rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Varie

Calcio e diritti tv: Dazn trasmette solo in Italia o anche all'estero?

Dal suo avvento è diventato uno dei principali broadcaster sportivi in Italia e ha contribuito a cambiare il modo in cui gli utenti guardano lo sport

Nel bene o nel male il nome di Dazn è ormai conosciuto dalla maggior parte degli appassionati di sport. Il broadcaster di contenuti sportivi britannico (che in precedenza era conosciuto come Perform Group) opera in Italia da ottobre 2018, quindi da oltre 5 anni.

In una prima fase (nel triennio 2018-2021) Dazn ha iniziato trasmettendo in esclusiva di tre partite di Serie A ogni settimana, ma nel corso degli anni ha ampliato i propri diritti di trasmissione in Italia, acquisendo i diritti per la trasmissione di tutte le partite di Serie A, Serie B, UEFA Europa League, UEFA Europa Conference League, LaLiga Santander, Bundesliga, Ligue 1, FA Cup, MLS, WTA e numerosi altri eventi sportivi.

Dal suo avvento Dazn è diventato uno dei principali broadcaster sportivi in Italia e ha contribuito a cambiare il modo in cui gli italiani guardano lo sport, nonostante la sua avventura non sia stata esente da intoppi di natura tecnica (con più di qualche problema nello streaming che ha fatto infuriare gli utenti). Oggi si può dire che la maggior parte delle problematiche siano state superate. 

Dazn, gli altri business della multinazionale UK

Dazn, ad ogni modo, ha interessi che vanno ben oltre il broadcasting di calcio ed eventi sportivi. Gli affari del gruppo britannico, infatti, abbracciano anche i settori delle scommesse e dell'iGaming come è possibile appurare consultando una recensione di Daznbet su casino.online.

Ormai questo brand è impegnato anche nella produzione di contenuti originali (DAZN Originals, documentari e serie dedicate al mondo dello sport), come documentari, serie TV e film, incentrati principalmente sullo sport. Ma non è tutto poiché gli investimenti di questo gruppo riguardano anche lo sviluppo di tecnologie innovative per migliorare l'esperienza di visione degli utenti, come la realtà virtuale e la realtà aumentata.

Inoltre ha una sezione e-commerce, un negozio online all’interno del quale vende prodotti a marchio Dazn e prodotti appartenenti ad altri brand. Trattandosi di un’azienda del settore media giovane e orientata ad espandere ulteriormente la propria presenza su tutti i canali, Dazn presta grande attenzione al marketing, anche per questo ha acquisito diverse società di promozione con l’intento di espandere la propria reach e la propria base di utenti. 

L’espansione del brand, non a caso si sta verificando a livello internazionale. La presenza di Dazn,  il numero crescente di mercati in tutto il mondo e il profilo aziendale  si stanno trasformando da semplice piattaforma di streaming sportivo a società di media e intrattenimento a tutto tondo.

I paesi in cui trasmette Dazn oltre all’Italia

Ad oggi, la piattaforma DAZN trasmette sport in diretta e on demand in oltre 200 paesi in tutto il mondo con una forte presenza in Italia, Spagna, Germania, Giappone, Francia, Portogallo, Belgio, Taiwan, Stati Uniti e Canada, dove detiene i principali diritti di trasmissione nazionale.

Il sito è inoltre completo di notizie e risultati (mancano quelli del calcio minore, ma in questo caso si possono trovare su siti di settore come ad esempio sportpiacenza.it). Oltre all'Italia, Dazn detiene i diritti televisivi sul calcio in altri paesi europei. In Germania ha diritto a trasmettere la Bundesliga fino al 2025 oltre 106 partite (su un totale di 189) a stagione di Champions League, in Spagna detiene i diritti de LaLiga fino al 2027 ed in Austria della Bundesliga austriaca fino al 2029.

Inoltre Dazn arriva anche in Giappone dov’è presente il broadcaster delle J1 League, in Svizzera con la Super League, in Brasile per la trasmissione della Serie A Brasiliana ed infine anche in Canada dove trasmettono la Premier League Canadese.

In ogni paese, trasmette i principali campionati di calcio nazionali, oltre ad altri eventi sportivi come la Champions League, Europa League e Conference League, Copa Libertadores e Copa Sudamericana. E ancora altri sport come NFL (football americano), MLB (Baseball), NBA (Basket), UFC (lotta libera), MotoGP e tennis.

L’offerta italiana include tutte le partite di Serie A TIM, tutte le partite di Serie BKT, UEFA Europa League e UEFA Europa Conference League, LaLiga Santander (5 partite a settimana), la Bundesliga, la Ligue 1, l’FA Cup in esclusiva e l’MLS. Questo per quanto riguarda il calcio, mentre per ciò che concerne gli altri sport sono presenti le gare del circuito di tennis femminile WTA, eventi di boxe, rugby, football americano, basket, ciclismo e freccette, oltre a una vasta gamma di contenuti on-demand, come documentari, highlights e interviste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio e diritti tv: Dazn trasmette solo in Italia o anche all'estero?

SportPiacenza è in caricamento