Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola sul campo del Romagna Centro. Dionisi: «A questo punto della stagione contano solo i punti»

Riprende da Martorano domenica (ore 15) il campionato dei rossoneri di Dionisi che puntano non solo a mantenere la zona play off, ma, possibilmente, anche la terza piazza del girone

Alessio Dionisi

Riprende da Martorano, nel Cesenate, il rush finale del Fiorenzuola, in campo domenica 8 aprile (ore 15) a domicilio del Romagna Centro. I rossoneri di Dionisi puntano non solo a mantenere la zona play off, ma, possibilmente, anche la terza piazza del girone, mentre la formazione romagnola, che ha già raggiunto l’obiettivo della salvezza, non ha perso le speranze di agganciare il quinto posto, l’ultimo utile per gli spareggi “nobili”. Entrambe le squadre sono reduci da un successo: mentre il Fiorenzuola batteva a fatica al Comunale la Colligiana, nel turno prepasquale il Romagna Centro è andato a vincere di slancio a domicilio del Sansepolcro.

“Affronteremo una squadra che potrebbe crearci qualche problema – spiega il tecnico rossonero Alessio Dionisi – il Romagna Centro è una formazione giovane, con tanto entusiasmo e vocazione alla corsa. Dal punto di vista mentale non ha assilli, mentre noi abbiamo un obiettivo da raggiungere, la zona play off, per cui un pizzico di tensione potremmo averla. Dovremo provare a sbloccare la partita quanto prima, in caso contrario le difficoltà aumenterebbero”.

Prima della sosta è arrivato il sofferto successo sulla Colligiana. Importante sul piano della classifica, ma la prestazione non è stata brillantissima.

“Abbiamo sofferto non poco e abbiamo raccolto più di quanto meritassimo, sono d’accordo. Però non bisogna scordare le partite precedenti, nelle quali invece eravamo stati puniti ben oltre i nostri demeriti. Dobbiamo trovare un equilibrio tra la prestazione e il risultato, sapendo però che in queste ultime partite conta prima di ogni altra cosa fare punti”.

Mazzotti e lo squalificato Varoli sono gli indisponibili per mister Dionisi, che invece ritrova Vagge tra i pali dopo oltre un mese di assenza. In partenza il tecnico del Fiorenzuola potrebbe puntare su Vagge in porta, Nava, Cestaro (o Benedetti), Bruzzone e Guglieri in difesa, Cosi, Collodel e Bouhali in mediana, con Lo Bello (o Perrotti), Bosio e Bigotto in attacco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento