rotate-mobile
Varie

Doping - Inibito 15 anni Filippo Maserati

Quindici anni di inibizione per Filippo Nereo Maserati, altrettanti per Maria Chiara Borella, 18 anni per Fouad Hirate e 10 anni per Milan Dasic. Sono pesantissime le pene comminate dal tribunale Nazionale Antidoping del Coni a spese dei...

Quindici anni di inibizione per Filippo Nereo Maserati, altrettanti per Maria Chiara Borella, 18 anni per Fouad Hirate e 10 anni per Milan Dasic. Sono pesantissime le pene comminate dal tribunale Nazionale Antidoping del Coni a spese dei piacentini accusati di spaccio di cocaina, hashish e marijuana in un’inchiesta che esplose nella nostra città nel gennaio 2012. Ben 35 arresti in un’operazione denominata “Flanker” come il ruolo ricoperto proprio da Maserati, giocatore di rugby. La Borella, sua fidanzata, era invece conosciutissima nell’ambiente del body building, capace di diventare anche vicecampionessa europea di specialità.
L’inchiesta ebbe ampio risalto sulle cronache non solo locali ma anche nazionali perché coinvolgeva il mondo dello sport. Maserati infatti, stando all’accusa, avrebbe venduto la droga sugli spalti delle partite di rugby e del calcio dilettanti piacentino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doping - Inibito 15 anni Filippo Maserati

SportPiacenza è in caricamento