menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fabio Paratici festeggia il settimo scudetto della Juventus (foto Trongone)

Fabio Paratici festeggia il settimo scudetto della Juventus (foto Trongone)

Dopo l'addio di Marotta qual è il futuro di Paratici? Ruolo chiave o passaggio al Manchester United?

Versioni contrastanti sul piacentino: la Gazzetta dello Sport lo vede sempre più in alto nelle gerarchie bianconere, Corriere.it racconta di un trasferimento imminente

Sul terreno di gioco la Juventus domina, e la settima vittoria consecutiva in campionato contro il Napoli è un segnale devastante anche per questa stagione, ma è in campo dirigenziale che nelle ultime ore i bianconeri fanno parlare maggiormente di sé. L’annuncio che Beppe Marotta non sarà più l’amministratore delegato ha colto tutti di sorpresa e dalla serata di sabato si rincorrono le voci sul futuro assetto societario. Un futuro che interessa in modo consistente anche il piacentino Fabio Paratici, pochi giorni fa intervenuto a Palazzo Gotico per ricevere la Coppa d’Oro. Le notizie su di lui sono contrastanti, anzi per Corriere della Sera e Gazzetta dello sport sono diametralmente opposte. La rosea proprio questa mattina dedica due intere pagine alle vicende bianconere in un articolo a firma Luca Bianchin. “Sempre più Agnelli. E adesso tocca a Paratici e Nedved” è il titolo del pezzo in cui si specifica che l’attuale direttore sportivo della Juventus, arrivato a Torino proprio insieme a Marotta 8 anni fa, rivestirà un ruolo ancora più importante, assorbendo insieme a Pavel Nedved parte dei compiti che attualmente spettano all’amministratore delegato. Il piacentino dovrebbe avere responsabilità ancora più grandi nel corso della campagna acquisti e potrebbe anche avviare un percorso che lo porterebbe a una maggiore esposizione mediatica. Rileggendo a posteriori quanto successo con l’arrivo di Ronaldo si può capire il motivo per cui i vertici societari abbiano apertamente ascritto al piacentino buona parte dei meriti per l’arrivo di CR7, in primo piano anche il giorno della presentazione.

GUARDA IL VIDEO CON LE DICHIARAZIONE DI PARATICI GIOVEDI' SCORSO A PIACENZA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento