttissima prova di domenica scorsa in casa di Firenze. Però alla fine non chiedete se questa è la stessa squadra di sette giorni fa, perché nessuno vi sa rispondere.

PERFETTO - Fa tutto bene la Nordmeccanica Rebecchi, ferma Diouf e Havelkova in attacco costringendo Parisi a tenere in panchina l’opposto azzurro a partire da metà secondo set, gioca alla grande a muro e in difesa ma soprattutto si dimostra squadra paziente e attenta in ogni occasione. Busto riesce a rigiocare parecchio, così spesso le piacentine devono attaccare più di una volta per mettere palla a terra. Non ci sono problemi, Dirickx ricostruisce e le bocche da fuoco biancoblù trovano sempre la soluzione migliore. «Il nostro miglior giocatore? Il collettivo» dirà Gaspari a fine gara. Verissimo, perché tutte le protagoniste di Piacenza mandano in scena una prova da urlo. Inizia alla grande Sorokaite, strepitosa in attacco, poi la seguono una Van Hecke che fa della continuità il proprio punto forte e una Di Iulio che, lo confermano i numeri, è complessivamente la più positiva. Ma non si può mettere in secondo piano una Leggeri attentissima a muro, la solita calamita Cardullo e una Dirickx precisissima; non c’è nemmeno bisogno di una Wilson sopra le righe per tenere sempre sotto controllo Busto Arsizio.

TRAVOLTE - Le lombarde hanno tutte le giustificazioni del caso: il turno di Champions e la doppia vittoria contro Mosca, che ha aperto le porte della Final four, hanno volatilizzato la riserva di energie fisiche e probabilmente anche mentali delle giocatrici. Però da metà primo set in poi non sono mai in partita, travolte dalla superiorità delle padrone di casa che per una domenica non hanno nemmeno un calo di concentrazione. Questo è uno degli aspetti più positivi: la Nordmeccanica Rebecchi non abbassa mai il ritmo nemmeno quando la frazione diventa scontata perché il vantaggio è consistente. Spesso è stato uno dei difetti delle piacentine, contro Busto di questo problema non si vede nemmeno l’ombra.
Così alla fine si può festeggiare la vittoria e il sorpasso in classifica, con la formazione di Gaspari che si guadagna il quinto posto in graduatoria. A due settimane dal termine della regular season poche posizioni sono già decise, ma se Piacenza prosegue su questa strada il futuro può riservare nuovi sorrisi.

PIACENZA – BUSTO 3-0
(25-19, 25-22, 25-16)
REBECCHI NORDMECCANICA: Sorokaite 15, Leggeri 6, Van Hecke 17, Di Iulio 11, Wilson 5, Dirickx 3; Cardullo (L), Valeriano. Ne: Borgogno, Angeloni, Poggi (L), Caracuta, Kozuch. All. Gaspari
UNENDO YAMAMAY: Wolosz, Havelkova 9, Pisani 2, Diouf 3, Marcon 5, Lyubushkina 9; Leonardi (L), Perry 11, Camera, Aelbrecht 1, Degradi. Ne: Rania. All. Parisi
ARBITRI: La Micela e Piana
NOTE: Spettatori 2700, incasso 13000. Durata set:  28’, 28’,  25’; tot. 81’.

La gara punto a punto
Aggiornamento - Van Hecke firma il 23-15 e trova il match point successivo quindi Busto attacca out consegnando il 25-16 alle padrone di casa.

Aggiornamento - Il pallonetto di Sorokaite vale il 17-14, quindi ancora la schiacciatrice mura il 18-14 e Di Iulio attacca il 21-15

Aggiornamento - Leggeri mura Perry e Piacenza si porta avanti 7-6, quindi ancora un errore dell'opposto subentrato a Diouf regala l'8-7 a Piacenza, che allunga 9-7 con Havelkova che spedisce out e quindi Van Hecke in pallonetto mette a terra il 10-7. Perry firma l'11-11 di Busto in rimonta ma Havelkova manda in rete il servizio del 12-11 Piacenza

Aggiornamento - Sul 20-16 DI Iulio manda in tribuna il servizio e Wilson viene murata per il 18-20, ma la solita immarcabile Sorokaite trova il 21-18 e Van Hecke replica per il 22-18. Havelkova sbaglia il 24-19 con Busto che grazie alla Perry risale fino al 21-24 poi Sorokaite chiude 25-22

Aggiornamento - Marcon manda fuori il servizio dell'11-10 Piacenza, la Lyubushkina regala con la battuta anche il 12-11 e Havelkova manda out quella del 16-13, poi Van Hecke spara a terra il 18-14

Aggiornamento - Sorokaite continua a non sbagliare un pallone e quando Van Hecke gioca con il muro avversario Piacenza è avanti 6-4. Havelkova torva l'ace del 7-7 su Sorokaite, poi Van Hecke piazza un lungolinea millimetrico regalando l'8-7 alle padrone di casa

Aggiornamento - Entra Perry, ma viene subito murata da Leggeri che firma il 21-17. Van Hecke concretizza una lunghissima azione con il diagonale del 23-18, il muro di Leggeri trova il primo set point concretizzato da Sorokaite per il 25-19

Aggiornamento - Diouf trova il pari a 15, poi il muro sulla Wilson riporta avanti le lombarde, ma la stessa centrale mette a terra la fast del 16-16. E' un buon momento per le padrone di casa: Dirickx dopo un bel servizio di Di Iulio e un errore di Diouf portano le piacentine avanti 18-16

Aggiornamento - Sorokaite parte alla grande e i suoi tre primi attacchi finiscono per terra, poi Leggeri trova l'11-10, Van Hecke manda in rete l'11-11 ma si riscatta subito con l'attacco del 12-11 Piacenza

Aggiornamento - La partenza di Piacenza è velocissima: ace di Van Hecke e attacco di Di Iulio con le padrone di casa avanti 6-2. Poi però la Nordmeccanica Rebecchi rallenta e in un attimo Busto raggiunge la parita; Di Iulio subisce il muro del 7-6 Yamamay con Gaspari che ferma il gioco

Aggiornamento - Gasperi manda in campo la formazione consueta, giocano Dirickx-Van hecke, Leggeri-Wilson, Di Iulio-Sorokaite con Cardullo libero

Al PalaBanca è iniziato il riscaldamento di Piacenza e Busto, che dalle 17 si affronteranno nella sfida valida per la nona giornata di ritorno. La Nordmeccanica Rebecchi punta a vincere da tre punti per superare in classifica le lombarde, che dal canto loro arrivano con l'entusiasmo provocato dalla qualificazione alla Final four di Champions League.
Dalle 17 segui la diretta su www.sportpiacenza.it
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento