Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Tutti i risultati. Raffica di rinvii

Domenica completa per il calcio dilettantistico piacentino, tre gli anticipi giocati in settimana. In Serie D il Piacenza espugna Cesena contro il Romagna Centro (decide Orlandi), pesante tonfo invece della Correggese contro l'Abano (2-3)...

Dilettanti - Tutti i risultati. Raffica di rinvii - 1
Domenica completa per il calcio dilettantistico piacentino, tre gli anticipi giocati in settimana. In Serie D il Piacenza espugna Cesena contro il Romagna Centro (decide Orlandi), pesante tonfo invece della Correggese contro l'Abano (2-3). Mercoledì la Fontanellatese ha superato 3-2 il San Giuseppe. Ma sono già molti i rinvii decisi in Seconda e Terza Categoria a causa dell'impraticabilità di campo, hanno giocato solamente sei partite in Seconda e tre in Terza. Rinviato anche il big match di Prima Categoria tra Agazzanese e Nibbiano.
In Serie D il Fiorenzuola strappa uno 0-0 a Rovigo contro il Delta Porto Tolle.
In Promozione vittoria al 90' per il Carpaneto che espugna il campo de Il Cervo con un gol su punizione di Centofanti allo scadere. Il Gotico vince 3-0 sul campo FalkGalileo con le reti di Franchi, Cisse e Ghilardelli. Bella vittoria che per la Castellana che al Soressi supera 2-0 la Biancazzurra.
E' possibile inviare il commento della partita all'indirizzo email redazione@sportpiacenza.it. Tutti i risultati:

Serie D
Romagna Centro-Piacenza 0-1
Correggese-Abano 2-3
Delta Porto Tolle-Fiorenzuola 0-0
Formigine-Bellaria 0-3
Imolese-Fidenza 1-2
Jolly Montemurlo-San Paolo Padova 3-1
Ribelle-Fortis Juventus 0-1
Rimini-Mezzolara 2-0
Scandicci-Este 1-1
Thermal Abano-Castelfranco 2-1
Classifica qui

Promozione
Brescello-Traversetolo 1-0
Cadelbosco-Terme Monticelli 1-2
Castellana-Biancazzurra 2-0
FalkGalileo-Gotico Garibaldina 0-3
IlCervo-Carpaneto 1-2
Luzzara-Fontana Audax 0-0
Medesanese-Valtarese rinviata per i.c
Royale Fiore-Montecchio 2-6
Soragna-Castelnovese rinviata per i.c
Classifica qui

Prima Categoria
Agazzanese-Nibbiano rinviata per i.c
Borgonovese-Valtidone 0-1
Casalese-Rottofreno 1-2
Madregolo-Borgo San Donnino rinviata per i.c
Noceto-Baby Brazil SN 5-0
Pontenurese-Vigolo 0-0
San Secondo-Sarmatese 3-1
Viarolese-Bobbiese 3-1
Classifica qui

Seconda Categoria A
Bobbio2012-Gossolengo rinviata per i.c
Caledansco-Turris rinviata per i.c
Gazzola-Podenzano rinviata per i.c
Nuova Spes-Arsenal 4-0
Olubra-Vigolzone 0-3
Pittolo-Ziano rinviata per i.c
Pontolliese-Travese 1-2
Classifica qui

Seconda Categoria B
Alsenese-Sporting Fiorenzuola rinviata per i.c
Folgore-San Rocco 2-2
Fontanellatese-San Giuseppe 3-2
Niviano-Fontanellato rinviata per i.c
Pontegreen-Corte Calcio 1-2
San Lazzaro-Caorso 0-3
Vernasca-Pol.Pontenure rinviata per i.c
Classifica qui

Terza Categoria A
Bivio Volante-Besurica rinviata per i.c
Gragnano-Rivergaro rinviata per i.c
LibertaSpes-Lyons Quarto rinviata per i.c
Podenzanese-San Filippo Neri 0-1
Pol Bf-Borgonovo rinviata per i.c
Primogenita-Perino rinviata per i.c
Riposa: San Corrado
Classifica qui

Terza Categoria B
Arquatese-GerbidoSipa rinviata per i.c
Chero-Pro Villanova 2-3
Fulgor Fiorenzuola-Cadeo rinviata per i.c
Gropparello-Salicetese rinviata per i.c
Drago San Giorgio-Lugagnanese 0-2
San Polo-San Lorenzo rinviata per i.c
Riposa: Sannazzarese
Classifica qui

COMMENTI E TABELLINI
IlCervo-Carpaneto 1-2
IL CERVO: Dall'Asta, Valenti, Di Paola (66' Falzone), Micheloni, Giumelli, Guatelli, Boga, Tarasconi, Pavarani, Palumbo (82' Alinovi), Cocchi (70' Cuccu). All.: Bertani
VIGOR CARPANETO 1922: Filippini, Livelli, Barba, Armani, Lovattini, Biolchi, Santi, Russolillo, Gianluppi (72' Antonini), Perazzi (90' Arata), Arena (65' Centofanti). All.: Lucci
ARBITRO: Nardella di Reggio Emilia
RETI: 77' Cuccu, 85' Santi, 90' Centofanti

Tre punti, sofferti ma provvidenziali. A Collecchio la Vigor Carpaneto 1922 ritrova la via della vittoria, con il bottino pieno che mancava dal 18 gennaio scorso, quando la squadra di Lucci sconfisse 2-1 in casa il Gotico Garibaldina. A distanza di poco più di un mese, con lo stesso risultato Armani e compagni hanno piegato i padroni di casa targati Il Cervo, confermando la tradizione positiva contro l'avversario (terzo successo in quattro partite considerando campionato e Coppa Italia).
In terra parmense, è stata una battaglia, combattuta ma leale su un rettangolo di gioco inevitabilmente pesante data la pioggia caduta soprattutto nella giornata di sabato. Nessun rinvio: si è giocato regolarmente, con Il Cervo attento a difendersi e con il Carpaneto desideroso di spingere in avanti, anche se tra il fango la squadra di Lucci era più in difficoltà rispetto al solito nell'impostare la manovra, vuoi anche per la fisicità dei padroni di casa. Il copione è stato più o meno questo per tutta la partita: Vigor a caccia dei tre punti, neroverdi di casa chiusi provando a ripartire in contropiede.
Per il Carpaneto, una bella vittoria di carattere, che permette ai piacentini non solo di ritrovare la vittoria, ma anche di proseguire il cammino in vetta insieme al Brescello, a segno contro il Traversetolo e che ha giocato una gara in meno rispetto ai ragazzi di Lucci. Il tecnico laziale non ha mai smesso di incitare i suoi, anche quando era arrivata la beffa al 77' con il vantaggio dei parmensi nell'unica occasione prodotta. Ruota che gira storta: sembrava l'ennesima conferma del periodo, ma nei minuti finali prima Santi (il migliore) poi Centofanti con una magistrale punizione hanno ribaltato la situazione. La Vigor può considerare meritata la vittoria per la pressione esercitata e per il segno più nel confronto delle occasioni, mentre Il Cervo recrimina per i punti che sono passati da tre a uno e infine a zero, il tutto nel giro di meno di un quarto d'ora.
Al fischio d'inizio, gli ospiti - orfani di Dosi squalificato e di Gorrini influenzato - scendono in campo con il 4-4-2 con Gianluppi-Arena coppia offensiva supportata dagli esterni alti Perazzi e Santi. Proprio quest'ultimo sulla corsia destra sembra essere la principale arma della Vigor e non a caso al 13' il laterale del Carpaneto colpisce un clamoroso palo alla sinistra di Dall'Asta. Otto minuti dopo Santi ci riprova, ma il portiere neroverde è bravo ad alzare sopra la traversa, mentre prima dell'intervallo l'estremo difensore locale è bravo a sventare il tiro di Perazzi a conclusione di un perfetto contropiede. Nella ripresa, è lo stesso fantasista ospite a rendersi pericoloso in avvio con due occasioni in rapida successione. Al 70' Il Cervo inserisce il temibile Cuccu e sette minuti dopo il veloce attaccante va a segno, punendo con un perfetto diagonale l'impreciso disimpegno del diretto controllore Biolchi. Nonostante la beffa, la Vigor spinge in avanti: un minuto dopo Santi viene rimpallato in extremis quando era a tu per tu con il portiere, mentre all'85' trova il meritato gol con una bella girata. Finale incandescente: all'89' Boga viene espulso per doppia ammonizione, mentre dopo sessanta secondi Centofanti sfrutta una punizione dal limite per calciare magistralmente sotto la traversa. In pieno recupero, infine, il neoentrato Antonini fallisce il possibile 3-1.

Falk Galileo-Gotico Garibaldina 0-3
Falk Galileo: Piccini, Ziwani, Zannini (55' Ametta), Ferrari (45' Korizze), Laganà, Fornaciari, Zambelli (61' Pedrini), Denè, Catellani, Caselli, Pozzi. All.: Cangiulli.
Gotico Garibaldina: Anelli, Sicuro, Pagani, Galantini, Ghilardelli, Raguseo (87' Pietra), Caputo (83' Boselli), Gardella, Franchi, Felline (77' Raggi), Cissé. All.: Costa e Milani.
Arbitro: Padula di Bologna.
Reti: 6' Franchi, 17' Cissé, 52' Ghilardelli.

Castellana-Biancazzurra 2-0
Castellana: Gagliardi, Dallavalle, Oppedisano, Fagioli, Caritatevoli, Marabelli, Sattin (40' st Arbit), Barbieri, Sugameli (27' st Tedeschi), Zanaboni (44' st Reggi), Lamberti. All.: Lazzarini.
Biancazzurra: Grassi, Contardo (1' st Quaggiotti), Iotti, Maini, Amoroso, Messineo (1' st De Lillo), Pugliese, Riccò, Piro, Fiorasi (10' st Rosati), Bacchini. All.: Bizzi.
Arbitro: Nasi di Reggio Emilia.
Reti: 31' pt e 4' st Lamberti.

Luzzara-Fontana Audax 0-0
LUZZARA: Fava, Meneghinello, Longhi, Curini (87’ Rako), Zendeli, Ficarelli, Michelini (74’Gazzola), Caggiati (48’ Borelli), Tagliafierro, Carvisiglia, Mariotti. All.: Dall'Asta.
FONTANA AUDAX: Cavallaro, Dallavalle, Albertocchi, Zangrandi, Ferdenzi, Enrici, Rossi, Vercesi, Pellizzotti (62’ Finotti), Abbiati (85’ Cassinera), Zanolini (81’ Stombellini). All.: Stefanelli.
ARBITRO: Faccini di Parma

Royale Fiore-Montecchio 2-6
Royale Fiore: Bergonzi, Boselli, Lister, Signaroldi, El Maouardi, Mini (31' Maa), Burzio, Centi, Salvaggio, Cossetti, Baldrighi (60' Fina). All.: Melotti.
Montecchio: Bolzoni, Iacuzio, Grasselli, Oppido, Maddidin, Frongia, Da Silva (55' Fiordelmondo), Faye, Zampineti, Migliaccio (70' Bushi), Bertolini (61' Michelotti). All.: Rossi.
Arbitro: Mensah di Modena.
Reti: 6', 18' e 27' Iacuzio, 48' e 63' Zampineti, 61' Burzio, 77' Fiordelmondo, 81' Cossetti.

Pontenurese-Vigolo 0-0
Pontenurese: Campominosi, Bovarini, Mondani, Galelli, Confalonieri, Lunini, Spatafora (70' Massari), Turini, Scarinzi, Gambazza (78' Franchi), Marzini. All. Caruso.
Vigolo: Raffetti, Bersani, Zamboni (80' Trotta), Diagne, Orsi, Cervini, Brugnelli, Bertuzzi, Aleksic, Nani (75' Esposito), Rosi. All. Stecconi.
Arbitro: Valentino di Reggio Emilia.

Casalese-Rottofreno 1-2
Casalese: Brunoni, Paltrinieri, Bazzani, Lodi Rizzini Lanfredini, Franchi, Musliu, Guarnieri (65' Oxoli), Manghi, Dall'Asta (40' GAlvani), Mori (75' Marku). All. Mantovani.
Rottofreno: Massimini, Ciuffo (50' Sogni), Mihajlovic, Manenti, Delfanti (80' Freschi), Bellocchio, Ozzola, Casulli, Maffi (85' Curotti), Stojkov, Rossi. All. Soressi
Arbitro: Demio di Piacenza.
Reti: 15' Stojkov, 58' Franchi, 64' Stojkov (rig.).

Viarolese-Bobbiese 3-1
Viarolese: Bardiani, Pilato, Bocale, Lavezzini, Chierici, Rainieri, Riccardi, Allodi, Frigeri (80' Pancini), Testa, Donati. All. Fabbi.
Bobbiese: Scrocchi, Castignoli (70' Stoikov D.), Maurizi, Bellocchi, Pederzoli, Silva, Ragalli C., Giunta, Ragalli L. (80' Bianchi), Stoikov M., Dilettoso. All. Caldini e Alberti.
Arbitro: Murino di Bologna.
Reti: 20' Ragalli L., 45' Frigeri, 60' e 90' Testa.

San Secondo-Sarmatese 3-1
San Secondo: Terenzio, Giuffredi, Mottola, Talignani, Miserotti, Manicone, Pompini S. (70’ Pateruni), Angelini, Pompini D. (55’Ollari), Lorenzini, Lauriola (65’Pezzarossa). All. Pompini
Sarmatese: Ferrari, Manini, Cortes, Scanzaroli, Bernini, Montanari (60’ Poisetti), Galvagni (77’ Albasi), Ardemagni, Bariani, Lampis,Korriku (75’ Callegari). All. Grassi
Arbitro: Sig. Gambuzzi di Reggio Emilia
Reti: 13’ Angelini, 27’ Pompini S., 47’ Lauriola, 49’ Galvagni

La Sarmatese non riesce nell’impresa di allungare la sua striscia positiva ed impatta contro un San Secondo cinico nei primi 45 minuti e passivo nella ripresa quando i ragazzi di Mister Grassi, favoriti dall’espulsione di Giuffredi costringono i ragazzi di Pompini ad una barricata nella propria metà campo. Ma il primo tempo e il primo minuto della ripresa sono stati fatali ai ragazzi di Sarmato che subendo un passivo di 3-0 non sono più riusciti a recuperare nonostante Galvagni avesse accorciato le distanze.
Parte subito forte il San Secondo che al 13’ passa in vantaggio con Angelini che da fuori area recupera una corta respinta difensiva e con un esterno chirurgico infila Ferrari. Al 21’ si affaccia in area locale la Sarmatese e lo fa con Ardemagni che con una bella punizione impegna seriamente Terenzio. Al 27’ il San Secondo raddoppia con Pompini S. che sfrutta una palla vagante in area e con un tiro ravvicinato beffa Ferrari. Passano dieci minuti e la Sarmatese potrebbe accorciare le distanze con Galvagni che a tu per tu con Terenzio angola troppo il tiro che finisce di poco a lato alla destra dell’estremo difensore locale.
L’ultimo minuto della prima frazione vede protagonista Ferrari che con una bella parata di piedi nega la gioia del gol a Lorenzini. L’inizio della ripresa vede il San Secondo beffare per la terza volta i ragazzi di Mister Grassi con Lauriola che recupera una respinta di Ferrari su tiro di Lorenzini e infila l’estremo difensore piacentino. Passa un minuto e Galvagni accorcia le distanze con un gol in scivolata grazie ad un prezioso assist di Ardemagni. Al 51’ la Sarmatese potrebbe accorciare nuovamente le distanze con Bariani che scattato sul filo del fuorigioco si trova a tu per tu con Terenzio ma l’attaccante piacentino non riesce a concludere con precisione e Terenzio blocca senza problemi.
La partita continua con un forcing da parte della Sarmatese che butta nella mischia tutto il reparto offensivo disponibile e al 76’ l’arbitro nega un nettissimo rigore su Lampis, tra lo stupore generale del pubblico presente. All’82’ Callegari va vicino al gol con un bel colpo di testa in girata su angolo di Ardemagni, ma la palla va di poco sopra la traversa. L’ultimo sussulto della partita (91) è di marca locale con Pateruni che sfiora il palo alla destra di Ferrari con una bella girata. Finisce così una partita dai due volti, con i ragazzi di mister Grassi che nonostante il punteggio finale hanno dato del filo da torcere alla squadra di Mister Pompini, sicuramente più incisiva nel reparto offensivo quanto altalenante in quello difensivo.
Mario Morisi

Borgonovese-Valtidone 0-1
Borgonovese: Beghi, Benedetti, Baldini, Martinez (88' Trespidi), Caragnano, Lambri, Prazzoli, Aamrani, Gueye (33' Pietra), Salami, Sartori. All. Castagna
Valtidone: Shelna, Manstretta, Angov, Cardu, Attye, Barberini, Molinelli, Sozzi, Spiaggi, Colombi, Alberici. All. Agosti.
Arbitro: Sig. Gresia di Piacenza
Reti: 70' Manstretta
Note: Ammoniti Attye (v), Caragnano e Salami (b). Espulso al 81'Mister Castagna per proteste.

Noceto-Baby Brazil 5-0
Noceto: Rizzolini, Paini, Minardi, Ferdenzi, Giordani, Testi, Boateng, Lombardi, Marenghi, Paolicelli, Kassi. All. Bacchini.
Baby Brazil: Prandini, Vincini, Cilmi, Garà, Tremoli, Carlson, Idda, Baggi, Roger, Diagne, Spreafico.
Reti: Boateng, Lombardi, Kassi, Paolicelli, autorete Baby Brazil

Pontolliese-Travese 1-2
Pontolliese: Tagliaferri, Ballotta, Ballada, Fovaris, Volpari, Rimonti, Gangi, Taranti, Struzzi, Pellati, Rizzi. All.: Roncarà.
Travese: Marzeni, Mazza, Passerini, Colonna, Cirmi, Pisani, Mungilardi, Baldini, Agi, Pignarelli, Rutigliano, Singh. All.: Agi.
Reti: 10' e 47' Agi, 46' Struzzi

Folgore-Niviano 2-2
Folgore: Zanoni, Duo, Patti, Marina (Esposito), Facchini, Maggio, Marani, Di Maio, Pagano, Sogni (D'Aniello), Siciliano (Sarasini). All.: Lodigiani.
Niviano: Laganaro, Vezzulli, Peveri, Sverzellati, Figoli, Baldini, Verani, Sestito (Locca), Boselli Luca (Di Matteo), Calmani (Arioli), Boselli Edo. All.: Sprega.
Arbitro: Patti di Piacenza.
Reti: 22' rig. e 47' Pagano, 34' e 59' Verani.
Note: espulsi Esposito e Figoli per somma di ammonizioni, Sprega per proteste.

Sblocca Pagano su rigore al 22', se lo conquista lo stesso giocatore che lo trasforma anche per il vantaggio dei locali. Al 24' rigore per il San Rocco, tira Calamni e Zanoni devia in corner. Al 34' Peveri fugge sulla sinistra, dalla linea di fondo crossa nel mezzo per Verani che tutto solo davanti alla porta segna il pareggio. La ripresa si apre con la Folgore che torna in vantaggio ancora con Pagano bravo a raccogliere di testa un cross. La reazione del San Rocco arriva al 59' con Verani che trova il pareggio.

Pontegreen-Corte Calcio 1-2
Pontegreen: Bonetti, Fagioli, Marchini F, Rossi (80' Rinaldi), Lombardelli, Lazzari, Spataru (76' Boni), Bosi, Marchini P, Bongiorno, Saronni (50' Palmisano) All. Marcarini.
Corte Calcio: Figoni, Deolmi, Frati, Casarola, Pellini (69' Lori), Gatti, Sanfilippo, Borriello, Agosti, De Marchi, Galazzi (80' Mouselak) All Di Donna.
Arbitro: Coppola di Piacenza
Reti: 17' Sanfilippo 76' Agosti 87' Marchini P.

Il Corte Calcio si dimostra ancora una volta la bestia nera del Pontegreen, che combatte ad armi pari contro la quotata avversaria ma non riesce a portare a casa nemmeno un punto. La partenza dei locali è ottima ed è subito Figoni al 7' a respingere in angolo un bel destro di Spataru. Al 10' Fagioli di testa, sugli sviluppi di un angolo, colpisce bene ma la palla è a lato di poco. Al 12' contropiede ospite con Sanfilippo che calcia a lato  da buona posizione. La gara è combattuta ed equilibrata  ma all'improvviso il Corte sfrutta bene una palla recuperata a centrocampo per lanciare ancora Sanfilippo che stavolta non sbaglia lo 0-1.
La reazione non è immediata e bisogna aspettare il 39' per vedere un bel tiro di Bosi, che viene respinto dalla difesa del Corte. Nella ripresa la musica è diversa, il Pontegreen macina gioco e costringe gli avversari nella propria metà campo, al 49' un bel tiro di Bongiorno esce di poco ma l'occasionissima è sui piedi di Rossi al 54', che lanciato in area da Bosi al momento di calciare viene atterrato platealmente da Deolmi, rigore per tutti ma non per l'arbitro che tra lo stupore generale lascia proseguire. Al 68' è Marchini P. a trovare un varco nel Bunker ospite ma non inquadra la porta. Al 76' in contropiede riparte la formazione ospite e dopo una bellissima azione corale Agosti firma lo 0-2. Indomiti i ragazzi di Marcarini continuano a fare gioco e a pressare a tutto campo fino al 87' quando Marchini P. lanciato da Bongiorno entra bene in area e Fulmina Figoni per 1-2. Forcing finale con l'arrembaggio che procura, oltre a tante mischie, due occasioni per il pareggio, la prima al 90' con un tiro di Boni ben parato da Figoni e la seconda con Rinaldi al 93' che libera il destro ma la palla termina di poco alta sopra la traversa.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento