rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Volley A1 maschile

Botti: «Non me l'aspettavo, era un'opportunità da sfruttare». VIDEO e pagelle

Il tecnico dopo la sconfitta con Siena: «Abbiamo perso un'occasione. Non è la fine del mondo, ne avremo altre, ma è chiaro che fa male»

GSE_banner_322x250_statico-2Massimo Botti resta a lungo seduto in panchina a guardare nel vuoto. Questo stop non se lo aspettava nessuno, tantomeno lui che stava vedendo la sua squadra crescere dopo le vittorie con Trento in campionato e Galati in Coppa Cev. Invece ancora una volta il PalabancaSport si è rivelato fatale per i biancorossi.

Questa Gas Sales Bluenergy in casa fatica tantissimo.

«In effetti – spiega il tecnico biancorosso - non so darmi una spiegazione, perché era una partita che abbiamo preparato bene nonostante il poco tempo a disposizione a causa della trasferta in Romania. Ci siamo incartati in qualche situazione ed è successo quello che speravo non accadesse: era una delle prime volte che in quest’ultimo periodo giocavamo da favoriti e ci siamo intristiti perché le cose non riuscivano. Questo non si deve verificare, bisogna continuare a giocare con la giusta intensità senza guardare alle cose che non funzionano. Alcuni alti e bassi ci sono costati cari».

Una sconfitta che arriva in una giornata che sembrava molto favorevole a Piacenza visti gli stop di Civitanova, Modena e Trento.

«Certamente, questa era un’occasione che avremmo dovuto sfruttare, come ce ne saranno altre. Purtroppo non è successo, non è la fine del mondo ma è chiaro che fa male».

Il quadro della partita possiamo riassumerlo negli ultimi palloni, quando non siete riusciti a portare dalla vostra parte alcune opportunità davvero ghiotte?

«Se cerchiamo una fotografia gli ultimi palloni rimangono più impressi. A me vengono in mente anche altre situazioni, come il vantaggio di due-tre punti nel terzo set quando con una buona ricezione non siamo riusciti a capitalizzare il cambiopalla. Oggi dobbiamo leccarci le ferite e ammettere la bravura degli avversari che si sono guadagnati la vittoria. Il nostro errore è stato dare la fiducia necessaria a Siena per metterci sotto pressione nel finale di set, quando i toscani hanno mostrato più sangue freddo rispetto a noi».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti: «Non me l'aspettavo, era un'opportunità da sfruttare». VIDEO e pagelle

SportPiacenza è in caricamento