Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola - Davide Bosio: «Il nostro segreto è il gruppo. Mister Dionisi? E' un grande»

L'attaccante rossonero, già a nove reti, inquadra il momento magico della sua squadra: «Dobbiamo vivere di settimana in settimana pensando soltanto alla prossima partita. I conti vanno fatti più avanti, ora è prematuro»

Davide Bosio in azione

Il concetto di «gruppo» lo ribadisce più volte Davide Bosio, cannoniere principe di un Fiorenzuola che sta meravigliando tutti. Proprio con un suo gol - il nono stagionale - i rossoneri domenica hanno strappato un punto contro il Romagna Centro e mantenuto, almeno per una settimana ancora, il primato in classifica di Serie D inseguiti a una sola lunghezza di distanza dal Rimini.
Dove arriverà questo Fiorenzuola? Prematuro dirlo ora, la Serie D è un campionato particolare in cui il girone di ritorno solitamente ribalta molti valori, è innegabile però che il Fiorenzuola vorrà recitare la sua parte in una stagione in cui tutti gli ingranaggi, da quelli dirigenziali allo staff tecnico, stanno girando come un orologio svizzero.

Questo Fiorenzuola stupisce un po’ tutti, anche voi giocatori?
«Siamo un gruppo nuovo e affiatato, lo spirito di squadra è alla base del nostro lavoro quotidiano ma guai a perdere di vista l’obiettivo, dobbiamo rimanere umili e allenarci sempre al massimo».

Qual è oggi l’obiettivo?
«Vivere di settimana in settimana, preparare ogni partita per vincerla ma senza guardare oltre ai prossimi novanta minuti. Sulla carta ci sono corazzate costruite per arrivare davanti a tutti, come Imolese e Rimini».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nello spogliatoio non parlate mai della classifica?
«Sinceramente non è questione di parlare o meno della classifica, dobbiamo rimanere con un profilo basso sapendo che la nostra vera forza, quello ci può permettere di fare la differenza, è il gruppo. Dopodiché è necessario lavorare quotidianamente per sapere come andare in campo la domenica successiva e, soprattutto, cosa fare».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento