Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Nordmeccanica Rebecchi a caccia del Bisonte

Tutti gli occhi degli appassionati sono puntati su Novara-Modena, sfida fra le prime due della classifica che stanno dominando la stagione e anche domenica scorsa si sono giocate la Coppa Italia, andata all’Igor. Ma la Nordmeccanica Rebecchi non...

Il capitano Manuela Leggeri
Tutti gli occhi degli appassionati sono puntati su Novara-Modena, sfida fra le prime due della classifica che stanno dominando la stagione e anche domenica scorsa si sono giocate la Coppa Italia, andata all’Igor. Ma la Nordmeccanica Rebecchi non può distrarsi: mancano quattro giornate al termine della stagione regolare e le piacentine non possono permettersi di lasciare punti per strada. Realisticamente le prime due posizioni sono irraggiungibili; la capolista Novara matematicamente, mentre Modena con i nove punti di vantaggio è troppo lontana. Ma dal terzo al settimo posto è ancora tutto possibile, con le biancoblù che sono padrone del proprio destino, dovendo ancora affrontare Busto Arsizio e Casalmaggiore (due delle formazioni che precedono le emiliane) oltre a Conegliano, appaiata alla squadra di Gaspari.

PRECEDENTE - Prima di pensare agli scontri diretti la Nordmeccanica Rebecchi deve concentrarsi su Firenze (domenica in trasferta alle 18), formazione capace all’andata di infliggere una pesante lezione alle piacentine. Il Bisonte ottenne proprio al PalaBanca uno dei guizzi più importanti del campionato, mettendo in evidenza i problemi che Leggeri e compagne si sarebbero portati dietro per tutta la stagione. Adesso le biancoblù sono reduci da due successi consecutivi senza perdere un set e per presentarsi nella migliore posizione possibile allo sprint decisivo dovranno tornare con tre punti dalla trasferta toscana. Anche perché le dirette concorrenti non sono attese da impegni impossibili: l’obiettivo dunque deve essere quello di mantenere la posizione attuale in graduatoria per poi giocarsi tutto nelle ultime tre settimane. E dall’inizio di aprile i play off diranno dove può arrivare davvero questa Nordmeccanica Rebecchi.

FINALI - «Per noi, la partita contro Il Bisonte è la prima di quattro gare che devono essere vissute tutte come delle finali in vista dei play off - spiega il tecnico Gaspari - non avremo infatti prove di appello e sarà fondamentale affrontarle con grande concentrazione. Dall'altra parte della rete troveremo infatti giocatrici grintose che ben conosco, sono però fiducioso che la mia squadra saprà capitalizzare il buon lavoro che è stato fatto in questi giorni e saprà riscattare anche la prova offerta al PalaBanca in occasione della gara di andata».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento