Questo sito contribuisce all'audience di

Il Fiorenzuola comanda il gioco, poi soffre e alla fine strappa il pareggio in casa della Marignanese

I rossoneri partono forte ma si spengono nella ripresa quando Battaiola salva due volte il risultato. Termina 0-0 a Cattolica

Per la terza giornata del Campionato di Serie D Girone D il Fiorenzuola di Mister Tabbiani e’ ospite della Marignanese Cattolica in terra romagnola. E’ abbondante la pioggia che accompagna le squadre durante la partita sul sintetico Campp Calbi di Cattolica. Pronti, via ed è subito una clamorosa occasione al 9’ per il Fiorenzuola con Tognoni lanciato sul filo del fuorigioco che elude una difesa altissima del Cattolica. Rientrando verso la porta l’ala rossonera non si accorge degli accorrenti Bruschi e Oneto e calcia sul primo palo, trovando l’opposizione col corpo di Guido Piai. La squadra di Tabbiani fa la partita, cercando prima lo schema da corner per Stronati al 14’, poi bucando nuovamente la linea alta della Marignanese con Oneto che servito sul filo del fuorigioco vede la respinta col piede di Guido Piai sulla conclusione rasoterra mancina. Ancora Tognoni al 26’ viene lanciato sulla destra da parte di Stronati, entra in area e calcia una botta centrale che sorvola la traversa. La Marignanese si fa vedere per la prima volta con pericolosita’ al 30’ con Rizzitelli, che viene servito direttamente da una punizione dalla trequarti difensiva e appena dentro l’area calcia su Battaiola in uscita con attacco a croce. Bel filtrante da parte di Hathaway al 42’ per l’inserimento di Perseu che per un soffio non controlla di fronte al portiere, con il tempo che si chiude sullo 0-0. Neanche il tempo di iniziare il secondo tempo e Oneto recupera palla inducendo all’errore il portiere Guido Piai, da sinistra serve rasoterra l’accorrente Tognoni che non centra la porta da ottima posizione. La migliore occasione del match per la Marignanese da inizio partita arriva al 55’ su azione da calcio d’angolo, con la sponda aerea che vede il colpo di testa di Saw trovare in pieno la traversa. Al 61’ su corner Bruschi trova sul secondo palo l’accorrente Esposito, che appena entrato mette alto al volo. La Marignanese diventa tutt'a un tratto estremamente pericolosa in ripartenza, e mette i brividi al Fiorenzuola con Goh che corpo a corpo con Cavalli entra in area e di sinistro impegna alla parata Battaiola. E’ ancora Battaiola a salvare il Fiorenzuola con un vero miracolo all’angolino sulla conclusione mancina dal vertice dell’area di Sow al 70’ e mettendo in angolo. Lo stesso portiere rossonero e’ ancora sensazionale su Garavini al 79’, respingendo a tu per tu con l’esterno del Cattolica il tiro a botta sicura. Ancora Goh viene lanciato a rete all’84’ e di sinistro rasoterra chiama nuovamente alla respinta di piede Battaiola che erige il muro e blinda la porta. Finisce 0-0, con i rossoneri che salgono a 4 punti in classifica.

Marignanese Cattolica vs U.S. Fiorenzuola 0-0

Marignanese Cattolica: Guido Piai; Bajic; Nodari (92’ Sapori); Larosa; Manuzzi; Moricoli (46’ Ferri); Gaiola; Zanni (46’ Pastorelli) Garavini; Saw Rizzitelli (62’ Goh). All. Lilli

U.S. Fiorenzuola 1922: Battaiola; Hathaway; Guglieri; Zaccariello; Cavalli; Colantonio; Tognoni; Perseu (60’ Esposito); Oneto (74’ Arrondini); Stronati (84’ Carrara); Bruschi (62’ Vita). All. Tabbiani

Note: Recupero 1’ e 5’

Ammoniti: Esposito (F)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento