Questo sito contribuisce all'audience di

Promozione - Fontana Audax ko, ora sarà decisiva l'ultima di campionato

Prima occasione per il Fontana Audax di chiudere il discorso salvezza diretta proprio sul terreno di una Biancazzurra terzultima di classifica che si ha forse l’ultima chanche di potersela giocare fino alla fine ai play out.
Moduli speculari che vedono per i piacentini Rebecchi fra i pali, linea difensiva formata da Battaglino, Piva, Vercesi e Strozzi, centrocampo affidato a Mazzini, Fassina e Cerati con linea offensiva composta da Zanaboni, Abbiati e Gjoka; sul fronte parmense porta difesa da Fava, in difesa Bianchi, Pesci, Fabris e Lambruschi, mediana con Masini, Groppi e Lupica ea attacco affidato al Vinaglio, Saccani e Pozzi.
Le prime azioni degne di nota sono dei locali che provano ad impensierire la retroguardia biancoverde prima al 5’ con combinazione fra Saccani e Pozzi con conclusione del numero 11 debole che termina a lato e successivamente con Masini che a seguito di un rimpallo ha la palla buona per provarci da centro area con palla colpita malamente che termina la sua corsa debolmente fra le braccia di Rebecchi.
Nonostante le 2 timide sortite casalinghe il Fontana sembra in grado di poter fare la partita controllando meglio il gioco e sfruttando le avanzate sulle fasce di Battaglino a destra e Strozzi a sinistra anche se fatica a creare vere e proprie occasioni con Zanaboni ed Abbiati che faticano a trovare spazi contro la coriacea difesa dei locali.
Al 21’ bella incursione sulla destra di Bataglino che arriva sul fondo e mette in mezzo dove il tentativo di Gjoka è deviato in angolo; sulla battuta dalla bandierina la sfera arriva sul destro dell’avanzato Piva con tiro ancora ribattuto in corner.
Sul fronte opposto al 24’ ci prova Pozzi con una bella rovesciata con palla sull’esterno della rete dopo uno svarione castellano in disimpegno su azione d’angolo.
Il Fontana perde lucidità ed il gioco diventa frammentato con tante palle alte e batti e ribatti che non giova di certo allo spettacolo e favorisce la formazione di un Sorbolo grintoso  e probabilmente meno tecnico rispetto agli avversari ed al 37’ arriva la rete del vantaggio parmense; calcio d’angolo dalla destra battuto da Groppi e incornata vincente di capitan Pesci a centro area che non lascia scampo a Rebecchi.
Il Fontana ha una pronta reazione e ci prova con determinazione e prima del riposo impegna la retroguardia parmense al 38’ con punizione dal limite di Fassina deviata sopra la traversa da Fava, al 42’ ancora con sinistro dal limite dello stessa Fassina e palla che pare incocciare il braccio di un difensore in area ed all’ultimo minuto della prima frazione con destro dal limite di Zanaboni su corta respinta della difesa con sfera di poco alta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento