Martedì, 19 Ottobre 2021
Varie

«Per stadi e palasport capienza al 100 per cento entro la fine dell'anno»

L'annuncio del sottosegretario alla Salute Andrea Costa. Giovedì dovrebbe arrivare il via libera al 75 per cento negli impianti all'aperto e al 50 in quelli al chiuso

«Entro la fine dell’anno gli impianti sportivi potranno tornare a pieno regime» con la capienza al cento per cento. E’ l’anticipazione del sottosegretario alla Salute Andrea Costa ospite di “La politica nel pallone” su Rai Gr Parlamento. Ovviamente la situazione andrà monitorata costantemente, ma i paletti per i nuovi ampliamenti sono già fissati. Giovedì il Consiglio dei Ministri dovrebbe concedere il via libera per aumentare al 75 per cento la capienza negli stadi all’aperto, opzione che dovrebbe scattare dal week end del 16-17 ottobre, e del 50 per cento nei palasport.

Ma il prossimo step è già fissato e riguarda la riapertura totale, ovviamente riservata a spettatori con il green pass e la mascherina indossata. Costa parla di fine 2021, ma l’impressione è che se i numeri continueranno ad essere tranquillizzanti ecco che il passaggio potrebbe essere anticipato al mese di novembre. E, soprattutto, dovrebbe riguardare sa gli stadi all’aperto sia gli impianti al chiuso, con basket e volley che da tempo si lamentano per condizioni ritenute inique, se si considera che in cinema e teatri è permesso l’ingresso all’80 per cento della capienza totale.

Fra l'altro in quasi tutta Europa le limitazioni sono già state tolte. In Spagna, Inghilterra, Svizzera si entra regolarmente allo stadio e ai recenti campionati continentali di volley disputati in Serbia e Polonia le tribune erano strapiene.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Per stadi e palasport capienza al 100 per cento entro la fine dell'anno»

SportPiacenza è in caricamento