Questo sito contribuisce all'audience di

I ringraziamenti di Massimo Botti: «E' stata una stagione irripetibile»

Il tecnico biancorosso su facebook traccia il bilancio dell'ultima stagione e ringrazia la sua squadra. «Agli scettici dico: continuate a dubitare»

Massimo Botti sceglie facebook per tracciare il bilancio definitivo dell'ultima stagione, ma soprattutto per ringraziare la squadra che, insieme a lui, ha contribuito a riportare Piacenza in Superlega.

Questo il post completo pubblicato sul profilo del tecnico:

Non ho grande dimestichezza con i social, non amo pavoneggiarmi per le conquiste fatte, preferisco sempre mantenere un profilo basso e guardare avanti senza adagiarmi sugli allori.

In questo caso però vorrei soffermarmi un attimo su quello che è successo nell'ultimo anno. Prima di tutto un doveroso quanto sincero ringraziamento a tutti coloro che si sono adoperati in questa stagione, in particolare ai ragazzi dello staff tecnico e medico che hanno permesso che tutto fosse estremamente meno complicato operando con professionalità e passione: Bob, Sonia, Massimo, Francesco, Umberto, Daniele, Federico: siete i miei eroi.
Non dimentico la società, dal presidente fino ad arrivare allo zio, la proprietà e i tifosi tutti che mi hanno dato fiducia e permesso di vivere queste emozioni.
Un grazie particolare ad una Persona che anche quando sembrava che non andasse bene niente ha sempre creduto in me: grazie Paolo Ultori.
Non ultimi i giocatori, veri protagonisti di questa impresa. Grazie ragazzi: vi sarò sempre riconoscente.
E' stata una stagione particolare, indimenticabile e per certi versi irripetibile pensando alle circostanze con cui è nato questo progetto. Ricordo perfettamente quando esattamente un anno fa mi aggiravo per le sale del volley mercato con ancora molti giocatori da trovare e esperienza zero alle spalle, percepivo nitidamente l'ilarità e la diffidenza degli scettici. A voi un invito:

Continuate a dubitare

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia, Trapani-Piacenza 3-1: Cacia non basta, doppio Evacuo e Nzola ribaltano la sfida

  • Il Piacenza perde ancora a Trapani (3-1) ed esce dalla Coppa Italia: non basta il vantaggio firmato Cacia

  • Coppa Italia - Il Piacenza a Trapani per passare il turno. Franzini: «Gara difficile ma ci proveremo»

  • Il Piacenza saluta la Coppa. Franzini: «Non abbiamo sfruttato le occasioni nel primo tempo»

  • Piacenza - La difesa è da registrare ma si vedono sprazzi interessanti di gioco. Il punto

  • La prima rete di Bruno regala il successo al Carpaneto

Torna su
SportPiacenza è in caricamento