rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Serie C

Serie C - Serata storta per il Fiorenzuola, la Triestina sbanca 0-3 il Pavesi. Le pagelle: nessuno prende il 6

Rossoneri subito sotto in avvio dopo il gol di Malomo, poi ci provano e giocano ma prima del riposo Rizzo fissa il raddoppio. Nella ripresa l'espulsione di Nelli chiude di fatto il match. Ora tre gare da brividi: Atalanta, Mantova e il recupero contro il Vicenza

Era un ghiotta occasione per il Fiorenzuola che ospitava una Triestina in crisi nerissima (un punto in cinque gare) ma i rossoneri confermano le notevoli difficoltà difensive che stanno caratterizzando la stagione (peggior retroguardia del Girone A con 49 reti subite) e alla fine arriva un successo dei giuliani che non impressionano per gioco e ritmo, ma trovano comunque un meritato doppio vantaggio del primo tempo. Bondioli si addormenta dopo pochi minuti e perde il contrasto di testa con Malomo (0-1), sempre a metà del primo tempo movimento errato di squadra che lascia Rizzo libero di battere a rete da fuori area (0-2). Da qui inizia un gpm di prima categoria per rimontare una gara in cui il Fiore gioca, imposta ma non punge mai e decisa in sostanza sugli episodi. Uno di questi è l’espulsione - contestata - di Nelli che a inizio ripresa due gialli in un amen, il Fiorenzuola rimane in dieci e da lì la gara della Triestina è tutta in semplice discesa.

Leggi qui il film della partita azione dopo azione

Nell’undici di Tabbiani c’è la novità di Ceravolo in panchina per Alberti, per il resto è la formazione annunciata alla vigilia ma la gara si mette subito in salita dopo 8’ con la Triestina che passa subito avanti da un piazzato: punizione dalla trequarti sinistra di El Azrak, nel cuore dell’area svetta Malomo che di testa infila il vantaggio, 0-1. La rete spegne un po’ il Fiorenzuola che era partito bene e dopo lo svantaggio ci prova comunque nella prima mezz’ora, ma non trova mai il modo di pungere Matosevic che vive un primo tempo sereno, mentre la Triestina gioca a contenere e ripartire quando può come al 27’ quando riparte su un sospetto rigore non fischiato al Fiore, i giuliani si trovano in contropiede tre contro uno ma Redan spreca malamente. Al 32’ il raddoppio degli ospiti con Rizzo tutto libero di stoppare e concludere rasoterra a fil di palo, Sorzi intuisce ma non raggiunge il pallone (0-2). Prima del riposo la Triestina spreca altre due occasioni importanti con Redan.

La ripresa si apre con una doccia gelata: Nelli guadagna due ammonizioni in meno di quattro minuti, il Fiore rimane in dieci, subito dopo Sorzi tiene in vita i rossoneri sulla stoccata di testa di Redan mentre al 56’ Alberti di testa si divora in area piccola l’occasione di riaprire il match. Il Fiore ha il merito di crederci (spreca anche con Brogni), la Triestina avanti di due reti e con l’uomo in più gioca più che altro ad addormentare il match. A 10’ dalla fine Vallocchia fa quello che vuole da fuori area, entra defilato sulla sinistra, missile che si stampa sulla traversa ma Pavlev è il più lesto e infila in rete lo 0-3 che chiude di fatto la gara. Ci sono forti proteste per una più che sospetta posizione di fuorigioco, ma l’arbitro fa correre e qui si chiude di fatto una serata storta per il Fiorenzuola.

Fiorenzuola-Triestina 0-3
Primo tempo 0-2

Fiorenzuola: Sorzi; Gentile (37’ st Musatti), Bondioli, Potop, Maffei (19’ st Brogni); Di Gesù, Mora, Nelli; D’Amico (30’ st Anelli), Alberti (37’ st Popovic), Bocic (19’ st Sussi). A disposizione: Bertozzi, Grisendi, Seck, Oneto, Ceravolo, Reali. All.: Tabbiani.

Triestina: Matosevic, Malomo, Vallocchia, El Azrak (37’ st Minesso), Redan (19’ st Celeghin), Lescano, Fofana, Rizzo, Petrasso (19’ st Anzolin), Moretti (42’ st Crosara), Pavlev (37’ st Ciofani). A disposizione: Diakite, Agostino, Gunduz, Correia, Jonsson, Ogliari, D’Urso, Vertainen. All.: Bordin.

Arbitro: Gavini di Aprilia (assistenti Pandolfo di Castelfranco Veneto e Caldarola di Asti)

Reti: 8’ pt Malomo, 32’ pt Rizzo, 35’ st Pavlev

Note - Espulsi: 53’ Nelli per somma di ammonizioni. Ammoniti: Rizzo, Nelli, Malomo, Anelli. Recuperi: 0’ pt, 4’ st.

Le pagelle

Sorzi 5.5: incolpevole sul primo e sul terzo gol (in sospetto fuorigioc), ma poteva fare meglio sulla seconda rete di Rizzo che affonda le volontà del Fiore di rimontare.

Gentile 5.5: parte bene, spinge come può finché il Fiore rimane in partita poi alla lunga si spegne come tutti. Dal 37’ st Musatti SV.

Potop 5.5: sgomita con Redan, spesso vince i contrasti, a volte viene graziato dal centravanti ospite che si divora anche un paio di gol.

Bondioli 5: spesso in difficoltà, si perde Malomo sulla prima rete in piena area.

Maffei 5: praticamente mai in partita, fatica in fase difensiva e si vede poco o nulla in quella offensiva. Dal 19’ st Brogni 5.5: non fa meglio, tuttavia ha la scusante di entrare a partita praticamente chiusa.

Di Gesù 5.5: impreciso negli appoggi, non è mai pericoloso e copre poco.

Nelli 5: in fondo è il migliore in avvio e per tutto il primo tempo quando cerca di mettere ordine sulla partita. Mezzo voto in meno perché, sebbene la seconda sia eccessiva, rimedia due gialli nel giro di un amen nella ripresa e questo manda a monte le già flebili speranze di rimonta.

Mora 5: troppo assente nel gioco, davanti non si vede praticamente mai.

D’Amico 5: anche lui non entra mai in partita, risultando spesso impreciso anche nei fondamentali. Dal 30' st Anelli SV.

Bocic 5.5: tutto sommato nei primi 45’ è piuttosto attivo e ci prova per quel che riesce. Dal 19' st Sussi 5.5: come per gli altri, entra a frittata fatta e non può farci molto.

Alberti 5: soffre la marcatura di Malomo, sgomita a tutto spiano e si divora la rete che poteva riaprire il match. Dal 37' st Popovic SV

Tabbiani 5.5: serata storta di tutta la squadra che rimane in partita fino al 20’ del primo tempo dopodiché si spegne. Ora davanti c’è un montagna da scalare con Atalanta, Mantova e il recupero col Vicenza. Servono punti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C - Serata storta per il Fiorenzuola, la Triestina sbanca 0-3 il Pavesi. Le pagelle: nessuno prende il 6

SportPiacenza è in caricamento