menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesca Fava, centrale piacentina di 22 anni

Francesca Fava, centrale piacentina di 22 anni

Francesca Fava vola in A1 con Cuneo: «E' un sogno che si avvera»

La centrale piacentina per la prima volta nella massima serie. Sarà allenata da Andrea Pistola, che ha già avuto come tecnico alla Bakery

La piacentina Francesca Fava vola in Serie A1. Per la centrale infatti è stato ufficializzato l'approdo a Cuneo, dove la prossima stagione inizierà per la prima volta in carriera l'esperienza nella massima serie.

Nata il 20 aprile 1998 a Piacenza, 182 centimetri di altezza, la Fava muove i primi passi nella Libertas San Paolo Piacenza. Nella stagione 2014/2015 fa il suo esordio giovanissima in Serie A2 con la maglia della Bakery Piacenza allenata da Andrea Pistola. Nelle tre stagioni successive difende i colori di Rimini (B1), Forlì (B2), Monticelli (B1) e Bolzano (B1). Nel campionato 2018/2019 il ritorno in A2 tra le fila della Acqua & Sapone Roma Volley Group e infine nella passata stagione l’esperienza a Sassuolo, in una squadra dall’età media molto bassa che al momento dell’interruzione del campionato causa emergenza Covid-19 stava disputando la Pool Salvezza. Francesca, iscritta al corso di laurea in Marketing e Organizzazione di Impresa a Reggio Emilia, vivrà dunque con la maglia della Bosca San Bernardo Cuneo la sua prima avventura nella massima serie.

«Sono molto emozionata; è un sogno che si avvera – dichiara Francesca Fava –. Sono felicissima di potermi finalmente confrontare con la Serie A1, e di farlo con una squadra giovane come Cuneo. Ho un ottimo ricordo della stagione vissuta a Piacenza con coach Pistola; ritrovarlo qui come allenatore è molto stimolante. Sono carica e pronta a imparare sia dentro sia fuori dal campo. Nella stagione 2016/2017 con il Volley Adro Monticelli Brescia ho affrontato la BreBanca S.Bernardo Cuneo nei playoff promozione: il tifo dei supporter cuneesi al Pala UBI Banca non l’ho dimenticato, e sono impaziente di conoscerli e di farli emozionare».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento