Questo sito contribuisce all'audience di

Sportivo dell'anno: balzo in avanti del Cortemaggiore

Sorpasso e controsorpasso, ma la corsa è ancora aperta. Dopo il buon avvio del Pro Piacenza, poi superato dai Lyons e successivamente dal Tennistavolo Cortemaggiore, è toccato ad Andrea Lovotti balzare al comando dello Sportivo dell’anno...

Sportivo dell'anno: balzo in avanti del Cortemaggiore - 1
Sorpasso e controsorpasso, ma la corsa è ancora aperta. Dopo il buon avvio del Pro Piacenza, poi superato dai Lyons e successivamente dal Tennistavolo Cortemaggiore, è toccato ad Andrea Lovotti balzare al comando dello Sportivo dell’anno, l’iniziativa ideata da Sportpiacenza in collaborazione con il Coni e con Corte auto.
Quando sembrava che i voti iniziassero ad assestarsi ecco la nuova sorpresa: il nuovo scatto in avanti del Tennistavolo Cortemaggiore che adesso guarda tutti dall’alto in basso. Riuscirà a mantenere la vetta fino al traguardo oppure verrà nuovamente superato da qualche altro concorrente? Perché la corsa è ancora apertissima e tutti, ma proprio tutti, possono puntare a conquistare il trofeo.

COME VOTARE
Per assicurare la correttezza del sondaggio, sarà possibile votare solamente una volta da ogni singolo dispositivo elettronico. Chi avrà indicato la preferenza dal proprio pc di casa non potrà più farlo dallo stesso computer, mentre potrà eventualmente votare (anche in questo caso una sola volta) dal telefonino o dal tablet.
L’iniziativa è partita il 30 novembre e le votazioni si chiuderanno giovedì 10 dicembre alle 12. La consegna del riconoscimento al vincitore avverrà in occasione del Galà dello sport organizzato dal Coni in programma il 14 dicembre a Palazzo Gotico, quando verranno consegnati tutti i premi annuali del Comitato Olimpico.

La rosa dei candidati
LYONS (RUGBY)
- La squadra di rugby è tornata in Eccellenza, la più importante categoria italiana, dopo una stagione trionfale culminata con una meritatissima promozione che riporta Piacenza nel gotha del rugby
PRO PIACENZA (CALCIO) - All’esordio in Lega Pro e con una pesantissima penalizzazione in avvio di stagione (-8) compie l’impresa di guadagnare la salvezza grazie a una strepitosa seconda fase di campionato
TECO CORTEMAGGIORE (TENNISTAVOLO) - Per la prima volta nella storia conquista lo scudetto al termine di una stagione condotta sempre al vertice
AIMONE ALLETTI (PALLAVOLO) - Nonostante la travagliata stagione del Copra, riesce a mettersi in luce meritandosi la prima convocazione in nazionale. Con la maglia azzurra è protagonista in World League
ANDREA DALLAVALLE (ATLETICA) - Oro nel Triplo agli Italiani indoor Under 18 con la seconda migliore prestazione all time, ha conquistato il bronzo al Festival Olimpico della Gioventù Europea
ANDREA LOVOTTI (RUGBY) - Pilone piacentino cresciuto nel Gossolengo e, dopo aver vinto due scudetti con Calvisano, ora in forza alle Zebre con cui ha disputato il Pro12, in estate è stato convocato in azzurro per la gara dei Mondiali giocata contro la Romania
GIANFRANCO RIZZI (KICK BOXING) - Anima della Yama Arashi, ha ottenuto eccellenti risultati sia dal punto di vista sportivo sia da quello organizzativo. I suoi atleti hanno vinto titoli continentali e mondiali e recentemente si è messo in luce anche come organizzatore della rassegna iridata di kicboxing che ha registrato il record di partecipanti

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Luis Centi, l’allenatore “eroe” del Carpaneto salva la vita a una ragazza che stava annegando in Trebbia

  • LIVE Il Piacenza supera di misura 1-0 la Pro Vercelli in amichevole. Decide una rete di Pergreffi

  • Il Piacenza doma la Pro Vercelli con un gol di Pergreffi. Domenica l'esordio in campionato contro l'Arzignano

  • Calciomercato - Piacenza: stallo per Milesi. Il Catanzaro vuole Pergreffi ma il difensore non partirà

  • Calciomercato - Piacenza: dal Milan arriva il giovane attaccante Riccardo Forte

  • Piacenza - Franzini: «Alcuni concetti sono ancora da assimilare ma i segnali del gioco sono importanti»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento