Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Nordmeccanica, che intensità con Casalmaggiore

Per la quarta volta in due settimane Nordmeccanica e Casalmaggiore si allenano insieme. L’ultimo è probabilmente il test più lungo, quello in cui si rimane in campo per due ore di una seduta che spesso mette in mostra discreti livelli...

Giulia Pascucci, opposto di Piacenza (f. Rovellini)

Per la quarta volta in due settimane Nordmeccanica e Casalmaggiore si allenano insieme. L’ultimo è probabilmente il test più lungo, quello in cui si rimane in campo per due ore di una seduta che spesso mette in mostra discreti livelli di gioco e una buona intensità. Per quello che conta, il punteggio dice che ha la meglio Piacenza (22-25, 25-22, 16-14, 11-15, 15-13) anche se l’incontro è equilibratissimo e si decide solamente per pochissimi palloni.
Non ci sono novità in partenza, così Gaspari può testare quello che attualmente è il sestetto titolare, in attesa dell’arrivo delle giocatrici impegnate con le nazionali. Leonardi comanda alla grande la difesa e indica la strada a tutta la squadra, tanto che in un paio di occasioni pure Melandri, una che di mestiere fa il centrale, si prende gli applausi delle compagne per gli interventi in seconda linea. Nonostante una condizione non ancora al top si vedono spesso scambi lunghi, con la solita Melandri che si mette in luce anche a muro. I primi due set si giocano con le consuete formule chieste dagli allenatori, dove per fare un punto è necessario mettere a terra più palloni giocati in modo differente, iniziando dalla battuta ma anche dalla palla alta lanciata dagli assistenti. La Pomì vince il primo a 22, Piacenza replica nel secondo con lo stesso punteggio. Poi si decide di disputare un incontro normale con set ai 15, ma nel frattempo la Marcon accusa un problema e lascia il posto a Valeriano sedendosi a bordo campo con la fisioterapista. La Nordmeccanica parte meglio e chiude 16-14, le cremonesi replicano 15-11 quindi, mentre trovano spazio anche Taborelli e per qualche scambio Poggi, prima Melandri e poi un ace di Petrucci spezzano l’equilibrio regalando il 15-13 alle padrone di casa.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento