Mercoledì, 22 Settembre 2021
Varie

L'allarme della Aschieri: «Si parla solo di Covid, ma sedentarietà e scarso esercizio fisico hanno raddoppiato i casi di arresto cardiaco»

La cardiologa interviene alla presentazione della Placentia Half Marathon: «Il nostro bisogno di salute deve essere una priorità. Sono preoccupata, non si pensa più alle altre malattie»

Daniela Aschieri, direttrice della Cardiologia di Castelsangiovanni

L’allarme è molto preoccupante e viene lanciato da una voce autorevole. La dottoressa Daniela Aschieri, direttrice della Cardiologia di Castelsangiovanni e presidente di Progetto Vita, sceglie la presentazione della Placentia Half Marathon 2021 (che si svolgerà da remoto) per sottolineare alcuni numeri che fanno riflettere. «In questi mesi si sta parlando solamente di Covid. Purtroppo passa in secondo piano che i casi di infarti e arresti cardiaci sono più che raddoppiati». I motivi sono sostanzialmente due. «Le persone hanno paura di andare in ospedale a farsi visitare, anche chi ha patologie pregresse e dunque dovrebbe essere maggiormente controllato. E poi queste chiusure ci hanno reso molto più sedentari, abbiamo ridotto l’esercizio fisico e in alcuni casi anche peggiorato il modo di alimentarci».

Una segnalazione che deve far riflettere anche chi ha di fatto bloccato la possibilità di fare sport soprattutto ai livelli più bassi e ai più giovani. «Il nostro bisogno di salute deve essere una delle priorità. Parlo da cardiologa: sono preoccupata che la gente si concentri solamente sul Covid  e non pensi più alle altre malattie».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'allarme della Aschieri: «Si parla solo di Covid, ma sedentarietà e scarso esercizio fisico hanno raddoppiato i casi di arresto cardiaco»

SportPiacenza è in caricamento