rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Serie A

Inter-Genoa: Simone Inzaghi festeggia le 300 panchine in Serie A

Il tecnico piacentino (il più vincente di sempre nella storia della città) vede anche il suo primo Scudetto da allenatore dopo cinque Supercoppe e tre Coppe Italia, può anche superare il record di punti (102) della Juventus di Conte

Il piacentino Simone Inzaghi staccherà questa sera a San Siro, per Inter-Genoa, il traguardo delle 300 panchine in Serie A mentre è già nella storia della società nerazzurra perché i numeri dicono che finora sta andando addirittura meglio dell’Inter dei record di Trapattoni che conquistò l’85.2% dei punti a disposizione nella stagione 88/89 mentre Simone Inzaghi, nell’attuale stagione, ha preso ben 88.4% disponibili.
Non è però solo una questione di numeri anzi, è molto di più: con un largo vantaggio (può andare a +15 sulla Juventus seconda) ha già iniziato a cucire sulla maglia dell’Inter il 20esimo scudetto, cioè la doppia stella, ha già messo in cassaforte una Supercoppa Italiana ed è lanciatissimo agli ottavi di finale di Champions League dove la prossima settimana affronterà al Metrepolitano l’Atletico Madrid, forte dell’1-0 maturato all’andata a San Siro. E se proprio vogliano tornare ai numeri - come scrive oggi la Gazzetta dello Sport - la proiezione di questa stagione dice 2.65 di media, cioè 100 punti al termine del campionato, ovvero vicinissimo a quella soglia di 102 punti che è il record italiano fissato da Antonio Conte con la Juventus. Resta solo un dato, certo, ma anche questo potrebbe essere un nuovo record da mettere nel mirino. 
Rimane comunque l’allenatore piacentino più vincente di sempre con cinque Supercoppe Italiane (altro record, tre con la Lazio e due con l’Inter), tre Coppe Italia (una con la Lazio e due con l’Inter), ha perso una finale di Champions col City ma tra poco arriverà il primo Scudetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter-Genoa: Simone Inzaghi festeggia le 300 panchine in Serie A

SportPiacenza è in caricamento