Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica

In Serie D il Piacenza crea occasioni, coglie pali, macina gioco ma alla fine perde (1-0, Sanni) in casa della Fortis Juventus. Il Fiorenzuola invece impatta 1 a 1 in casa contro un'ottima Imolese, piacentini in vantaggio con Lucci ma poi...

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica - 1-7
In Serie D il Piacenza crea occasioni, coglie pali, macina gioco ma alla fine perde (1-0, Sanni) in casa della Fortis Juventus. Il Fiorenzuola invece impatta 1 a 1 in casa contro un'ottima Imolese, piacentini in vantaggio con Lucci ma poi subiscono il ritorno degli ospiti. Il Carpaneto vince in rimonta (da 1-0 a 1-2) sul campo del Terme Monticelli. Bene la Castellana che vince 3 a 1 sul Montecchio (Oppedisano e doppietta di Zanaboni), mentre il Fontana Audax trova il 2 a 2 contro la Falk Galileo. Sconfitto il Royale Fiore (1-2). Ottima invece la vittoria del Gotico Garibaldina (0-1) contro il Cadelbosco. In Prima Categoria l'Agazzanese travolge con cinque reti il Rottofreno.
E' possibile inviare risultato, commento e tabellino della propria partita all'indirizzo email redazione@sportpiacenza.it. Pagina in continuo aggiornamento:

Serie D
Fortis Juventus-Piacenza 1-0
Fiorenzuola-Imolese 1-1
Abano-Rimini 0-1
Bellaria Igea Marina-Thermal Abano 2-1
Castelfranco-Ribelle 0-2
Este-Correggese 1-1
Fidenza-Formigine 2-0
Mezzolara-Jolly Montemurlo 2-1
San Paolo Padova-Romagna Centro 1-1
Scandicci-Delta Porto Tolle 0-0
Classifica qui

Promozione A
Brescello-Castelnovese 3-1
Cadelbosco-Gotico Garibaldina 0-1
Castellana-Montecchio 3-1
Falk Galileo-Fontana Audax 2-2
Luzzara-Valtarese 2-1
Medesanese-Traversetolo 1-1
Royale Fiore-Il Cervo 1-2
Soragna-Biancazzurra 2-1
Terme Monticelli-Carpaneto 1-2
Classifica qui

Prima Categoria A
Agazzanese-Rottofreno 5-0
Baby Brazil SN-Nibbiano 1-1
Borgonovese-Sarmatese 3-2
Calcio Casalese-Viarolese 0-1
Noceto-Vigolo 1-0
Pontenurese-Bobbiese 1-3
San Secondo-Madregolo 2-1
Valtidone-Borgo San Donnino 3-2
Classifica qui

Seconda Categoria A
Bobbio2012-Turris 1-3
Calendasco-Podenzano 4-2
Gazzola-Vigolzone 3-4
Olubra-Travese 1-2
Pittolo-Gossolengo 4-1
Pontolliese-Nuova Spes 0-1
Ziano-Arsenal 0-2
Classifica qui

Seconda Categoria B
Folgore-Caorso 1-5
Fontanellatese-Corte Calcio 2-2
Niviano-Alsenese 1-2
Pontegreen-Pol. Pontenure 1-1
San Giuseppe-Sporting Fiorenzuola 0-0
San Lazzaro F.-Fontanellato 3-2
Vernasca-San Rocco 2-5
Classifica qui

Terza Categoria A
Bivio Volante-LibertaSpes 2-4
Gragnano-San Filippo Neri 2-2
Podenzanese-Borgonovo 2-0
Pol.BF-Perino 0-3
Primogenita-Besurica 2-1
San Corrado-Lyons Quarto 3-4
Riposa: Rivergaro
Classifica qui

Terza Categoria B
Arquatese-Il Drago San Giorgio 3-0
Cadeo-Pro Villanova 1-2
Fulgor Fiorenzuola-San Lorenzo 2-0
Gropparello-GerbidoSipa 2-2
San Polo-Salicetese 1-2
Sannazzarese-Chero 0-2
Riposa: Lugagnanese
Classifica qui

COMMENTI E TABELLINI

Castellana-Montecchio: 3-1
Castellana: Gagliardi, Losi, Dallavalle, Fagioli(Marchi dal 31's.t.), Caritatevoli, Sy, Marabelli, Oppedisano, Signaroldi(Sugamelli dal 39's.t.), Zanaboni, Arbit(Sattin dal 1's.t.). A disp.:Di Lauro, Reggi, Bersani, Marchi, Driza, Sugamelli, Sattin. All. Lazzarini
Montecchio: Bolzoni, Iacuzio, Bigi, Faye(Frongia dal 24's.t.), Iaquinta(i Zampineti dal 10's.t.), Sarzi, Molteni, Migliaccio, Bertolini, Fiordelmondo, Bushi. A disp.:Reggiani, Grasselli, Tosi, Frongia, Lo Giudice, Carella, Zampineti. All. Rossi
Arbitro: Manzo (Pr)?Assistenti:Maffia (Pr) - Amato (Pr)
Reti: Bertolini al 26'p.t.,Signaroldi al 28'p.t., Zanaboni al 3's.t. e al 8's.t.

Royale Fiore-Il Cervo 1-2
Royale Fiore: Fiocchi, Farinotti, Zanaboni, El Maouardi, Boselli, Zanoletti, Burzio (Trotta), Centi, Badrighi, Cossetti, Boccedi (Signaroldi). All.: Melotti.
IlCervo: Dallasta, Tagliavini, Costa, Alinovi, Giumelli, Guatelli, Cuccu, Boga (Di Paola), Mazza (Tarasconi), Palumbo, Martini (Morou). All.: Bertani.
Arbitro: Sfirro di Reggio Emilia
Reti: 24' Cossetti, 27' Cuccu, 62' Martini.

FalkGalileo-Fontana Audax 2-2
FalkGalileo: Debbia, Zinani, Costa, Caselli S. (Fornili), Caselli F., Fornaciari, Zambelli (Pedrini), Ferrari, Catellani, Pozzi, Ametta (Furini). All.: Golinelli.
Fontana Audax: Cavallaro, Dallavalle, Albertocchi, Meriggi, Ferdenzi (Zangrandi), Arodotti, Finotti, Mazzini (Bontempi), Abbiati (Costantino), Centanni, Vercesi. All.: Stefanelli.
Arbitro: Pirazzoli di Finale Emilia
Reti: 2' Pozzi, 46' Centanni, 83' Pedrini, 84' Vercesi.

TERME MONTICELLI-CARPANETO: 1-2
TERME MONTICELLI: Araldi, Bianchi, Maini, Graziano F., Graziano M., Belli, Fisicaro, Pesci (87' Cantelli)  Sorrentino, Mantelli (62' Missorini), Nosenzo (82' Rampini). All.: Marcotti
VIGOR CARPANETO 1922: Bosi, Galli, Barba, Livelli, Biolchi, Arata, Perazzi (46' Gianluppi), Armani (55' Antonini), Centofanti, Valla, Fornaciari (46' Dosi). All.: Lucci
ARBITRO: Mescoli di Modena
RETI: 45' rig. Graziano F., 65' Antonini, 85' Centofanti

Inizia con una vittoria l'era-Lucci alla Vigor Carpaneto 1922. Il nuovo tecnico (ex Fiorenzuola) ha dato il la al meglio alla propria avventura al timone della formazione piacentina grazie al 2-1 conquistato in rimonta a Monticelli Terme. Per Valla e compagni, si tratta del quarto risultato utile consecutivo su quattro in campionato, con la seconda vittoria festeggiata che si aggiunge a due pareggi. In terra parmense, non è certo stata una passeggiata per la squadra del presidente Rossetti, in svantaggio al termine del primo tempo e capace di reagire nella ripresa, prima trovando il pari con il giovane Antonini e poi firmando il sorpasso definitivo con il guizzo dell'esperto Centofanti, con la fotografia perfetta del cosiddetto mix nella rosa. Tre punti pesanti, insomma per la Vigor Carpaneto 1922, che aveva iniziato la settimana con il cambio in panchina: esonerato Massimo Cornelli, al suo posto era stato nominato Mino Lucci.

La cronaca della partita ha visto i primi sussulti legati ai calci piazzati: dopo nemmeno sessanta secondi il Terme Monticelli ha calciato una punizione, terminata però sulla barriera ospite. Al 10' la situazione si è invertita: batte Valla sulla trequarti e Arata sfiora quella che probabilmente sarebbe stata la deviazione vincente. Verso il quarto d'ora, è bravo il portiere di casa Araldi a sventare la minaccia sulla conclusione di Centofanti. Nella fase centrale del primo tempo regna l'equilibrio e la partita sembra destinata ad andare al riposo sullo 0-0. Prima dell'intervallo, però, arriva l'episodio che sblocca il risultato: a beneficiarne è il Terme Monticelli, che si vede assegnato un calcio di rigore dubbio che Graziano F. poi trasforma.

La ripresa inizia con la Vigor Carpaneto 1922 che scende in campo con un nuovo volto. Due, infatti, le sostituzioni ordinate dal tecnico Lucci: fuori Perazzi e Fornaciari, dentro Gianluppi e Dosi. Al 51' i piacentini protestano per un atterramento in area subìto da Centofanti, ma il direttore di gara lascia proseguire, non mostrando lo stesso metro di giudizio precedente. Successivamente, Antonini rileva Armani e al 65' il giovane centrocampista della Vigor Carpaneto 1922 fa capire che miglior cambio non poteva esserci: grande conclusione dai venticinque metri e palla in rete per il pareggio (1-1). Galvanizzati dal gol, i ragazzi di Lucci spingono sull'acceleratore a caccia dei tre punti. La marcatura decisiva viene sfiorata all'80', quando Galli colpisce un compagno di squadra a portiere locale battuto. All'85', a regalare il successo all Vigor Carpaneto 1922 ci pensa Centofanti, che sugli sviluppi di un corner ha trovato l'incornata vincente per il definitivo 2-1.

Baby Brazil-Nibbiano 1-1
Baby Brazil: Silva, Presta, Cimmi (Vicini), Bassi, Celebrano (Idda), Ruotolo, Roger, Baggi (De Sensi), Sanfilippo, Tinelli, Filipov. All.: Bellassi.
Nibbiano: Cordoni, Perrella, Bellotti, Rosignoli, Maccagni, Carini, Ferrari (Cremona), Orru, Giuliani, Dossena (Siero), Monteverde. All.: Orsi.
Arbitro: Zandonella di Piacenza
Reti: 23' Tinelli, 85' Rosignoli

Agazzanese-Rottofreno 5-0
Agazzanese: Lucini, Maino, Nani (Vecchio), Jakimovski (Orlandini), Mauri, Karakolev, Marzani (Zarbano), Boledi, Burgazzoli, Fulcini, Cozzi. All.: Chierico.
Rottofreno: Massimini, Giovene, Mihajlovic, Ozzola, Stojcov (Ciuffo), Manenchi, Curotti (Petrosino), Casulli (Cordani), Maffi, Corti, Rossi. All.: Soressi.
Reti: 4' e 60' Burgazzoli, 45' e 65' Fulcini, 80' Zarbano.

Noceto-Vigolo 1-0
Noceto: Rizzolini, Paini (Gandolfi), Minardi, _Masini, Giordani, Priori, Cassi (Testi), Ferdenzi, Vinaglio, Pellegrini (Fiore), Boni. All.: Bacchini.
Vigolo: Raffetti, Cortellini, Zamboni, Esposito (Belfiglio), Barbieri, Vojkic, Carlini, Bertuzzi, Orsi (Diagne), Nani, Brugnelli. All.: Stecconi
Arbitro: Avventuroso di Modena
Rete: 88' Boni

CADELBOSCHESE-GOTICO GARIBALDINA: 0-1
CADELBOSCHESE: Dei Forti, Mussini, Imperato (20’ Bonini), Colatini, Bini, Ruggeri, Popovici, Lini, Manfredini (77’ Di Francesco), Facchini, Carboni (77’ Noci). All. Lini.
GOTICO GARIBALDINA: Villa, Pagani, Bellocchio, Cairo, Sicuro, Ghilardelli, Corbellini, Gardella (46’ Pietra), Franchi, Sahe (78’ Raguseo), Caputo (85’ Ferrari). All. Costa e Milani.
ARBITRO: Mensah di Modena (assistenti: Canu e Pistillo di Parma).
RETE: 74’ (rigore) Sahe.

PONTENURESE-BOBBIESE: 1-3
PONTENURESE: Campominosi, Bovarini, Mondani (80’ Casarola), Turini, Pancotti, Lunini, Cetti, Galelli, Scarinzi, Cavanna (46’ Viani), Marzini. All. Caruso.
BOBBIESE: Scrocchi, Castignoli, Stoikov D. (85’ Alberti), Bellocchio (54’ Giunta), Pederzoli, Silva, Ragalli C., Stoikov M., Ragalli L., Dabusti (78’ Bianchi), Dilettoso. All. Macchetti.
ARBITRO: Rompianesi di Modena.
RETI: 16’ e 87’ Ragalli L., 50’ Marzini, 74’ (rigore) Dabusti.

VALTIDONE-BORGO SAN DONNINO: 3-2
Valtidone: Fanizzi, Gironetti, Manstretta, Barberini, Nicotti, Sozzi, Bazzarini, Melampo (80' Angov), Spiaggi, Alberici, Molinelli A disp: Vesentini, Attye, Cardu, Colombi, Angov, Gerra, Bozzi All Agosti
Borgo San Donnino: Tabloni, Cornali (70' Petrelli), Mora, Ferranti, Borlenghi (80' Orlandi), Pedederzoni, Zamboni, Maini, Cantini, Brunetto (50' Baschieri), Rastelli A disp: Di Rocco, Albergo, Orlandi, Baschieri, Petrelli, Carollo, De Lazzari All Balboni
Arbitro: Crovetti
Marcatori: 7' Nicotti, 24' e 67' Spiaggi, 28' Maini, 35' Cantini
Ammoniti: Alberici, Nicotti, Spiaggi, Rastelli. Ferranti

Bella partita a Pianello, e gran parte del merito va alla Valtidone che domina la partita per tutti i 90 minuti giocando bene e con grinta. Assente Shelna squalificato e in panchina per problemi Angov, Colombi e Cardu. Già nel primo tempo la Valtidone si porta sul 2-0 e sbaglia altre occasioni per chiudere la partita. Le reti arrivano grazie a una magica punizione di Nicotti nel sette e un tacco volante di Spiaggi. Poi su un'ingenuità difensiva e una punizione in pochi minuti (tra il 25° e il 35°) si arriva incredibilmente sul 2-2. Tuttavia a dimostrazione che la squadra di Agosti è in salute, ricomincia a macinare gioco e a mettere sotto gli avversari senza troppi nervosismi. E dopo diverse occasioni arriva il meritato 3-2 di Spiaggi. Prima della fine ancora diverse occasioni per chiudere la partita. Valtidone da elogiare in blocco. Per il Borgo San Donnino il migliore è il portiere Tabloni. Al 7° vantaggio Valtidone: Bellissima punizione di Nicotti che lascia di sasso Tabloni: 1-0. Al 24° 2-0 Valtidone: Strepitosa giocata di Girometta sulla destra che si beve l'avversario e crossa, Spiaggi al volo di tacco segna il raddoppio. Al 28° gli ospiti accorciano improvvisamente le distanze: su una punizione molto contestata Maini segna l'1-2. Al 35° pareggio del Borgo San Donnino: dopo una punizione batti e ribatti vicino alla porta, Cantini ribadisce in rete il 2-2. Al 68° 3-2 Valtidone: mischia in area, risolta da Spiaggi che insacca?

BORGONOVESE-SARMATESE: 3-2
BORGONOVESE: Beghi, Trespidi, Tagliaferri, Prazzoli, Benedetti, Lambri, Giorgi, Miserotti (24'st Martinez), Gueye, Sartori, Pietra. All. Castagna. A disposizione: Maffi, Metti, Baldini, Caragnano, Ramaliu, Salami.
SARMATESE: Ferrari, Manini, Albasi, Lavalle, Montanari, Bernini, Cortes (14'st Cancemi), Ardemagni, Bariani, Lampis, Poisetti (33'st Callegari). All. Grassi. A disposizione: Forterri, Candeletti, Cignatta, Galvagni, Tuzzi.
Direttore di gara signor Mario Davide Rima di Reggio Emilia
Marcatori: 9'pt Tagliaferri, 32'pt Giorgi, 43'pt Lampis, 42'st Ardemagni, 45'st Sartori
Ammonizioni:  12'pt Giorgi, 26'pt Prazzoli, 6'st Ardemagni, 21'st Bariani, 24'st Benedetti, 34'st Manini, 38'st Bernini

NIVIANO-ALSENESE 1-2
Niviano: Losi, Savi, Scaglia, Merli (Datei), Zambelli, Villa, Mazzari, Ferdenzi, Papagni (Rossi), Porcari, Modenesi (Steri). All: Mazzari
Alsenese: Concas, Sichili A., Villaggi, Balestra (Villani), Pomati, Sabini, Vascelli (Torrembini), Sghiavetta, Sichili F. (Casali), Franzini, Azilli. All: Guarnieri
Arbitro: Latifi
Reti: 11' Franzini, 60' Datei, 68' Autogol Zambelli

(F.S.) Il Niviano lotta per tutta la partita ma alla fine si deve arrendere alla capolista Alsenese. Ad inizio gara ospiti in vantaggio con un 'siluro' al volo di Franzini dal limite, poco dopo Losi e' bravo a deviare su Scichili da distanza ravvicinata. Al 38' cross di Papagni dalla destra e Mazzari spedisce alto a 2 passi da Concas. Ripresa: al 53' gran botta di Vascelli che colpisce la traversa dai 25 metri. Al 60' pareggio del Niviano con un colpo di testa di Datei che in area anticipa portiere e difensore ma poco dopo l'Alsenese ritorna in vantaggio grazie ad un autogol di Zambelli. Al 78' colpo di testa di Rossi ma Concas è bravo a deviare sulla traversa. All'80' i locali reclamano per un rigore non concesso sullo stesso Rossi poi nel finale Losi salva 2 volte su Franzini a botta sicura.

CALENDASCO-PODENZANO: 4-2
CALENDASCO: Gandini , Barbone, Campagna, Noto, Bergonzi , Cassinelli, Tirelli (76’ Alfieri), Menneas (46’ Palmisano), De Stefano , Montanari (61’ Castignoli), Marchettini. A disposizione: Tinelli, Baggi, Dallavalle, Fornaciari. Allenatore: Sig. Alfieri
PodenzanoBrusi, Gallo, Rebecchi G., Garilli, Galletti (60’ Rebecchi R.), Bossalini, De Nicolo, Giacopazzi, Rigolli L., Zilli, Rigolli A. A disposizione: Morelli, Andreello, Lo Campo, Betta, Perazzoli, Gervanotti. Allenatore sig. Molinelli
Arbitro sig. De Luca
Reti: 11’ Zilli (P), 30’ Campagna ( C), 42’ Noto ( C), 43’ Rigolli A. (P), 50’ Palmisano (C), 61’ Tirelli (C)

Primi tre importantissimi punti per il Calendasco che con una bella partita batte il Podenzano. Primo tempo scoppiettante e ricco di reti e di occasioni da gol. Apre le danze il Podenzano con Zilli all’11’ pronto a ribattere in rete una punizione dal limite non trattenuta da Gandini. I locali non ci stanno e dopo due occasioni non adeguatamente sfruttate, ribaltano il risultato con un bel colpo di Campagna su azione d’angolo e con Noto che sigla un eurogol mettendo dai 25 metri il pallone nel sette della porta difesa da Brusi. Davvero un gran gol. Nemmeno il tempo di esultare per il Calendasco che subito Rigolli A. pareggia su una indecisione della difesa locale. Nella ripresa mister Alfieri gioca la carta Palmisano che ripaga la fiducia accordatagli e in 15 minuti sforna un gol ed un assist che piegano le gambe al Podenzano. Prima si fa largo in area, resiste alla carica del diretto avversario e beffa Brusi con un appoggio nell’angolino lontano, poi serve a Tirelli un assist che l’esterno deve solamente appoggiare in rete. Gli ospiti provano a reagire ma non impensieriscono mai l’attento Gandini. Sono addirittura i locali a rendersi pericolosi con De Stefano e Castignoli che obbligano Brusi a due belle parate. Tre punti ampiamente meritati per i ragazzi di mister Alfieri che abbandonano la coda della classifica.

SAN POLO-SALICETESE: 1-2
San Polo: Lavezzi, Riboni, Rocca, Albasi, Puttini, Bertuzzi, Moggi, Gambazza, De Iase, Migliavacca, Andreello A disp: Abbo, Tiboni, Rancati, Asaro, Farina, Buffa, Canese All Mazzocchi
Salicetese: Crenna, Ragazzi, Fassa, Gandolfi, Pighi, Parmigiani, Boglioli, Galeazzi, Platè, Peluso, Colombo A disp: Beltrami, Principato, Boccalini, Piva, Iacovino, Cantatore, Tirone All Facchini
Marcatori: 56' Peluso, 69' Bertuzzi, 80' Lavezzi

FULGOR FIORENZUOLA–SAN LORENZO MONTICELLI: 2-0
FULGOR FIORENZUOLA: Frisullo, Gianessi, Boiardi (Concari), Ziotti, Paparo, Sika, Valente (Bertarelli), Fusaro, Pastorelli, Serafini, Garelli (Parma)  all: Corini
SAN LORENZO MONTICELLI: Giarola, Covelli, Marchetti, Garioni, Savoretti, Girotto, Veronese, Ghidoni, Dipinto, Rossi D, Rossi G.  all: Villani
 
Netta e perentoria vittoria casalinga di una Fulgor Fiorenzuola perfetta contro un San Lorenzo stranamente arrendevole. Vantaggio locale al 17° con Garelli. Raddoppio di Valente che al 28° batte di testa il portiere ospite. Nella ripresa Monticelli ha la possibilità di ridurre le distanze ma Frisullo è bravissimo a respingere il calcio di rigore che avrebbe potuto riaprire la partita.

PONTEGREEN-PONTENURE 1-1
PONTEGREEN: Fortunati, Fagioli, Rinaldi (65' Gardini), Rossi( 60' Marchini F),Avanzi , Lazzari, marchini P, Bosi, Bongiorno, Boni , Palmisano (73' Spataru). ALL MARCARINI
PONTENURE: Cristalli, Tondelli, Bovolenta, Morelli, Loschi, Genesi, Piazza, Corbellini, Farina, Sperzagni, Arata. ALL FITTAVOLINI
ARBITRO SIG. FILIPPI DI PIACENZA
Note terreno in perfette condizioni, sole, spettatori 100 circa
MARCATORI 25' Piazza 88' Marchini P.

Il Pontegreen ottiene il primo punto in campionato pareggiando meritatamente una gara combattuta e gagliarda. Al 7' la traversa dice no ad un destro delizioso di Palmisano e al 20' è Bongiorno a calciare alto da buona posizione. Alla prima occasione gli ospiti segnano sugli sviluppi di un corner è Piazza ad insaccare anticipando tutti. I Gialloblu ceercano di reagire subito con Bongiorno al 35' ma Cristalli para agevolmente poi al 44' è Rossi solo sul secondo palo a non trovare la rete da pochi passi. Nella ripresa il copione è lo stesso, i locali ad attaccare e gli ospiti a difendersi ordinatamente e a cercare ripartenze bloccate sul nascere dalla difesa gialloblu. Si arriva cosi, dopo numerose mischie e batti e ribatti, al 88' per trovare un perfetto assist di Spataru per marchini che insacca di testa sul secondo palo. Pareggio meritato e sostanzialmente utile per il morale.

POL.BF BETTOLA-PERINO: 0-3
POL.BF BETTOLA: Dallavalle;  Ferrari; Rebecchi;  Civetta(80' Cordani); Molinelli; Guglieri; Roffi, Brugali; Regondi; Losi(15' Carrara); Gheno. All. Soressi.
PERINO: Scotti; Magnani; Perani(70' Maggi)Fragoli; Buontempo; Filippini; Raggi; Ragalli; Colombo(67' Bertola)Cvetanov; Cufferle(80' Coppo). All. Magnani.
ARBITRO: sig. Mastrorocco.
MARCATORI: 20' Cvetanov (Pe); 80' Cufferle (Pe); 95' Coppo.

(Magno) Al "G.Rossetti" di Bettola, davanti ad una bella cornice di pubblico, va in scena l'insolito derby del "Passo del Cerro" fra due formazioni solitamente inserite in gironi diversi. Per i padroni di casa è la terza partita settimanale e l'infermeria è sempre gremita, il Perino, approfittando del turno di riposo,  riprende l'attività dopo due settimane. Primo tempo dominato dagli ospiti che chiudono in vantaggio grazie al goal di Cvetanov al 20', il vantaggio è solo di una rete grazie ad una bella parata di Dallavalle su Cufferle al 10' e della traversa presa dal Perino al 15'. La maledizione Bf continua con il decimo atleta out, al 15' infatti anche Losi abbandona per infortunio aggiungendosi agli altri nove indisponibili. La ripresa inizia con la Bf aggressiva che cerca il pareggio, buone occasioni per Guglieri e Brugali, il Perino attende ordinato e di rimessa raddoppia all'80' con Cufferle. Sul finale arriva anche lo 0 a 3 di Coppo.

USD VERNASCA-SAN ROCCO: 2-5
Usd Vernasca: Schiavi, Zanella (46’ Fanfoni), Vesperoni (75’ Nachevski), De Totero (37’ Cima), Trabucchi, Deroma, Mazzani, Nonni, Verdelli, Sebastiani, Baiyre. All. Leoncini.
San Rocco: Vermi, Vezzulli, Locca, Sverzellati, Baldini, Figoli, Sestito (80’ Arioli), Boselli, Bergamaschi (75’ Verani), Lo Presti (85’ Zini), Anaclerio. All. Sprega D.
Arbitro: De Lorenzo

Vittoria meritata del San Rocco che si conferma una delle squadre in lizza per la promozione. Vernasca ancora in fase di assestamento con Leoncini e il suo staff al lavoro per assemblare al meglio una squadra ricostruita e alla ricerca di una propria identità. Dopo le prime schermaglie il San Rocco al 8’ attacca sulla destra con Sestito che crossa basso, uscita facile e plastica di Schiavi che però perde palla proprio sui piedi di Lo Presti che non si fa pregare e deposita in rete: 0-1. Al 25’ ancora Lo Presti con una punizione dal limite scavalca la barriera e raddoppia. Al 28’ Anaclerio sulla sinistra salta l’uomo e tira in diagonale fissando il risultato del primo tempo sul 0-3. Leoncini inizia subito a rimescolare le carte ed i locali trovano un migliore assetto tattico. Nella ripresa un Vernasca più tonico e spregiudicato mette alle corde gli ospiti ma al 54’ un innocuo tiro da fuori area di Boselli colpisce Nonni e spiazza Schiavi per un 0-4 francamente eccessivo. Arrembaggio dei locali che al 56’ colpiscono il palo con Cima, al 59’ segnano il primo gol del campionato con Mazzari e al 61’ accorciano con Sebastiani su rigore fischiato per atterramento di Verdelli in piena area. Sul 2-4 i ragazzi di Leoncini sembrano trovare il bandolo della matassa e sfiorano il gol ripetutamente, ma al 75’ un tiro telefonato da fuori area sorprende Schiavi e sigla il risultato finale sul 2-5. Il portiere locale negli ultimi minuti si esibisce in due parate spettacolari e gli attacchi vernaschini non producono più effetto nonostante l’inserimento di un’altra punta.

FOLGORE-CAORSO: 1-5
Folgore: Zanoni, Duò, Facchini (Albani), Marina (Sogni), Patti, Picciarelli, D'Aniello, Fava, Seck, Pagano, Ngome (Di Maio). All.: Caravaggi.
Caorso: Montini, Cordani, Favari, Elefanti (Covelli), Di Piro, Soresi, Passera M., Losi, Garilli (Salvatore), Passera Marc., Mantegari (Losi A.). All.: Castellani.
Arbitro: Bergonzi
Reti: 6' Garilli, 8' Mantegani, 21' Pagano, 50' Soresi, 55' Mantegani, 87' Salvatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento