menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La gioia della Nordmeccanica Rebecchi a fine gara (foto Rovellini)

La gioia della Nordmeccanica Rebecchi a fine gara (foto Rovellini)

Volley - Pagelle: Van Hecke da urlo, Kozuch decisiva

Le pagelle di Busto Arsizio-Nordmeccanica Rebecchi; grazie alla vittoria esterna per 3-1 le piacentine portano la serie dei quarti di finale a gara3, che si disputerà mercoledì alle 20.30 al PalaBanca. Dirickx 6,5: fatica un po’ in avvio, poi...

Le pagelle di Busto Arsizio-Nordmeccanica Rebecchi; grazie alla vittoria esterna per 3-1 le piacentine portano la serie dei quarti di finale a gara3, che si disputerà mercoledì alle 20.30 al PalaBanca.

Dirickx 6,5: fatica un po’ in avvio, poi trova le misure giuste e inizia a imbeccare nel modo corretto tutte le bocche da fuoco piacentine
Van Hecke 8+: arrivava da un periodo non brillantissimo, Gaspari le dà fiducia e lei risponde come meglio non potrebbe. Tira senza paura ogni pallone, anche quelli più scontati, e per questo sbaglia anche qualcosa. Ma i suoi 23 punti trascinano Piacenza
Vargas 8: due mesi di stop e una gara per ritrovare il ritmo, poi ecco la solita implacabile Vargas. Da sola piazza quasi il numero dei muri che mette a terra tutta la squadra di Busto. E in attacco è la solita tempesta
Leggeri 7,5: torna titolare e gioca una delle sue partite migliori dell’ultimo periodo. Muri pesanti e attacchi chirurgici
Di Iulio 7,5: per un attimo dimentichiamoci l’attacco, perché adesso è un’altra Di Iulio. Deve reggere insieme alla Cardullo tutto il peso della seconda linea e lo fa senza sbavature: da applausi perché accetta di uscire dai riflettori, che spettano a chi spara a terra molti palloni, per mettersi completamente al servizio della squadra. E in difesa un paio di volte arriva al limite dell’incolumità fisica per allungare gli scambi
Sorokaite 7,5: primo set così così, poi arma il braccio e fa girare la testa alla difesa di Busto. Restano negli occhi un diagonale da zona due in cui modifica tutte le leggi della fisica attualmente esistenti e una pipe in cui l’extrarotazione è talmente marcata che la spalla sembra svitarsi. Ovviamente il pallone finisce sempre a terra
Cardullo 7,5: non ci sarebbe da sorprendersi se in qualche rotazione la vedessimo difendere da sola, talmente ampia è la zona di campo che copre in questo momento. Non sbaglia nulla e difende talmente tanto che le giocatrici di Busto si chiedono se sia possibile mettere la palla a terra con lei in campo
Kozuch 8: gioca poco ma lo fa alla grande. Decide il secondo set e, forse, anche la partita. Entra con Busto avanti 15-14, esce con Piacenza a condurre 22-15 grazie a tre suoi attacchi e alla sua serie al servizio. Torna in panchina e quando rientra piazza una nuova battuta vincente. Serve altro?

Valeriano sv: in campo per il servizio
Caracuta sv: protagonista del doppio cambio che decide il secondo set

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento