Giovedì, 28 Ottobre 2021
Piacenza Calcio

Emergenza Coronavirus - Piacenza, salta anche la partita contro il Pesaro del 1 marzo

Fermato dal presidente dell'Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, tutto lo sport regionale con una nuova ordinanza. Dopo quelle contro Samb e Vicenza si rinvia anche la gara contro il Pesaro e per i biancorossi si apre un notevole problema: quando recuperarle?

Mazda cx30 nuova-2Non solo Piacenza-Samb di oggi e Vicenza-Piacenza di mercoledì 26 febbraio, rinviate dal Prefetto la prima e dalla Lega Pro la seconda: alla fine salta anche la partita Piacenza-Pesaro di domenica 1 marzo. E’ l’effetto dell’ordinanza del presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, diramata poco fa e in cui si sospendono tutte le attività sportive della regionale, di qualunque tipo e grado, fino a domenica 1 marzo. Ora i dubbi sono rivolti a Piacenza-FeralpiSalò dell’8 marzo, se dovesse saltare pure quella salirebbero a 4 le gare rinviate e a questo punto si aprirebbe un notevole problema per il Piacenza, visto che il campionato termina il 26 aprile e a fine marzo tra il 22 e il 29 c’è già in programma un turno infrasettimanale a Gubbio. Dove piazzare queste partite? Il Piacenza rischia seriamente di dover giocare la bellezza di 12 partite in un mese o poco più.
La soluzione - forse - potrebbe arrivare dalle parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, che ha parlato a SkySport di possibilità di giocare a porte chiuse. Una soluzione tutta da studiare e che comporta delle problematiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Coronavirus - Piacenza, salta anche la partita contro il Pesaro del 1 marzo

SportPiacenza è in caricamento