menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie D - Carpaneto a caccia di conferme sul campo della Pianese

Domenica alle 14,30 a Piancastagnaio (Siena) la squadra di Rossini cerca di dar continuità al successo casalingo contro la Correggese.

E’ tempo di una delle trasferte più lunghe per la Vigor Carpaneto 1922, in viaggio alla volta di PIancastagnaio (Siena) dove domani (domenica) alle 14,30 sarà di scena contro la Pianese nell’undicesima giornata d’andata del campionato di serie D (girone D).
La squadra di Rossini andrà a caccia di continuità dopo la provvidenziale vittoria interna di domenica scorsa contro la Correggese (2-0, reti dell’ex Zuccolini e del giovane Tinterri), che non solo ha regalato i primi punti casalinghi ai biancazzurri, ma ha permesso anche di dare un po’ di respiro alla formazione del presidente Giuseppe Rossetti. Ora, però, si volta pagina, duellando con la compagine toscana, situata a metà classifica ma capace domenica scorsa di scalzare dal trono da capolista la formazione umbra del Villabiagio.
“Ai ragazzi – spiega il tecnico della Vigor Stefano Rossini – ho detto che per dar valore alla prestazione offerta contro la Correggese bisogna fare quella successiva. Mi soffermo su questo perché tante volte il risultato è frutto della prestazione. Continuità nel mirino? Siamo un cantiere aperto e stiamo lavorando abbastanza bene, con intensità, anche se dobbiamo accelerare perché il campionato non aspetta”.

Il ritmo messo in campo contro la Correggese potrà essere un’arma per il prosieguo di campionato?
“Stiamo lavorando molto sul ritmo, quello di domenica scorsa deve essere solo un inizio, dobbiamo fare di più a partire dall’allenamento, perché servono intensità e fisicità”.

In settimana la rosa si è arricchita di un elemento, Federico Abelli: cosa può dare in più alla Vigor?
“E’ un centrocampista di qualità, ha un buon piede , anche se non è ancora in condizione. C’è da lavorare molto , ma siamo qui per questo”.

Un giudizio sulla Pianese.
“E’ una buona squadra, che ci darà filo da torcere. Viene da una bella vittoria contro Villabiagio ed è una formazione che prova a giocare a pallone”.

In questi giorni, il nuovo acquisto Federico Abelli è stato regolarmente tesserato e quindi può essere a disposizione delle scelte di mister Rossini, che domenica scorsa ha dovuto fare i conti con le assenze in attacco di Julien Rantier e “Pape” Sylla, quest’ultimo allenatosi a sprazzi in settimana. Sicuramente out i lungodegenti Terzi (portiere) e Raggi (attaccante).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento