Questo sito contribuisce all'audience di

Il Fiorenzuola torna alla vittoria: Kacorri, Anastasia e Bouhali stendono il Fanfulla 3-1

Bella prova dei rossoneri che incassano tre punti importanti in chiave playoff

Il Fiorenzuola torna a giocare tra le mura amiche del velodromo Attilio Pavesi per la 21esima giornata di serie D. L’avversario è il Fanfulla, davanti al Fiorenzuola nella classifica del girone D. Tra le fila della squadra di casa torna il numero 6 Corbari, di rientro dopo due mesi di stop per infortunio.
E’ il Fiorenzuola ad uscire vincitore dalla sfida con il punteggio di 3 a 1. Forse una vittoria troppo larga per i valori visti in campo, ma sicuramente è stata la squadra di casa a raccogliere più occasioni da rete. Kacorri (arrivato nel mercato di gennaio), Anastasia e Bohuali sono i marcatori del Fiorenzuola, mentre l’unica rete del Fanfulla è arrivata dal calcio di rigore di Brognoli. La partita è stata molto fisica e l’arbitro in numerose occasioni ha scelto di lasciar correre al posto di fermare il gioco, è soprattutto per questo che si contano solo 4 ammonizioni totali (due per parte). Con la vittoria il Fiorenzuola sale così a 34 punti e si avvicina al Carpaneto e allo stesso Fanfulla, entrambe a 35 punti.
Primo tempo molto combattuto tra le due squadre, il Fanfulla ha iniziato molto bene la gara rendendosi pericoloso già al 2°minuto: da una punizione al limite dell’area Rossi calcia diretto a rete, la barriera riesce a deviare in angolo. Il Fanfulla è in totale controllo nei primi minuti ed il Fiorenzuola è schiacciato nella sua metà campo, tra il 6° ed il 7° minuto però è la squadra di casa a collezionare le occasioni migliori. Prima un tiro da fuori di Zaccariello dopo una bella cavalcata di Guglieri sulla sinistra, poi Kacorri colpisce di testa da posizione molto ravvicinata sugli sviluppi di un corner. In entrambe le occasioni ha risposto benissimo il portiere Colnaghi del Fanfulla. 
Il gol è nell’aria e arriva al 13°minuto: Kacorri mette in rete di testa sugli sviluppi di una punizione ottimamente battuta da capitan Guglieri. Passano 10 minuti ed il Fiorenzuola raddoppia con Anastasia: l’attaccante riceve il pallone da Tunesi e si invola verso la porta, dopo aver superato il portiere insacca a porta vuota. 2 a 0. Il Fanfulla però non ha diminuito il pressing e si porta spesso nella metà campo fiorenzuolana: azione confusa al 25° minuto, Premoli entra in area e Corbari interviene, l’arbitrio fischia il calcio di rigore. Sul pallone il capitano Brognoli che mette in rete. La partita è molto combattuta da entrambe le squadre, l’arbitraggio però lascia spesso correre e al termine del primo tempo (finito senza recupero) si conta solo un cartellino giallo ai danni del Fiorenzuola (Kacorri).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento