menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gianpiero Piovani con il presidente Giuseppe Cesari (a sinistra) e il direttore sportivo Cristian Peri

Gianpiero Piovani con il presidente Giuseppe Cesari (a sinistra) e il direttore sportivo Cristian Peri

Gianpiero Piovani prolunga il contratto: sulla panchina del Brescia femminile fino al 2019

L'ex biancorosso dall'inizio di questa stagione è uno dei protagonisti del campionato in rosa con la Rondinelle, attualmente seconde in classifica alle spalle della Juventus

Prosegue l’avventura di Gianpiero Piovani nel calcio femminile. L’ex attaccante biancorosso, che ancora oggi detiene il record di presenze (ben 341) con la maglia del Piacenza, da inizio stagione è il tecnico del Brescia femminile, formazione che milita in Serie A. I risultati stanno dando ragione al Pio: la sua squadra attualmente è seconda in classifica alle spalle della corazzata Juventus (unica formazione capace di battere le Rondinelle in campionato) con ben otto lunghezze di vantaggio sul Tavagnacco, terza forza del torneo. Non è finita, perché l’ex numero 11 biancorosso ha vinto anche la Supercoppa e si è ben comportato pure in Champions League.

Di queste ore è la notizia della prosecuzione del contratto con il Brescia femminile fino al 30 giugno 2019. Sintomo che i risultati raggiunti hanno soddisfatto sia la dirigenza sia il tecnico: entrambi si sono mossi in anticipo per proseguire l’accordo che inizialmente sarebbe scaduto al termine di questa annata sportiva.

«Il rinnovo con Piovani - spiega il presidente Giuseppe Cesari - è stata solo una formalità. C’era già l’intenzione di un progetto biennale ad inizio stagione. Siamo molto soddisfatti della scelta fatta e vogliamo continuare a far bene. Il mister si sta dimostrando un ottimo tecnico e una persona di spessore, qualità indispensabili per entrare con questo piglio nel mondo del calcio femminile».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento