Questo sito contribuisce all'audience di

Carpaneto, Giuseppe Rossetti: «E' un sogno che sta diventando realtà»

Alla vigilia della trasferta in casa del Salsomaggiore il presidente dà la carica ai suoi ragazzi: «La vittoria ci garantisce la promozione in Serie D, faremo di tutto prendercela»

Il presidente del Carpaneto, Giuseppe Rossetti

 Con il suo arrivo al timone della società poco meno di cinque anni fa è iniziata la vertiginosa scalata della società nel panorama dilettantistico dell’Emilia Romagna, con tre promozioni in quattro anni che hanno proiettato il Carpaneto dalla Seconda categoria all’Eccellenza. Ora Giuseppe Rossetti sogna un’altra pagina memorabile della storia biancazzurra, con la promozione in serie D lì, a un passo, dal momento che la squadra allenata da Alberto Mantelli è a +8 sulla Folgore Rubiera a tre giornate dal termine. Domenica Franchi e compagni avranno il primo match-ball promozione nella vicina trasferta di Salsomaggiore (inizio ore 15,30) contro un avversario che comunque dovrà lottare per la salvezza.
“Ci aspetta – spiega Rossetti – la prima opportunità per festeggiare il salto in serie D e cercheremo di sfruttarla al meglio per raggiungere un sogno che sta diventando realtà. La vittoria di domenica scorsa nel derby contro il Nibbiano e Valtidone, unitamente al pareggio della Folgore Rubiera, ci ha fatto fare un balzo in avanti verso il traguardo, anche se noi continuiamo a guardare una partita per volta. L’unico risultato che ci garantirebbe i festeggiamenti è la vittoria e dunque il nostro obiettivo sarà il bottino pieno”.
A Salsomaggiore non mancherà il tifo biancazzurro, grande protagonista domenica scorsa sulla tribuna del “San Lazzaro” di Carpaneto. “E’ stata – conferma patron Rossetti – una domenica esaltante, con un grande pubblico. Sento fermento in vista di domenica a Salsomaggiore e mi auguro venga tanta gente, pur dovendo anche lavorare a Carpaneto in supporto alla Granfondo Perini”. 

Ci aspetta – afferma l’allenatore Alberto Mantelli – una partita tosta, molto difficile, contro un avversario che all’andata ci mise in difficoltà e che dovrà cercare punti salvezza. Allo stesso tempo, noi vogliamo il bottino pieno per il nostro obiettivo, quindi sarà una bella sfida. Il Salsomaggiore è una squadra che ha preso pochi gol (35) e che in ripartenza è molto temibile, come abbiamo visto all’andata. Noi siamo a un passo dall’obiettivo-promozione  e dobbiamo vincere. Non abbiamo mai fatto calcoli, inseguendo sempre il bottino pieno e la filosofia rimane la stessa, vivendo al massimo ogni partita”. Quindi racconta il clima che si respira nell’ambiente biancazzurro alla vigilia della partita che potrebbe sancire la storia. “C’è un aria frizzante, che non deve diventare pericolosa; dobbiamo rimanere concentrati, anche perché non abbiamo ancora vinto alcunché”. Domenica a Salsomaggiore tornerà a disposizione il difensore centrale Marco Fogliazza, che ha scontato domenica scorsa il turno di squalifica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL PROGRAMMA DEL FINE SETTIMANA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento