menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Volley - Con Modena ci vuole una Nordmeccanica cinica - 1

Volley - Con Modena ci vuole una Nordmeccanica cinica - 1

Volley - Con Modena ci vuole una Nordmeccanica cinica

Potrebbe essere la giornata in cui un campionato fino a questo momento equilibratissimo, almeno nelle prime posizioni, vede dilatarsi le distanze. Si affrontano le prime otto della classifica, con gli scontri diretti fra le formazioni che...

Potrebbe essere la giornata in cui un campionato fino a questo momento equilibratissimo, almeno nelle prime posizioni, vede dilatarsi le distanze. Si affrontano le prime otto della classifica, con gli scontri diretti fra le formazioni che attualmente occupano dal secondo al quinto posto in graduatoria. La capolista Conegliano sembra favorita, anche se Montichiari attraversa comunque un discreto periodo di forma, mentre Novara-Casalmaggiore e Modena-Piacenza rappresentano il clou della giornata.
La squadra di Gaspari è reduce dalla trasferta di Champions in casa del Sopot, dove pur non mettendo in mostra una pallavolo brillante è comunque riuscita a tenere aperto il discorso qualificazione. Non starà giocando benissimo la Nordmeccanica, ma dimostra a tutti che quando ha un obiettivo fa di tutto per raggiungerlo. E ci riesce sempre.

ANOMALIE - Le biancoblù in Polonia si sono trovate di fronte a situazioni anomale, come i grandi problemi in ricezione (uno dei fondamentali più solidi da inizio campionato) e una Meijners in condizioni non ottimali. Nonostante tutto hanno portato le avversarie al tie break arrivando anche a condurre nei momenti decisivi del quinto set per poi subire il sorpasso in extremis.

VENDETTA - Come non bastasse, Piacenza deve anche vendicare il confronto dell’andata, quando Modena espugnò il PalaBanca 3-2 al termine di una sfida in cui la Nordmeccanica mise a terra il pallone del 3-1 non visto dall’arbitro (situazione ammessa nei giorni successivi dagli stessi dirigenti avversari) per poi cedere al tie break. Insomma, sarebbe l’occasione giusta per riprendersi i due punti che le biancoblù si erano meritati ma che oggi non trovano in classifica.
Il tutto senza pensare alla prossima sfida, che mercoledì vedrà nuovamente di fronte Piacenza e Modena, questa volta al PalaBanca, con in palio l’accesso alla Final four di Coppa Italia. Altro obiettivo, a cui la formazione di Gaspari inizierà a pensare da domenica sera. Prima c’è il confronto di campionato e la Nordmeccanica non vuole rallentare nemmeno un attimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento