Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - I risultati della domenica. Tutti i verdetti

Penultima giornata di Serie D e ultimo atto in Promozione per quanto riguarda il calcio dilettantistico piacentino. In Serie D il Piacenza supera 1-0 (Saber) il Fidenza, mentre il Fiorenzuola si fa recuperare dal Ribelle e poi perde 3-1...

Dilettanti - I risultati della domenica. Tutti i verdetti - 1
Penultima giornata di Serie D e ultimo atto in Promozione per quanto riguarda il calcio dilettantistico piacentino.
In Serie D il Piacenza supera 1-0 (Saber) il Fidenza, mentre il Fiorenzuola si fa recuperare dal Ribelle e poi perde 3-1.

PROMOZIONE -
Il Carpaneto espugna 2-3 Brescello, vince il campionato e si guadagna la promozione in Eccellenza. In zona playoff il Brescello va già in finale dove aspetta la vincente di Luzzara-Gotico Garibaldina.In coda, invece, retrocedono Biancazzurra, Valtarese e Medesanese. L'unico playout che si gioca è Royale Fiore-Medesanese.

SECONDA E TERZA CATEGORIA - Nelle categorie inferiori venerdì sera nell'anticipo grazie all'1-1 finale l'Olubra si è salvata mentre il Pittolo è retrocesso in Terza Categoria. Retrocede anche il Vernasca in Terza, che esce sconfitto dal match contro il San Rocco. Nel playoff di Seconda A, termina 1-1 dopo i tempi supplementari la sfida tra Podenzano e Ziano e in virtù della miglior classifica il Podenzano si guadagna la finale contro il Vigolzone. In Terza Categoria il Gragnano superano 2-1 il Chero e si classifica come prima nella graduatoria dei ripescaggi.
Tutti i risultati

Serie D ore 15
Piacenza-Fidenza 1-0
Ribelle-Fiorenzuola 3-1
Castelfranco-Mezzolara 1-1
Delta Porto Tolle-Formigine 3-0
Fortis Juventus-Abano 0-3
Jolly Montemurlo-Scandicci 2-3
Rimini-Correggese 3-0
Romagna Centro-Este 1-1
San Paolo Padova-Bellaria Igea Marina 3-2
Thermal Abano-Imolese 3-4
Classifica qui

Promozione
Brescello-Carpaneto 2-3
Cadelbosco-Il Cervo 2-0
Falk Galileo-Royale Fiore 1-2
Fontana Audax-Castelnovese 0-3
Gotico Garibaldina-Biancazzurra 3-0
Luzzara-Castellana 1-0
Medesanese-Soragna 0-1
Terme Monticelli-Montecchio 2-3
Valtarese-Traversetolo 2-2
Classifica qui

Seconda Categoria A
Playoff primo turno: Podenzano-Ziano 1-1 d.t.s. Podenzano in finale contro il Vigolzone.
Playout: Olubra-Pittolo 1-1 (1-1 l'andata). Retrocede Pittolo.

Seconda Categoria B
Playout: San Rocco-Vernasca 1-0 (0-1 l'andata). Retrocede Vernasca.

Terza Categoria ore 20.30
Spareggio Gironi A e B: Chero-Gragnano 1-2

COMMENTI E TABELLINI

GOTICO GARIBALDINA-BIANCAZZURRA: 3-0
Gotico: Anelli, Frescaroli, Vernaschi (Caputo), Galantini, Pietra Elia (Pietra Enea), Raguseo, Corbellini, Gardella, Franchi (Cristalli), Cissè. All.: Costa.
Biancazzurra: Grassi, Accorsi, Iotti, Quagliotti (La Rocca), Zatti, Maini, Messineo, Riccò (Bertolotti), Piro, Fiorasi, Brunelli. All.: Bizzi.
Arbitro: Sfirro di Reggio Emilia
Reti: 3' e 29' Franchi, 62' Raggi
Note - Espulso all'86' Pietra Enea

FALK GALILEO-ROYALE FIORE: 1-2
Falk: Prandi, Zinani, Fornaciari, Ferrari, Laganà, Costa, Zannini (Sula), Dene (Pozzi), Pedrini, Caselli (Magnanini), Koridze. All.: Cangiulli.
Royale: Bergonzi, Lister (Cangiano), Zanaboni (Farinotti G.), Boumsong, Kobina, Mini, Burzio, Centi, El Maouardi, Boccedi (Farinotti M.), Baldrighi. All.: Melotti.
Arbitro: Manzo di Parma
Reti: 7' st Sula, 40' st rig. Centi, 45' st Burzio

LUZZARA-CASTELLANA: 1-0
Luzzara: Fava, Meneghinello (Nocerino), Nese, Curini, Zendeli, Daolio, Mariotti (Tenaglia), Michelini, Tagliafierro, Carvisiglia, Borelli (Soncini). All.: Dall'Asta.
Castellana: Gagliardi, Losi, Dallavalle, Tedeschi, Faggioli, Maccagni, Sattin, Barbieri, Lamberti, Zanaboni, Oppedisano (Fornaciari). All.: Lazzarini.
Arbitro: Piro di Parma
Rete: 80' rig. Tagliafierro

FONTANA AUDAX-CASTELNOVESE 0-3
FONTANA AUDAX: Cavallaro, Arodotti, Albertocchi, Zangrandi, Ferdenzi, Enrici (65’ Nikov), Finotti (41’ Dallavalle), Vercesi (73’ Cassinera), Pellizzotti, Centanni, Stombellini. All.: Stefanelli.
CASTELNOVESE: Boni, Calzetti, Viminali Ligabue, Coppi (84’ Popovici), Disisto, Cavicchioli, Attolini A., Bergamaschi, Remigini (82’ Boschini), Attolini M., Bigliardi. All.: Liperoti.
ARBITRO: Maizzi di Parma
RETI: 23’ Bigliardi, 46’ pt Remigini, 76’ Attolini M.

Finisce con una sconfitta interna l’ottimo campionato del Fontana Audax. La squadra di Pino Stefanelli con il record dei punti ottenuti in un campionato di Promozione e con il sesto posto in tasca affronta senza particolari patemi l’ultimo impegno di campionato che invece dall’altra parte era di vitale importanza per la Castelnovese che vincendo al Soressi e approfittando della sconfitta della Biancazzurra guadagna la permanenza in Promozione senza dover disputare i playout.
Una battuta d’arresto che seppur pesante nel punteggio non può scalfire tutto quanto messo in mostra da Ferdenzi e soci in queste 34 partite. Altra nota di merito a favore dei piacentini sono i soli 34 gol subiti che valgono la seconda miglior difesa del campionato alle spalle del Brescello. Nell’ultima uscita a fare la differenza sono stati gli stimoli e come spiegato in precedenza e la Castelnovese ne aveva in quantità industriali.
Per l’ultima uscita stagionale mister Stefanelli, lancia dal primo minuto il giovane Pellizzotti, affidandosi ad un undici decisamente giovane, dove ben sette sono under mentre in panchina se ne accomodano altri cinque tra i quali Nikov che disputerà uno spezzone di match. Tra campo e panchina l’età media di oggi del Fontana Audax era di 22 anni e mezzo: se non è un altro record poco ci manca.
Passando al campo, fin dalle prime battute si capisce che la Castenovese vuole a tutti i costi i tre punti e Cavallaro nei primi minuti di partita deve compiere due interventi prodigiosi per mantenere inviolata la propria porta.
Al 14’ si vede il Fontana Audax con Finotti che serve di petto Stombellini, la cui conclusione è respinta dal portiere con l’aiuto di un difensore che mette in angolo. Sugli sviluppi del corner Zangrandi di testa manda a lato.
Al 23’ Castelnovese in vantaggio: inserimento di Andrea Attolini che apre per Bigliardi, fermato da Ferdenzi che prova ad allontanare la palla che però ritorna in possesso dello stesso numero undici che nell’area piccola impallina Cavallaro 0-1.
I locali provano a reagire e al 26’ Vercesi serve palla in mezzo per Finotti che per un soffio non arriva alla deviazione vincente. Al 30’ Cavallaro di piede nega il gol a Remigini. Nel primo minuto di recupero arriva il raddoppio dei reggiani: Bigliardi conclude a rete ma Cavallaro respinge una prima volta, sfera a Matteo Attolini che calcia a botta sicura ma ancora il numero uno locale è bravissimo nel ribattere anche questa conclusione, ma nulla può sul tap-in di Remigini che tutto solo insacca lo 0-2.
Inizia la ripresa e al 56’ la prima emozione è firmata ancora della Castelnovese con una punizione di Coppi parata da Cavallaro.
Poi la girandola dei cambi in casa Fontana Audax che prova a riaprire la contesa, ma al 76’ arriva anche la rete che chiude definitamente i giochi: Matteo Attolini in semirovesciata raccoglie un corner e insacca lo 0-3.
Da qui in poi non succede più nulla: la Castelnovese si salva direttamente mentre il Fontana Audax nonostante la sconfitta è sicuramente soddisfatto del grandioso campionato disputato.
Michela Nobili

PODENZANO-ZIANO: 1-1 d.t.s
PODENZANO: Brusi, Giacopazzi, Galetti, Rebecchi R. (75' Gallo), De Nicolo, Bossalini, Gervanotti (108' Cinà), Rigolli A., Rigolli L., Garilli, Agnelli (88' Mehdi). All Manini
ZIANO: Alberti, Poggi (60' Ferrari), Fulgosi, Delfanti (66' Tibussi), Massari, Panizzari, Ourdi, Pastorelli, Malaspina (82' Bosoni), Anelli, Reda. All. Sparzagni
ARBITRO: Piseroni di Piacenza coadiuvato da Bushi e Donnina
MARCATORI: 9' (rig.) Luca Rigolli, 76' Ourdi
NOTE: Espulsi Ferrari al 94' s.t. per doppia ammonizione, Bossalini al 108' per doppia ammonizione e Tibussi al 118' per comportamento non regolamentare

Finisce in parità dopo i tempi supplementari la tanto attesa sfida di semifinale di playoff tra Podenzano e Ziano: a beneficiare dell'accesso in finale sono i ragazzi di Manini in virtù della miglior posizione in classifica. C'è il pubblico delle grandi occasioni sul sintetico di Podenzano dove i padroni di casa scendono in campo con un 3-5-2 con Brusi tra i pali, Giacopazzi, capitan Bossalini e Galetti in difesa, Gervanotti, Alex Rigolli, Rebecchi Garilli e De Nicolo a centroampo, Luca Rigolli e Agnelli in attacco. Mario Sparzagni risponde con un 4-3-1-2 con Alberti tra i pali, Poggi, Fulgosi, Massari e Reda in difesa, Delfanti, Pastorelli e Panizzari a centrocampo, Anelli a giostrare dietro le punte Ourdi e Malaspina.
Dopo i primi minuti di studio è il Podenzano a portarsi in vantaggio: al 9’ Luca Rigolli viene steso da Panizzari in area; è lo stesso centravanti a trasformare con un tiro centrale sfiorato da Alberti. Una volta accusato il colpo è lo Ziano a fare la partita ma senza creare grattacapi a Brusi e compagni. Nella ripresa la musica cambia: al 49’ Luca Rigolli in contropiede serve Agnelli che a pochi passi spara incredibilmente alto. È la scintilla che accende la partita: al 51’ Anellli scodella in area una punizione dalla destra, colpo di testa a botta sicura di Malaspina, Brusi salva con un colpo di reni miracoloso. Dall’angolo susseguente ancora Malaspina di testa spizzica per Ourdi che in spaccata colpisce il palo esterno.
Al 55’ è Garilli a provarci su punizione ma Alberti devia di pugni in angolo. Al 60’ Ourdi liberato da Anelli spara alto solo daventi a Brusi. Passano tre minuti ed ancora Anelli libera Panizzari solo davanti a Brusi che però si salva in angolo; sul capovolgimento di fronte triangolazione Luca Rigolli-Agnelli, con il colpo di testa di quest’ultimo ad anticipare l’uscita di Alberti ma la palla termina a lato di pochi centimetri. Al 69’ è il neoentrato Tibussi a liberare Malaspina solo davanti a Brusi che salva di piede, un minuto dopo fucilata di Galetti su punizione, Alberti si salva in angolo.
Ad un quarto d’ora dalla fine arriva il pari grigiorosso: invenzione di Tibussi per l’inserimento di Ourdi che infila Brusi cogliendolo in controtempo. Il Podenzano prova a reagire: all’80 punizione di Galetti dalla distanza, Alberti si distende e devia in angolo. tRe minuti dopo Luca Rigolli si gira e dal limite dell’area piccola calcia alto di poco. A due minuti dalla fine altra invenzione di Tibussi che libera Bosoni solo davanti a Brusi ma ‘uscita dell’estremo difensore è tempestiva e salva il risultato. Al 94’ Piseroni, con una decisione un po’ affrettata, espelle Ferrari per doppia ammonizione. Si va così ai supplementari: il Podenzano in superiorità numerica e forte del risultato di pareggio viene Manini ridisegnato da mister Manini e sfiora il vantaggio al 98’ con un destro di Gervanotti deviato in angolo da un colpo di reni di Alberti. Nel finale la partita si innervosisce complice alcune errate valutazioni arbitrali: ne fanno la spesa Bossalini al 108’ e Tibussi Al 118’. Al triplice fischio è festa rossoblu per l’approdo in finale dove troverà il derby con il Vigolzone. Migliori in campo Luca Rigolli e Tibussi.
Luca Montani
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento