rotate-mobile
Piacenza Calcio

Serie C - Piacenza sprecone, il Pordenone segna a sbanca il Garilli

I biancorossi giocano un bel primo tempo, dove si divorano due occasioni con Palazzolo e Rossetti, ma subiscono la rete dei friulani. Nella ripresa Dubickas fissa il raddoppio dopo pochi minuti chiudendo a doppia mandata la gara. Nel finale autorete di Masetti, termina 0-3.

banner_web_healtDoveva essere un turno difficile per il Piacenza e così è stato. Il Pordenone si conferma meritatamente capolista - quadrata, cinica e con tanta qualità - e in fondo si porta a casa tre punti su cui non ha dovuto lavorare più del previsto anche se i biancorossi hanno il grande rammarico di aver chiuso sotto un primo tempo in cui si sono divorati due colossali occasioni con Palazzolo e Rossetti, prima della rete di Bassoli.
Nella ripresa c’è la sensazione di poter tornare in partita, tuttavia è l’ex Dubickas dopo 4’ a chiudere la gara a doppia mandata. Emiliani che ce la mettono tutta per scalare la montagna, la differenza però è troppa e nel finale c’è l’autorete di Masetti che punisce eccessivamente i piacentini.
In classifica la notizia cattiva è che il Mantova sbanca a sorpresa Arzignano annullando di fatto i tre punti ottenuti dal Piace sette giorni fa, le altre vanno a singhiozzo: la zona salvezza diretta si alza a +8 dalla squadra di Scazzola che adesso ha davanti due trasferte molto complicate, Lecco prima e Novara poi.

Leggi qui il film della partita azione dopo azione

Leggi risultati e classifica della 13a giornata

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C - Piacenza sprecone, il Pordenone segna a sbanca il Garilli

SportPiacenza è in caricamento