Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Piacenza batte Urbino e vola in semifinale

Cinque minuti e sei palloni in più messi a terra da Urbino rispetto all’andata. Sta tutta qui la differenza fra gara1 del PalaBanca e la sfida di ritorno fra Rebecchi Nordmeccanica e Urbino, che ha permesso a Piacenza di qualificarsi per le...

Il muro di Van Hecke e De Kruijf su Negrini (f. Rovellini)
Cinque minuti e sei palloni in più messi a terra da Urbino rispetto all’andata. Sta tutta qui la differenza fra gara1 del PalaBanca e la sfida di ritorno fra Rebecchi Nordmeccanica e Urbino, che ha permesso a Piacenza di qualificarsi per le semifinali scudetto. Si riparte sabato alle 20.30 al PalaBanca, con la formazione di Caprara che si troverà di fronte Novara, capace di superare in due gare Modena. Sarà ancora una serie sprint: si gioca nuovamente al meglio delle due partite su tre e diventerà dunque fondamentale partire in casa con il piede giusto.

DOMINIO - Una settimana per prepararsi dopo due partite in cui le biancoblù hanno dominato la scena dal primo all’ultimo punto. Sei set vinti e nessuno perso, ma soprattutto Urbino non è mai riuscito a creare il minimo problema alle campionesse d’Italia. Se in due partite una sola volta le avversarie raggiungono quota 20 significa che il divario non è netto, è enorme.
Protagonista nel suo vecchio palasport è stata Lise Van Hecke, ex di Urbino capace di mettere a terra 16 palloni con il 63 per cento in attacco. Meglio di lei, in tema di punti complessivi, ha fatto solamente Floortje Meijners, arrivata fino a 16 con 4 ace che hanno spaccato in due la terza frazione. Nelle due precedenti le padrone di casa si erano mostrate fin troppo arrendevoli. Sulla superiorità delle piacentine nessuno aveva il minimo dubbio, ma proprio per questo ci si aspettava di vedere la formazione avversaria lottare su ogni pallone, facendo sudare alla Rebecchi Nordmeccanica più di uno scambio. Invece tanti errori hanno ulteriormente facilitato il cammino della formazione di Caprara, che non aveva certo bisogno di regali per vincere la partita.

TRIO - In casa Robur nessuno ha raggiunto la doppia cifra, così il trio di palla alta piacentino ha fatto la voce grossa. A Meijners e Van Hecke si è aggiunta la solita Bosetti (12 punti, pure lei sopra il 50 per cento), con Ferretti che ha ottenuto risposte positive anche da De Kruijf, soprattutto in avvio, e Leggeri.
Per il resto nel corso della gara le padrone di casa sono state avanti in un’unica occasione, a inizio terzo set. Poi in campo si è vista solamente Piacenza, come d’altronde era già successo all’andata. Caprara ha sfruttato regolarmente la Valeriano in seconda linea e il consueto servizio della Bramborova, inserendo anche Vindevoghel sul match point per alzare il muro. Tutte sulla corda, da sabato si riparte da zero e l’attenzione deve rimanere a livelli di guardia, perché adesso è vietato sbagliare.

ROBUR TIBONI URBINO - REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA 0-3
(13-25, 13-25, 20-25)
ROBUR TIBONI URBINO Carocci (L), Giombetti (L), Zecchin, Negrini 6, Thibeault 5, Santini 1, Escobar 3, Casoli, kostic 2, Brcic 1, Guidi, Leggs 8. All. Micoli.
REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA Poggi (L), Valeriano, Leggeri 6, De Kruijf 6, Van Hecke 14, Meijners 18, Manzano, Ferretti, Sansonna (L), Bramborova, Caracuta, Bosetti 13, Vindevoghel. All. Caprara.
Arbitri: Zanussi e Florian.

LA PREVENDITA PER LA SEMIFINALE
Gli abbonati Rebecchi Nordmeccanica (muniti di abbonamento) potranno acquistare i biglietti solo presso la tabaccheria Bonvini in prelazione
da lunedì 14/04 fino a mercoledì 16/04 compreso, al prezzo di 8 euro in tribuna numerata e 4 euro in tribuna libera (senza distinzione tra intero e ridotto); sempre alla Tabaccheria Bonvini da giovedì 17/04 (vendita aperta a tutti) gli abbonati potranno acquistare i tagliandi ancora al prezzo promozionale, fino a sabato 19/04 alle ore 13.00 e fino ad esaurimento posti.
La vendita aperta a tutti aprirà giovedì 17/04:
Online su www.bookingshow.it, 16 euro tribuna numerata, 8 euro tribuna libera (senza distinzione tra intero e ridotto), vendita aperta fino alle ore 18.00 di sabato 19 aprile.
Alla Tabaccheria Bonvini fino alle ore 13.00 di sabato 19 aprile

Rimane valida la promozione per i tesserati Fipav a 1 Euro in tribuna libera previa comunicazione a segreteria@rebecchinordmeccanica.it entro le ore 12.00 del sabato 19/04.
La vendita per Gara1 di semifinale continuerà anche presso la biglietteria del Palabanca dalle ore 19.00 di sabato 19 aprile:
-16 euro numerata; 8 euro libera; (senza distinzione tra intero e ridotto) anche per chi non è riuscito ad aggiudicarsi il biglietto di ingresso ai prezzi agevolati (abbonati compresi).

Il film della gara
Aggiornamento - Due ace consecutivi per la Meijners e la Rebecchi Nordmeccanica vola 15-12. L'olandese spacca in due il parziale: cinque punti di fila per il 17-12. Manca pochissimo alla semifinale, quando Leggeri trova il muro del 21-16. Tocca a Meijners chiudere il 25-20 e staccare il pass per le semifinali. Nell'altro quarto, Novara batte 3-1 Modena e sarà l'avversario di Piacenza. Prima gara (che si gioca due su tre) sabato alle 20.30 al PalaBanca.

Aggiornamento - L’ennesimo pallone messo a terra dalla Van Hecke permette a Piacenza di tornare avanti 10-9, poi la Meijners porta le squadre allo stop tecnico con le ospiti che conducono 12-10

Aggiornamento - Per la prima volta Urbino si porta in vantaggio iniziando il terzo set con il 3-1. Ma l’ennesimo errore, questa volta della Escobar entrata al posto della Kostic, riporta la parità a 5. Finisce out il lungolinea della Bosetti regalando il 7-6 a Urbino

Aggiornamento - Kostic manda fuori l’attacco che vale il 15-9 Piacenza. Non sbaglia invece la Van Hecke che mette sulla riga la battuta del 16-9. Il muro su De Kruijf finisce fuori: 18-10 Piacenza. Leggeri trova lo spiraglio per il 21-13 che ormai decide anche un secondo set mai in discussione. E ancora la centrale chiude con il muro del 25-13

Aggiornamento - La pipe della Meijners porta Piacenza avanti 7-2 in un secondo set iniziato ancora volta tutto sotto il segno della Rebecchi Nordmeccanica. Muro a uno vincente della Bosetti, che replica quello degli scambi precedenti, e 10-3 per le ospiti. Urbino trova una timida reazione, aiutato anche da un punto contestato da Manuela Leggeri, quindi la Bosetti trova il pallonetto del 12-7

Aggiornamento - Il secondo set inizia con un errore di Urbino per il 4-0 Piacenza e Micoli che ferma il gioco

Aggiornamento - Ormai il primo set è un monologo delle piacentine, con De Kruijf che ottiene il 19-9. Entra Valeriano per Meijners a rinforzare la seconda linea. La De Kruijf è scatenata e mette a terra anche il 22-11 prima di lasciare il posto alla Bramborova al servizio. Chiude la Bosetti con il pallonetto del 25-13

Aggiornamento - Con il muro di De Kruijf sulla Brcic le biancoblù doppiano le padrone di casa: 14-7 e Miccoli che chiama tempo. Serve a poco, perché Van Hecke mette a terra il 16-8, poi ci pensa la Meijners ad allungare 17-8

Aggiornamento - Il primo attacco della Bosetti va subito a segno: mani e fuori per il 9-5. Urbino non è perfetta e l’errore in palleggio vale l’11-7 per le ospiti, quello in attacco porta le squadre allo stop tecnico con Piacenza avanti 12-7

Aggiornamento - La Rebecchi Nordmeccanica riparte da dove aveva terminato gara1, aggredendo Urbino. L’errore della Negrini porta subito Piacenza 4-1, ma proprio la schiacciatrice prende il ritmo e sfruttando un attacco out della De Kruijf le padrone di casa risalgono 4-5

Rebecchi Nordmeccanica in campo a Urbino per gara2 dei quarti di finale play off. Le piacentine hanno dominato la prima sfida giocata giovedì scorso al PalaBanca e vincendo anche oggi otterrebbero la qualificazione alle semifinali, in programma da sabato. A sfidare le biancoblù sarebbe la vincente del quarto di finale che vede di fronte Novara e Modena, con le piemontesi avanti 1-0 nella serie.
Caprara non cambia il sestetto capace di superare Urbino 3-0 pochi giorni fa; giocano Ferretti in regia, Van Hecke opposto, Leggeri e De Kruijf centrali, Bosetti e Meijners di banda con Sansonna libero.
Segui la diretta su www.sportpiacenza.it
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento