Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - I risultati dei recuperi di Terza Categoria

Seconda serata di recuperi per il calcio dilettantistico, dopo il mercoledì di Prima e Seconda Categoria (leggi qui risultati, commenti e classifiche) giovedì sera è stato il turno della Terza Categoria, a cui aggiungere i due posticipi di Seconda...

Dilettanti - I risultati dei recuperi di Terza Categoria - 1
Seconda serata di recuperi per il calcio dilettantistico, dopo il mercoledì di Prima e Seconda Categoria (leggi qui risultati, commenti e classifiche) giovedì sera è stato il turno della Terza Categoria, a cui aggiungere i due posticipi di Seconda: Olubra-Nuova Spes (1-3, doppietta di Boccuni e Cavanna) e Ziano-Gossolengo (1-0, rete di Massari). Giocati in anticipo due match, Bivio Volante-Lyons Quarto 2-0 e Primogenita-LibertaSpes 1-1. Tutti i risultati e le classifiche aggiornate:

Seconda Categoria A
Olubra-Nuova Spes 1-3
Ziano-Gossolengo 1-0
Classifica qui

Terza Categoria A
Bivio Volante-Lyons Quarto 2-0
Primogenita-LibertaSpes 1-1
Gragnano-Borgonovo 2-0
Podenzanese-Perino 2-3
Pol.Bf-Besurica 3-2
San Corrado-Rivergaro 3-0
Riposa: San Filippo Neri
Classifica qui

Terza Categoria B
Cadeo-San Lorenzo 1-2
Fulgor Fiorenzuola-Salicetese 0-1
Gropparello-Drago San Giorgio 0-3
Lugagnanese-Chero 1-1
San Polo-GerbidoSipa 4-0
Sannazzarese-Pro Villanova 2-1
Riposa: Arquatese
Classifica qui

COMMENTI E TABELLINI

POL.BF BETTOLA-BESURICA: 3-2
POL.BF: Dallavalle; Giamberi; Ferrari A. ;Guglieri; Speroni(85' Molinelli); De Maio;Cella; Regondi; Carrara; Roffi; Gheno. All. Soressi. 
BESURICA: Pietrucci; Polledri; Rizzi(57'Pacifici); Tassi; Bavaresco; Natale; Zilocchi; Papa G.(70' Delfanti); Maggi; Papa S.; Saltarelli. All. Albertelli.
ARBITRO:sig. Bergonzi. 
MARCATORI: 10' Giamberi (Bf); 49' Maggi (Be); 75' e 85' Carrara (Bf); Saltarelli (Be).

(Magno) Turno infrasettimanale che mette di fronte la Besurica e la Polisportiva BF,  divise da un solo punto in classifica e con la volontà di agganciare le prime della classe.
All'andata i piacentini si imposero nettamente contro una Bf decimata dagli infortuni, oggi i Bettolesi sono praticamente al completo e vengono da una striscia di sei vittorie ed un pareggio.
Bella la prima frazione di gioco, gara agonisticamente molto combattuta, quattro gli ammoniti fra gli ospiti. Parte forte la Besurica,  ma al 10' sono i padroni di casa a passare in vantaggio con un grandissimo goal di Giamberi dalla distanza. Da segnalare un'occasione per la Besurica al 15', con Saltarelli che calcia di poco a lato.
La prima frazione si chiude sull'1 a 0 a favore dei Bettolesi,  ma la gara è apertissima.
Inizia la ripresa e la Besurica sfrutta la sue torri offensive, cros pennellato per Maggi che, sul secondo palo insacca l'1 a 1.
Dal 50' in poi assalto dei padroni di casa che con Gheno,  De Maio e Carrara sfiorano più volte il raddoppio. 
La Besurica ci prova con un paio di tiri da fuori e con una occasione per Saltarelli.
All'75' grande discesa di Ferrari sulla sinistra, cros perfetto per Carrara, che di testa, pennella nel sette, il goal del 2 a 1.
All' 85' bomber Carrara porta a tre le reti dei Bettolesi con una punizione dal limite.
In pieno recupero,  Saltarelli su rigore, fissa il risultato sul 3 a 2.
Gara perfetta della Bf che scavalca la Besurica in classifica ed allunga la striscia a 7 successi ed un pareggio, consecutivi.

SAN POLO-GERBIDOSIPA 4-0                                 
San Polo: Lavezzi. Bertuzzi, Rocca, Rancati, Tiboni, Puttini, Asaro, Abbonante, De Iasi, Farina, Marina. Allenatore: Mazzocchi. 
Gerbido: Tizzoni, De Micheli, Tubulli, Pollini, Schiavi, Chiesi, Misiri, Taverna, Visconti, Nicolini, Mavriv. Allenatore: Bricchi.                                                     
Marcatori: 2' Puttini 23' Asaro 31' rig. Rancati 43' Asaro.                               

Vittoria di un San Polo finalmente convincente soprattutto nella prima frazione di gioco. La squadra di Mazzocchi ha imposto subito dai primi minuti il proprio gioco e la propria cattiveria agonistica. Il Gerbido del primo tempo apparso sorpreso e remissivo ha comunque, soprattutto nel secondo tempo cercato il gol della bandiera che un po' per sfortuna è un po' per bravura del portiere Lavezzi non è riuscito a segnare. Si parte subito al 2' angolo di Rancati, sbuca Puttini e fa 1-0. 4' spunto di Farina e zuccata di Marina, fuori di un soffio. San Polo in palla e padrone del gioco.  Al 23' punizione di Rancati che pesca in area Asaro. L'esterno giallo verde in girata batte Tizzoni per il 2-0.  Non ci si ferma e al 26' sempre Rancati ad orchestrare il centrocampo locale invita alla conclusione Marina, ma la sua conclusione è alta. 31' spunto di De Iasi in area  che viene però abbattuto. Del rigore si incarica Rancati che spiazza Tizzoni 3-0. Finale di tempo e un Asaro incontenibile,recupera palla e s'invola verso la porta, uno due con Marina e fredda Tizzoni in uscita 4-0. Primo tempo giocato alla grande dai giallo verdi locali. Inizia il secondo tempo e subito Asaro ha la palla per la tripletta personale ma non centra la porta. Gerbido che ha due grosse occasioni ma non le concretizza. 34' Migliavacca controlla e prova la conclusione da posizione defilata, palla fuori di un soffio. Al 36' Andreello appena entrato ( buon ritorno il suo) dopo aver rubato palla si presenta solo davanti a Tizzoni, che però è reattivo e blocca la conclusione. Al 38' miracoloso Lavezzi sulla conclusione di Lauria. Palla sulla traversa e salvataggio sulla linea di Rocca. 42' controllo e tiro di Migliavacca, palla appena fuori. 43' Albasi sfiora il palo su punizione. Termina l'incontro dove da ricordare oltre l'ottima priva collettiva del San Polo, le prove dei giocatori Asaro (incontenibile) Tiboni (insuperabile ed ex dell'incontro)e Rancati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento