menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spadafora: «Mi auguro che da gennaio si possa ripartire con tutte le attività sportive»

Il Ministro dello sport in un post su facebook fa il punto anche sui contributi che spettano ai lavoratori del settore

Un segnale di speranza per la ripresa dello sport arriva dal profilo facebook di Vincenzo Spadafora. In un post il Ministro, riferendosi agli aiuti economici promessi nei mesi scorsi, sottolinea che “tutti gli impegni saranno mantenuti, anche se con qualche giorno di ritardo” e poi si lascia andare a una previsione che tutti sperano possa avverarsi: "Mi auguro che da gennaio si possa ripartire con le attività". Quindi chiarisce che “Lo sport, soprattutto lo sport di base, è tra i settori economicamente più sostenuti in assoluto. Ho chiesto al Dipartimento anche di pubblicare le cifre totali e il numero di Asd e Ssd beneficiarie dei finanziamenti, provincia per provincia. Così almeno facciamo un po’ di chiarezza”.

Nei commenti, vicino a chi ringrazia ci sono anche tanti addetti ai lavori che segnalano incongruenze e soprattutto la mancanza dei contributi previsti. Ma soprattutto molti sottolineano a più riprese l’importanza di ripartire con l’attività, in modo che il mondo sportivo possa riprendere regolarmente senza più dover chiedere aiuti o sussidi. “Che sostegno state dando a chi avete tolto lo sport? Non esistevano posti più sicuri” scrivono alcuni utenti.

Poi Spadafora nel suo post analizza punto per punto la situazione:

- il bonus per il mese di novembre è arrivato ai 121.191 lavoratori che avevano diritto alla erogazione automatica, avendo confermato via mail i requisiti;

- il bonus per il mese di novembre per i 52.074 collaboratori sportivi che hanno fatto richiesta per la prima volta è in fase di erogazione. Già 5.318 sono stati pagati. Si stanno facendo gli opportuni controlli, per scongiurare il rischio di frodi;

- il bonus di giugno è stato pagato a tutti coloro che avevano una incongruenza con l’Agenzia delle Entrate. Alle stesse persone è stata anche inviata la email di conferma dei requisiti per poterlo ricevere per il mese di novembre;

- per gli altri casi irrisolti del mese di giugno ho chiesto numerose volte alla società Sport e Salute, che è in grave ritardo, di dare una risposta chiara e definitiva.

Veniamo a dicembre!

Ieri in Consiglio dei Ministri abbiamo approvato il bonus di 800 euro per dicembre.

Mi auguro davvero che sia l’ultimo necessario e che da gennaio si possa ripartire con le attività!

Stesse modalità di sempre: a chi lo ha già ricevuto una volta (vale anche per chi lo riceverà solo a novembre) il bonus sarà erogato in automatico, confermando i requisiti alla solita email che nei prossimi giorni vi invierà Sport e Salute.

Dal 2 al 7 dicembre sarà invece possibile effettuare la domanda per il bonus per coloro che ne fanno richiesta per la prima volta.

Giusto per ricapitolare, da marzo a dicembre, per i collaboratori sportivi, che per le norme vigenti non avrebbero avuto diritto ad alcun tipo di sostegno, sono stati stanziati dal Governo 641 milioni di euro per centinaia di migliaia di lavoratori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento