menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Floortije Meijners è a un passo dal Galatasaray (f. Rubin per Lvf)

Floortije Meijners è a un passo dal Galatasaray (f. Rubin per Lvf)

La nuova Rebecchi Nordmeccanica è quasi pronta

E’ quasi definita la Rebecchi Nordmeccanica che la prossima stagione difenderà scudetto, Coppa Italia e Supercoppa. Alcuni contratti devono ancora essere firmati e dunque la società non ufficializza gli arrivi, ma le trattative ormai sono al...

E’ quasi definita la Rebecchi Nordmeccanica che la prossima stagione difenderà scudetto, Coppa Italia e Supercoppa. Alcuni contratti devono ancora essere firmati e dunque la società non ufficializza gli arrivi, ma le trattative ormai sono al traguardo e i dubbi in casa Piacenza sono molto pochi. Considerazione a margine: quest’anno il mercato è stato molto complesso, perché di fatto i dirigenti hanno dovuto approntare due squadre. La prima era già pronta con largo anticipo, poi la decisione di abbandonare la pallavolo ha sparigliato tutte le carte in tavola e ha visto il trasferimento di giocatrici che avevano già trovato l’accordo con le campionesse d’Italia.

FLO VERSO LA TURCHIA
- La formazione “iniziale” comprendeva Ferretti in regia, il libero Sansonna, la centrale Folie e la schiacciatrice Caterina Bosetti. Nelle ore intercorse fra l’annuncio dell’addio e il ritorno in campo Ferretti è andata a Baku, Sansonna a Novara, Folie a Modena e Caterina Bosetti probabilmente raggiungerà l’accordo con il Galatasaray. Stessa formazione, quest’ultima, in cui probabilmente giocherà il prossimo anno Floortije Meijners, che difficilmente i dirigenti piacentini riusciranno a trattenere.

CONFERME - Il mercato dunque è ripartito quasi da zero, con le conferme di Lise Van Hecke (aveva un contratto biennale) e Maniela Leggeri nel sestetto, ma anche quella di Valeria Caracuta. La nuova palleggiatrice agli ordini del tecnico Alessandro Chiappini sarà la belga Frauke Dirickx che già conosce bene l’Italia ma soprattutto ha un’ottima intesa con la Van Hecke, affinata in anni di nazionale. Sistemata la diagonale alzatrice-opposta, definite anche le due schiacciatrici; vestiranno il biancoblù Indre Sorokaite e Helena Havelkova, entrambe reduci da esperienze all’estero, mentre il libero sarà Luna Carocci.


DUBBIO - Ora resta un punto interrogativo sul secondo centrale che affiancherà il capitano Manuela Leggeri. Le piste più battute al momento sono due: la statunitense Christa Harmotto (l’ultimo anno all’Eczacibasi) e Cristina Chrichella, reduce dalla stagione a Ornavasso. In questo campo però non è da escludere qualche sorpresa, perché molto dipenderà anche dalla terza schiacciatrice, dal numero di italiane in rosa e, soprattutto, nel sestetto. La nuova Rebecchi Nordmeccanica comunque ha già pronta l’ossatura per la prossima stagione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento