Questo sito contribuisce all'audience di

La Nordmeccanica esce sconfitta da Scandicci (3-1)

E’ la notte delle prime volte per la Savino Del Bene Scandicci, che in un colpo solo si regala due sorrisi a trentadue denti: nel suo primo storico esordio ai playoff batte Piacenza in gara 1, cosa mai riuscita da quando toscane e piacentine si...

Foto Rovellini per Nordmeccanica
E’ la notte delle prime volte per la Savino Del Bene Scandicci, che in un colpo solo si regala due sorrisi a trentadue denti: nel suo primo storico esordio ai playoff batte Piacenza in gara 1, cosa mai riuscita da quando toscane e piacentine si affrontano. La Nordmeccanica invece inciampa in una serata storta e ora è con le spalle al muro, nel senso che venerdì al PalaBanca potrà solo vincere se non vorrà uscire dalla corsa scudetto già ai blocchi di partenza. Cosa non ha funzionato? Praticamente tutto.
Piacenza rimane a galla grazie alla Bauer e riesce a rientrare in partita nel terzo set con la Bianchini, ma proprio quest’ultima esce zoppicando - nel quarto - e lì inizia l’ultimo declino delle emiliane che in un amen passano da -2 (11-8) a -10 (23-13) salutando la partita. Nel mezzo c’è stata poca Meijners, rimessa in piedi in extremis per questa serie dopo l’infortunio ma non ancora al meglio, anche la Sorokaite non brilla e sparisce piuttosto presto dalla gara. Sarebbe però ingiusto archiviare la sconfitta solo per demeriti della Nordmeccanica, in realtà la serata di Scandicci è da circoletto rosso in tutto e per tutto, Nikolova, Stufi e Loda fanno vivere un mezzo incubo al muro avversario che nei primi due set ci capisce poco o nulla.
Si parte con Piacenza che riceve bene ma attacca malissimo, tanto che Meijners e Sorokaite insieme mettono a referto 12 punti mentre Scandicci viaggia a mille senza passaggi a vuoto. La lotta punto a punto esalta le padrone di casa supportate da un palazzetto bollente e l’allungo di Nikolova (19-15) vale l’1-0 perché le piacentine non rientrano più. Ancora più equilibrato il secondo parziale che inizia a pendere dalla parte di Scandicci con la Stufi che sigilla un minimo vantaggio 21-20 e 22-20, quanto basta per portare a casa il 2-0 e mettere la partita in discesa.
La Nordmeccanica però è una squadra da non sottovalutare e il sussulto di qualità c’è nel terzo set, caso strano quando la Meijners inizia a girare su livelli accettabili fornendo un’alternativa valida alla Ognjenovic. I tre muri della Stufi spediscono in orbita le toscane (6-2) ma dopo il time out Piacenza mostra di che pasta è fatta e ribalta il set (9-11), entra in gioco la schiacciatrice olandese e insieme alla Bianchini riportano la barra quasi dritta. Scandicci sembra stanca e infatti Piacenza rimane ampiamente in partita anche nel quarto set, almeno fino all’infortunio della Bianchini, qui la luce si spegne nuovamente, arriva un maxi parziale di 12-5 che consegna gara 1 alle padrone di casa e alla Nordmeccanica un’unica certezza: venerdì potrà solo vincere.

Scandicci-Nordmeccanica Piacenza 3-1 (25-18; 25-22; 20-25; 25-14)
Savino Del Bene Scandicci: Stufi 11, Alberti 9, Loda 12, Fiorin 10, Pietersen 1, Scacchetti, Nikolova 18, Ikic, Rondon 6, Merlo (L). Ne: Arias Perez, Giampietri.
Nordmeccanica Piacenza: Sorokaite 6, Belien 5, Bauer 15, Marcon 7, Bianchini 7, Melandri 6, Pascucci, Meijners 12, Ognjenovic 2, Leonardi (L). Ne: Valeriano, Petreucci, Taborelli, Poggi.

IL FILM DELLA PARTITA

Quarto set - Ace Loda, 21-13. Fuori Meijners, dentro Pascucci. Ancora Scandicci, 22-13 ormai la partita è andata per Nordmeccanica. E ora Nikolova, 23-13. Fiorin, 24-14. La chiude Alberti, 25-14.

Quarto set - Si rientra dal time out e Fiorin firma il 17-12. Nikolova mani out, 18-13. Gram muro di Alberti, 19-13. Ancora time out Piacenza che ora è sotto di 6 punti. Ancora muro di Scandicci, 20-13.

Quarto set - Sull'11-8 la Bianchini esce zoppicando, brutta botta per Piacenza perché ha cambiato il terzo set della Nordmeccanica. Nikolova fa 12-9. Muro Scandicci, 13-9. Punto 14 per Scandicci, risponde Sorokaite in diagonale, 14-12. Bomba Nikolova, 16-12 per Scandicci.

Quarto set - Si parte 2-2, Bianchini spara giu il 2-3. Errore Meijners al servizio, 3-3. Impressionante attacco dalla seconda linea di Meijners, 5-6 Piacenza. Serie di errori ora, 7 pari. Muro di Stufi su Meijners, Scandicci allunga 10-8 e poi 11-8.

Terzo set - La Meijners mette giu il 18-20. Ancora Meijners, 18-21. Invasione Stufi, 18-22. Punto Ognjenovic, poi Bianchini, 19-24. Chiude Meijners, 20-25.

Terzo set - Time out, prima Meijners firma il 10-12 per Piacenza che recupera con un parziale di 4-10. Gran muro Melandri, 12-14. Ora 12-15. Gran difesa di Melandri, 14-16. Meijners e Marcon, 15-18. Ora 17-19. Fast di Stufi che vale 18-19.

Terzo set - Bauer e Nikolova, Scandicci prova subito a scappare 3-1. Attacco fuori della Stufi, 3-2, muro sulla Meijners di Stufi, 4-2. Terzo muro consecutivo di Stufi, 6-2. Piacenza in difficoltà, time out. Piacenza rientra con 2 punti, 6-4 e poi 6-5.
Impressionante bordata al servizio di Bianchini, la Nordmeccanica aggancia l'8 pari. Ancora Bianchini al servizio, 8-9. Fast della Bauer, 9-11.

Secondo set - Allungo Scandicci con Stucchi e Fiorin, 22-20. Belien fa 22-21. Bauer fa 23-22. Rondon si guadagna il set point, Alberti chiude il set 25-22. 2-0 Scandicci.

Secondo set - Gran equilibrio in campo, Belien fa 10 pari. Stufi 11-10. Time out sul 14-13, si lotta punto a punto. Gran alzata di Ognjenovic per Bauer, 14 pari. ORa Bauer, 14-15. Situazione di profondo equilibrio, Loda fa 17 pari. Out l'attacco di Belien, 19 pari. Grandissima schiacciata di Fiorin, time out sul 20-19.

Secondo set - Piacenza parte avanti 2-3 con Bauer, Sorokaite e Meijners ma Scandicci rimane lì. Ancora un errore al servizio per Meijners, 3-4, pasticcio sul servizio di Scandicci, 4-4. Spettacoloare salvataggio di Leonardi, gran punto di Marcon, 6-7. Loda fa subito 7-7. Ace Loda, 8-7.

Primo set - Marcon ci prova a tenere in corsa Piacenza ma Scandicci gestisce il tesoretto di punti, toscane avanti 23-17 con Alberti. Niente da fare Scandicci scappa e vince il primo set con Nikolova che chiude 25-18.

Primo set - Marcon mani fuori fa 10-11, poi muro Scandicci e Loda dalla seconda linea fanno 12-11. Time out. Due errori della Nordmeccanica e Nikolova, Scandicci ora a +3, 15-12. Time out Piacenza. Errore Meijners, punto Sorokaite, 17-14. Nikolova tiene Scandicci ben distante, 19-15. Ora 20-15 con la Loda, muro. Ancora muro di Nikolova su Marcon, 21-15. Time out Piacenza.

Primo set - Si parte, Nordmeccanica in campo con Sorokaite, Belien, Bauer, Marcon, Meijners, Ognjenovic. Partenza sprint per le piacentine avanti 2-5. Attacco out di Meijners, Scandicci torna sotto 4-5. Ora 5-5. Fiorin e terzo errore Meijners, Scandicci avanti 7-6. Ora fase molto equilibrata con errori al servizio, 9-9.

Aggiornamento - La Nordmeccanica è attesa in casa dello Scandicci per l’esordio nei play off, con una formula che non concede margini di errore: si gioca due gare su tre con la prima sfida questa sera in Toscana alle 20.30 e la seconda al PalaBanca venerdì, a 48 ore di distanza.
Diretta live dell'incontro su sportpiacenza.it dalle 20.30.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento