Questo sito contribuisce all'audience di

Spadafora alla Gazzetta: «Piano straordinario di aiuti per lo sport». E si parla di impianti sportivi e Dilettanti

In una lunga intervista al quotidiano sportivo il ministro affronta tutte le tematiche legate allo sport nell'emergenza Coronavirus. Rinviate le scadenze fiscali del 16 marzo, il Piacenza le ha già saldate. I biancorossi sono un esempio di serietà e rigore

Il ministro dello sport, Vincenzo Spadafora

Nel pomeriggio di ieri la notizia di un’altra positività al Covid-19 in Serie C, si tratta del calciatore del Pesaro Andrea Tessiore e di conseguenza la quarantena volontaria per tutta la squadra. In serata poi è arrivato l’annuncio che ribalta totalmente il calcio, non solo a livello italiano, ma anche europeo con il contagio di Andrea Rugani, 25 anni, difensore della Juventus. Bianconeri che andranno in quarantena - scrive la Gazzetta dello Sport - e di conseguenza lo farà anche l’Inter che domenica scorsa ci ha giocato contro.
Riflessi sulle competizioni europee, le uniche che erano rimaste in piedi per i club italiani: martedì prossimo la Juventus ha il ritorno dell’ottavo di finale di Champions contro il Lione, la gara slitterà e sempre secondo la Gazzetta a questo punto si rischia la sospensione della manifestazione. L’Europa League ha già fermata Inter e Roma che avrebbero affrontato oggi Getafe e Siviglia, più in generale è lo sport mondiale a entrare in crisi: nella notta è stato trovato positivo Rudy Gobert degli Utah e l’NBA è corsa ai ripari, campionato immediatamente sospeso a tempo indeterminato. Sempre a Pesaro, versante basket, positivi due giocatori. Insomma, lo sport non è immune e non lo sono nemmeno gli atleti

LE PAROLE DEL MINISTRO
«Un piano di aiuti per lo sport» titola la Gazzetta dello Sport di oggi, con una lunga intervista al ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora. L’industria dello sport in Italia vale 60 miliardi di euro se consideriamo anche l’indotto e corrisponde all’1.7 dell’intero Pil nazionale.
«Ci siamo assunti le nostre responsabilità registrando la grande incapacità del calcio a decidere - dice il ministro nell’intervista riferendosi alla vicenda tra Lega A e Sky - e solo per una questione di soldi. Più in generale stiamo scrivendo le prime misure da prendere: sospensione delle ritenute, contributi fiscali e premi. Al momento li blocchiamo dopodiché verificheremo tutte le situazioni per aiutare questo mondo a ripartire. Per quanto riguarda i gestori degli impianti sportivi stiamo provvedendo alla sospensione delle bollette e dei canoni per i concessionari degli impianti. Lavoriamo anche sui mutui, un conto sono quelli del Credito Sportivo un altro sono quelli della banche ma qui si lavora a un provvedimento che possa comprendere tutto».
Spadafora affronta anche il tema dei lavoratori che sono al di fuori della cassa integrazione. «Stiamo lavorando per provvedere di estendere la cassa integrazione e un contributo per autonomi, collaboratori e partite iva».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PIACENZA VIRTUOSO
Sulla sospensione dei contributi in scadenza il 16 marzo per aiutare i club di calcio, il Piacenza Calcio - da quanto abbiamo raccolto noi di sportpiacenza.it - ha saldato le scadenze dei contributi nei primi giorni di marzo segnale di come la società biancorossa sia un esempio di puntualità, serietà e inflessibile rigore sotto l’aspetto fiscale. Non è da tutti, a nessun livello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza sconfitto 3-1 dal Cittadella, i biancorossi giocano bene ma soffrono troppo sulle palle alte

  • Lega Pro - Ufficiali i Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021. Il Piacenza è con le toscane, lombarde e piemontesi

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • Gardini duro: «E' andata molto male, non è il modo di giocare ed eravamo troppo tesi». Candellaro: «Impariamo a stare in campo come squadra». VIDEO e pagelle

  • Esordio amaro per Piacenza, Cisterna espugna il PalaBanca 3-1

  • Piacenza - I giovani Stucchi e Simonetti completano la rosa, ben avviata la trattativa con Battistini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento