Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Carpaneto: la crisi non conosce fine. La Savignanese sbanca il San Lazzaro 1-2

Nella ripresa la squadra di Rossini agguanta il pareggio con Zazzi ma a 4' dalla fine gli ospiti trovano il gol vittoria con Longobardi

Si ferma a tre la mini-striscia positiva della Vigor Carpaneto, che torna ad assaporare l’amaro calice della sconfitta nel match interno contro la Savignanese che metteva in palio tre punti  pesanti per la seconda parte della classifica. Due a uno per i romagnoli il risultato finale, con i biancazzurri piacentini che non solo vedono rinviare per l’ennesima volta l’appuntamento con la prima vittoria stagionale, ma subiscono anche il quinto ko in dieci partite, rimanendo ancorati all’ultimo posto in classifica a quota 5 punti, ora in solitaria visto il pareggio in extremis della Sammaurese contro il Breno (1-1)..
Su un campo reso pesante dalla forte pioggia caduta soprattutto alla vigilia e nella prima parte del match, la squadra di Rossini ha provato ad adattarsi alle condizioni-meteo, dovendo sacrificare i parte il palleggio e preparandosi anche al gioco ruvido. In questo tipo di partite, spesso sono gli episodi a decidere l’incontro e così gli ospiti hanno avuto il merito di sfruttare meglio le occasioni, sebbene minori in termini numerici. La Vigor, invece, può recitare il mea culpa per non aver tradotto in gol diversi spunti interessanti, con almeno un paio di palle-gol clamorose sprecate, e in generale per esser stata poco efficace nei metri finali. Per la squadra di Rossini, la forza di reagire allo svantaggio non è bastata perché nel finale è arrivata la seconda rete che ha tagliato le gambe alla squadra del presidente Giuseppe Rossetti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA PARTITA – Al fischio d’inizio, tris di assenze per la Vigor, orfana dei giovani centrocampisti Rossi e Romeo; non ce la fa anche l’esperto difensore Bini (infiammazione al ginocchio). Così nel 3-5-2 è Mastrototaro a retrocedere nel terzetto arretrato, mentre spazio a Fittà a centrocampo. Savignanese, invece, schierata con il 4-4-2 con Longobardi-Peluso tandem avanzato.
Pronti, via e al 3’ il Carpaneto ha subito una grande occasione, ma Barba sul secondo palo svirgola sulla punizione dalla sinistra di Mastrototaro. Tre minuti dopo, i romagnoli sono pericolosi con un corner dalla sinistra, con una spizzata all’indietro di Bruno che scheggia la parte superiore della traversa. La Vigor prova a spingere con l’asse Galazzi-Rantier: al 13’ cross del giovane esterno e incornata del francese, poi poco dopo Giacobbi salva in extremis. Il copione si ripete anche dopo la mezz’ora, ma l’attaccante di casa viene anticipato per un soffio, salvo poi concludere di prima intenzione al 36’ dopo la discesa da applausi di Barba sulla sinistra, ma il tiro è centrale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza-Grosseto 0-2: al Garilli decidono i gol di Moscati e Gallicani

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Vigolzone ok

  • Prato-Fiorenzuola: 1-0, decide una rete di Ortolini in avvio di gara

  • Serie C - Risultati e classifica della 1a giornata nei Gironi A, B e C

  • Il Piacenza si sgretola subito davanti al Grosseto. Biancorossi sconfitti 0-2 nello scontro salvezza

  • Piacenza - Le pagelle: attacco non pervenuto, gli "under" steccano tutti tranne Vettorel

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento