Questo sito contribuisce all'audience di

Carpaneto - Scocca l’ora del derby. Rossini: «Gara importante più per la classifica»

Domenica alle 14,30 al “Comunale” terza sfida stagionale tra Coppa e campionato tra le uniche due rappresentanti piacentine in categoria.

Il tecnico Rossini

Dopo quattro mesi e mezzo è nuovamente tempo di derby tra Fiorenzuola e Vigor Carpaneto 1922, le due rappresentanti piacentine nell’universo-serie D che domenica alle 14,30 si ritroveranno di fronte per il derby di campionato, in programma al “Comunale” del capoluogo valdardese. La sfida, la numero tre della stagione, è valida come trentunesima giornata del girone D e metterà di fronte due squadre con obiettivi contrapposti: il Fiorenzuola di Alessio Dionisi non vuole farsi sfuggire i play off, mentre la Vigor di Stefano Rossini vuole coronare la missione della salvezza diretta senza passare dalle sabbie mobili dei play out.
Nell’ambiente del calcio piacentino, alto è l’interesse per una sfida che quest’anno torna dopo quasi un quarantennio (campionato di Promozione 1978-1979). In casa biancazzurra, comunque, l’attenzione è sempre rivolta al discorso-salvezza, con la Vigor che arriva all’appuntamento con 37 punti, a +7 sulla zona play out e con una striscia di sei risultati utili consecutivi, frutto di una vittoria e cinque pareggi, l’ultimo dei quali mercoledì nel recupero casalingo contro la Pianese (1-1).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A presentare la partita è il tecnico del Carpaneto Stefano Rossini. “A me – osserva Rossini – il fattore-derby interessa poco, è molto più una partita importante per la classifica. Non ci aspetta sicuramente un compito facile, come del resto non lo è mai ogni domenica in questo campionato. Sono convinto che il nostro salto di qualità da compiere sia l’aspetto mentale”. Focus sul Fiorenzuola di Alessio Dionisi. “Se è lì in alto in classifica – spiega l’allenatore della Vigor Carpaneto – vuol dire che merita sicuramente; è una squadra di qualità, che gioca bene e ha individualità. Non a caso ha guidato la classifica per tutto il girone d’andata”.
A proposito d’andata: al “San Lazzaro” la Vigor riuscì a passare subito in vantaggio per poi controllare bene la situazione, salvo poi subire in pieno recupero il pareggio rossonero a firma di Cestaro. “Per fare risultato – prosegue l’allenatore biancazzurro – dobbiamo avere come loro corsa e intensità, perché senza è difficile fronteggiarli. E’ vero che all’andata non avevamo ancora il possesso palla che abbiamo costruito nel frattempo, ma questo fattore da solo non basterebbe, anche perché il Fiorenzuola è molto aggressivo. Dovremo essere bravi quanto loro, se non di più”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento