Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Nordmeccanica, una vittoria per la Coppa Italia

L’ultima fatica prima di un lungo riposo è quella più importante. Perché decide la griglia di Coppa Italia, l’accoppiamento dei quarti di finale (in gara unica, il 17 febbraio) e le possibilità di accedere alla Final four della manifestazione...

A Petrucci sarà ancora affidata la cabina di regia della Nordmeccanica (f. Rovellini)
L’ultima fatica prima di un lungo riposo è quella più importante. Perché decide la griglia di Coppa Italia, l’accoppiamento dei quarti di finale (in gara unica, il 17 febbraio) e le possibilità di accedere alla Final four della manifestazione. Martedì alle 20.30 la Nordmeccanica ospita Busto Arsizio da quarta in classifica, in una giornata in cui la sfida più equilibrata è proprio quella del PalaBanca. Facendo due calcoli si capisce che Piacenza non può scendere oltre il quinto posto mentre, teoricamente, potrebbe chiudere il girone di andata al comando.

CALCOLI - Prima considerazione: se conquista almeno un punto la formazione di Gaspari è sicura almeno della quarta posizione indipendentemente dai risultati di tutte le altre avversarie, mentre per scalare la classifica ha bisogno che rallenti almeno una delle tre big. Novara, appaiata alle biancoblù a quota 23, gioca in casa di Vicenza terzultima in graduatoria; Conegliano (una lunghezza più avanti) ospita Firenze ultima in classifica, mentre la capolista Casalmaggiore (a 25) sarà impegnata a domicilio del Club Italia già tagliato fuori dai giochi. Considerazione regolamentare: in caso di arrivo a pari punti la prima discriminante è il numero di vittorie, al momento Piacenza ne ha una in meno del trio Pomì-Imoco-Igor, ma raggiungerle in classifica (almeno per le prime due) potrebbe significare una sconfitta delle avversarie e dunque entrerebbe in gioco il quoziente set e successivamente il quoziente punti, dunque calcoli impossibili da fare a priori.

OBIETTIVO - Fondamentale sarà comunque chiudere fra le prime quattro, per giocare in casa la sfida dei quarti di finale. Per questo la Nordmeccanica deve ripetere la bella prova di sabato sera a Novara, anche se probabilmente ancora una volta dovrà fare i conti con le assenze di Meijners e Ognjenovic. Le sostitute hanno dimostrato a più riprese di essere all’altezza, soprattutto se come nell’ultima gara tutta la squadra risponderà al meglio alle sollecitazioni di Gaspari. Piacenza ha tutte le possibilità di chiudere il 2015 con una nuova vittoria, poi finalmente potrà godersi qualche giorno di riposo.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento