Questo sito contribuisce all'audience di

A Sospiro si ricorda Alfo Ferrari e la sua Gitan piacentina

Sospiro, il paese cremonese non lontano dalla nostra provincia, ha voluto ricordare il suo sportivo più illustre, il ciclista Alfo Ferrari, vincitore del titolo mondiale Dilettanti su strada a Reims (Francia), in sella a una bicicletta di...

A Sospiro si ricorda Alfo Ferrari e la sua Gitan piacentina - 1
Sospiro, il paese cremonese non lontano dalla nostra provincia, ha voluto ricordare il suo sportivo più illustre, il ciclista Alfo Ferrari, vincitore del titolo mondiale Dilettanti su strada a Reims (Francia), in sella a una bicicletta di produzione piacentina: la “Gitan” di Caorso.

L’amministrazione comunale, su iniziativa degli assessorati alla Cultura e allo Sport, ha infatti dedicato a Ferrari due iniziative che sono state curate da Franco Grandi e Giovanni Scotti. Innanzitutto, nella veranda del Centro Culturale, è stata allestita una mostra antologica, con articoli di stampa d’epoca, fotografie, maglie e altri oggetti relativi alla carriera del campione sospirese. Inoltre, è stata stampata una pubblicazione dal titolo “Alfo il campione”, che potrà essere richiesta, fino ad esaurimento, all’U.R.P. del comune di Sospiro.

La mostra resterà aperta fino a sabato 25 ottobre e sarà visitabile negli orari di apertura della biblioteca: lunedì (14.15 – 17.45), martedì (10.45 – 12), mercoledì (14.30 – 17.45), giovedì (14.15 – 17.45), venerdì (10 - 12), sabato (15.30 – 18.30).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento