Questo sito contribuisce all'audience di

Bella iniziativa dello Ziano che partecipa con la colletta di squadra alla raccolta fondi del calcio dilettanti

La squadra rompe il salvadanaio delle "partitelle perse" per aderire all'iniziativa lanciata da mister Mazza e Batman Sgorbati

Bellissima iniziativa dei giocatori dello Ziano (Prima Categoria) che hanno “rotto” il salvadanaio della stagione - che molto probabilmente non terminerà - e si sono aggiunti all’iniziativa di raccolta fondi del calcio dilettantistico piacentino in favore dell’Ospedale di Piacenza e organizzata da mister Massimo Mazza e da Alberto Sgorbati.

«I ragazzi al termine di ogni allenamento, abitualmente da 8 anni - ci racconta Mirco Valla - erano soliti versare in questa bottiglia un “gettone”, di solito lo faceva chi perdeva le partitelle. Dopodiché la società versava le multe interne lì dentro, ci raccoglievano anche donazioni durante le cene. L’obiettivo era poi rompere il salvadanaio al termine della stagione e regalarci un piccolo viaggio tutti insieme. Questa volta i ragazzi, in completa autonomia, hanno deciso di rompere il salvadanaio prima del tempo e aderire alla meravigliosa iniziativa lanciata da mister Mazza e da Batman Sgorbati».


PER CHI VOLESSE ADERIRE ALLA RACCOLTA FONDI ECCO LE INDICAZIONI

Conto intestato a: Azienda USL Piacenza

Iban: IT76S0306912765 100000046019

Banca beneficiaria: Banca Intesa Parma

Causale da inserire: "Piacenza dilettanti, nome e cognome del versante"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Nessuna novità. Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria ripartiranno a febbraio? Il problema è la Terza

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Caso Suarez: indagato Paratici: «Chiese aiuto alla Ministra De Micheli»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento